Pubblicato in: Cinema

Film in uscita nel weekend: le novità da giovedì 18 giugno 2015

Marco Valerio 3 anni fa
diamente-nero-film

diamente-nero-filmOtto i film in uscita nel weekend che prende il via giovedì 18 giugno. Spazio al cinema d’autore, a commedie italiane e non solo, al tradizionale appuntamento estivo con gli horror e curiose incursione nel genere dell’animazione e del documentario.

Film in uscita nel weekend

Il film più interessante in uscita nel fine settimana è, a nostro avviso, Diamante nero di Cèline Sciamma. Oppressa da una difficile situazione familiare ed emarginata a scuola, Marieme si unisce a un gruppo di tre coetanee dallo spirito libero che le fanno conoscere quell’orgoglio e quella solidarietà che erano sempre mancati nella sua vita. Ma trovare la propria strada verso l’età adulta si rivelerà più difficile del previsto.

Grande curiosità anche per La regola del gioco di Michael Cuesta con Jeremy Renner. Il film è tratto dalla storia vera del giornalista premio Pulitzer Gary Webb, che negli anni novanta ha realizzato un’inchiesta che lo ha portato dalle prigioni della California ai villaggi del Nicaragua, alle stanze del potere di Washington D.C. Il suo lavoro investigativo, alla fine, ha rischiato di mettere in pericolo non soltanto la sua vita professionale, ma anche la sua famiglia e la sua vita. Gary Webb è un navigato e autorevole giornalista che si è da poco trasferito con la famiglia in California, dove lavora per il San Jose Mercury News. La sua carriera prende una piega inattesa quando la donna di un grosso trafficante di coca, Coral Baca, gli consegna una trascrizione del Gran Giurì che rivela un collegamento tra i servizi segreti statunitensi e il traffico di cocaina dal Sudamerica.

Tra i film in uscita nel weekend spazio anche alla commedia italiana: è il caso di Torno indietro e cambio vita di Carlo Vanzina con Ricky Memphis e Raoul Bova. Marco è sposato con una donna bellissima, ha un figlio e un ottimo lavoro. Tutto sembra perfetto, almeno finché sua moglie, con la quale sta insieme da quasi 25 anni, gli annuncia che ha un altro uomo e vuole la separazione. Marco è costretto ad andarsene di casa. Chiede aiuto al suo amico di sempre: Claudio, che conosce dai tempi della scuola. E una sera, mentre passeggiano per strada di notte, Marco dice all’amico: “Se potessi tornare indietro cambierei tutta la mia vita!” Proprio in quel momento un’auto li travolge! I due amici si risveglieranno nel 1990, pochi giorni prima del fatidico incontro tra Marco e quella che sarà la sua futura moglie.

Altra commedia, questa volta americana, sugli schermi a partire dal weekend è Teneramente folle di Maya Forbes con Mark Ruffalo e Zoe Saldana. Cameron è un padre che ha avuto un esaurimento nervoso e si ritrova disoccupato, Maggie una madre lavoratrice che non riesce a mantenere la famiglia. Nonostante l’estrazione sociale e l’alto livello di istruzione della coppia, i due sono al verde. Quando Maggie accetta una borsa di studio per un MBA a New York e lascia le due figlie a Boston con il padre, Cameron, che si è ripreso dall’esaurimento, si trova così a doversi prendere cura da solo delle due eccentriche e vivaci ragazze che non gli renderanno il compito facile.

L’estate è tradizionalmente la stagione degli horror e in questo fine settimana arriva nelle nostre sale il film Unfriended di Levan Gabriadze. Durante una video chat notturna, sei amici del liceo ricevono un messaggio di Skype da una compagna di classe che si è uccisa esattamente un anno prima. Inizialmente pensano che si tratti di uno scherzo, ma poi si rendono conto che hanno a che fare con qualcosa che non fa parte di questo mondo, qualcosa che li vuole morti.

A rimpolpare il filone comico di questo weekend ci pensa anche la commedia Fuga in tacchi a spillo di Anne Fletcher con Reese Witherspoon e Sofia Vergara. Una rigidissima e un po’ ottusa poliziotta è incaricata di proteggere la scoppiettante vedova di un boss della droga nel corso di un viaggio attraverso il Texas; a braccarle, poliziotti corrotti e spietati killer a pagamento. (QUI LA NOSTRA RECENSIONE)

Spazio anche all’animazione con Albert e il diamante magico della danese Karsten Kiilerich. Albert è un bambino intelligente e sfacciato che è molto temuto per i suoi scherzi in tutta la città. Quando distrugge accidentalmente la statua dell’eroe locale, il famoso capitano di mongolfiera Leopoldus, per risolvere il guaio che ha combinato, decide di partire all’avventura per diventare lui stesso un capitano!

Chiudiamo la nostra rassegna sui film in uscita nel weekend con il documentario Nessuno siamo perfetti di Giancarlo Soldi dedicato a Tiziano Sclavi. Il film ripercorre, attraverso le parole dello stesso Sclavi, la storia dell’autore, i ricordi di bambino, il rapporto con la famiglia, la vita nella provincia pavese, l’approccio alla scrittura, la vita da fumettista, il successo. L’autore, schivo, misterioso, ma molto amato, svela i pensieri più profondi della sua visionarietà, rendendo palpabile il suo flirtare con la morte. Il mondo che per anni lo ha ispirato, un mondo tutt’altro che rassicurante, si alterna alle sue confessioni, ricomponendo il puzzle del suo ritratto inedito, diretto, sincero e sorprendente.