Pubblicato in: Cinema

Film in uscita nel weekend: le novità da giovedì 9 luglio 2015

Marco Valerio 3 anni fa
Arnold-Schwartenegger-Terminator-Genesys

Arnold-Schwartenegger-Terminator-GenesysSono quattro i film in uscita nelle sale in questo torrido weekend estivo. La stagione cinematografica 2014-15 stancamente si trascina alla conclusione e le nuove pellicole arrivano con una certa parsimonia. Comunque anche in questo fine settimana l’offerta è decisamente eterogenea e indirizzata, seppure con un numero limitato di titoli a disposizione, verso i più diversi tipi di pubblico.

Film in uscita nel weekend

Iniziamo la nostra panoramica sui film in uscita nel weekend da Terminator Genisys, quinto capitolo della saga di Terminator, diretto da Alan Taylor e un ritorno ai personaggi dei primi due capitoli, immaginando una diversa linea temporale, che si sovrappone a quella originale. Quando John Connor (Jason Clarke), leader della resistenza umana spedisce il sergente Kyle Reese (Jai Courtney) indietro nel 1984 per proteggere Sara Connor (Emilia Clarke) e per salvaguardare il futuro, un evento inaspettato crea una frattura nella linea temporale. Il sergente Reese si troverà in una nuova e sconosciuta versione del passato, dove si troverà di fronte ad improbabili alleati, tra cui il Guardiano (Arnold Schwarzenegger), nuovi pericolosi nemici, e una nuova missione inaspettata: un nuovo futuro.

Dopo il successo di Frances Ha, torna Noah Baumbach con la commedia dolceamara Giovani si diventa (qui potete leggere la nostra recensione). Ben Stiller e Naomi Watts sono Josh e Cornelia Srebnick, una coppia di quarantenni newyorkesi felicemente sposati e impegnati in campo artistico. Dopo aver provato senza successo ad avere dei figli, Josh e Cornelia hanno deciso di fermarsi e accettare la situazione. Josh, che da diversi anni non riesce neanche a terminare il laborioso montaggio del suo ultimo documentario, è ormai consapevole che la spinta artistica si è affievolita e sente di dover dare una svolta alla propria vita. Un giorno conosce Jamie (Adam Driver) e Darby (Amanda Seyfried), due spiriti liberi e indipendenti, fantasiosi e pieni di iniziativa. Per Josh, l’incontro con Jamie significa poter riaprire uno spiraglio sulla propria giovinezza, o meglio, su quella che avrebbe desiderato avere. Senza troppe esitazioni Josh e Cornelia abbandonano gli amici di sempre, per seguire i due hipsters che ai loro occhi appaiono irresistibilmente liberi, disinibiti e pieni di vita…

Spazio anche a ’71, dramma storico firmato da Yann Demange. Gary, un giovane inglese, viene inviato in missione nelle strade di Belfast per scortare la polizia dell’Ulster, intenta a fare irruzione nelle case del quartiere cattolico in cerca dell’IRA. All’improvviso la piazza si infiamma, i vicoli si riempiono di cattolici che aggrediscono i soldati e questi fuggono lasciando indietro Gary. Per il giovane inizia un lungo calvario che, in un’estenuante fuga notturna, lo porterà a contatto con le varie frazioni nel tentativo di ritornare alla base.

Chiudiamo la nostra rassegna sui film in uscita nel weekend con Il nemico invisibile di Paul Schrader, benchè il regista di American Gigolò e The Canyons abbia disconosciuto la pellicola, manipolata dalla produzione dopo inconciliabili divergenze con il cineasta. Protagonisti de Il nemico invisibile sono Nicolas Cage, Anton Yelchin e Irène Jacob. Evan Lake, un agente veterano della CIA, si ritrova improvvisamente ai ferri corti con l’organizzazione a cui ha dedicato tutta la sua vita e che a causa dei primi sintomi di demenza precoce viene spinto verso un pensionamento anticipato. Quando il suo giovane protetto Milton Schultz sulle tracce del jihadista Muhammad Banir scopre che potrebbe essere ancora vivo, Lake decide di imbarcarsi in una pericolosissima missione intercontinentale per eliminare il suo mortale nemico.