Pubblicato in: Cinema

Film in uscita nel weekend: le novità da giovedì 30 aprile 2015

Marco Valerio 3 anni fa

le-streghe-son-tornateUltimo fine settimana di aprile e le novità al cinema scarseggiano. Sono, infatti, solo sei i film in uscita nel weekend, ma si tratta ad ogni modo di titoli che suscitano un certo qual interesse, nonchè la curiosità dei cinefili milanesi. Un’offerta meno ricca del solito ma non per questo meno eterogenea e, con ogni probabilità, comunque soddisfacente.

Film in uscita nel weekend

Il film più atteso della settimana è Le streghe son tornate, ultima fatica del fantasioso cineasta spagnolo Alex de la Iglesia. Quando il tuo matrimonio ti ha portato sull’orlo di una crisi di nervi e ti ha prosciugato il conto, è tempo di rapinare un compro oro. Questa è l’ultima spiaggia per un gruppo di disperati, capitanati da José, padre divorziato. Gli improvvisati ladri riescono ad uscire dal negozio con una borsa contenente 25000 fedi nuziali e fermano un taxi per scappare. Ma dove? Verso il Marocco, forse? Non sarebbe facile passare la frontiera con un taxi. I nostri decidono quindi di dirigersi verso la Francia, ed entrano nelle impenetrabili foreste dei Paesi Baschi, patria della stregoneria in cui si annidano gruppi di fattucchiere. I malcapitati incontrano un gruppo di donne folli che si nutrono di carne umana. Intrappolate in una villa, le streghe cercano a tutti i costi di impossessarsi degli anelli e delle anime dei nostri eroi…

Grande interesse lo suscita anche Child 44 di Daniel Espinosa. Tom Hardy, protagonista della pellicola ambientata nella Russia Sovietica del 1953, interpreta Leo Demidov, una delle migliori menti dei servizi segreti sovietici, un “eroe in patria”, alla ricerca di un serial killer di bambini. L’ostruzionismo del regime però non renderà semplice le sue indagini, rifiutando l’esistenza di un assassino seriale sul territorio comunista, “risanato” da ogni male e da ogni crudeltà capitalista. Demidov, accusato di tradimento dal collega rivale Vasili (Joel Kinnaman) dopo aver rifiutato di denunciare la moglie Raisa (Noomi Rapace), perderà il suo ruolo, il suo potere e la sua casa, costretto all’esilio da Mosca a uno squallido avamposto provinciale. Leo e Raisa non si daranno per vinti e, nonostante le pressioni del regime e con l’aiuto del Generale Mikhail Nesterov (Gary Oldman) continueranno le ricerche per scovare l’aberrante mostro e per ribaltare l’idea che “Non esistono omicidi in Paradiso”.

Un film d’animazione molto atteso è I 7 Nani di Boris Aljinovic e Harald Siepermann. Protagonista del film è Bobo, il più giovane dei 7 nani, che per sbaglio punge la principessa Rose (anche conosciuta come La bella addormentata) e con lei fa piombare nel sonno il regno di Fantabulosa. Il maleficio della strega Perfidia, da cui Rose si era sempre dovuta difendere sin dall’infanzia, è ora divenuto realtà! Insieme agli altri sei compagni Bobo dovrà viaggiare in luoghi magici, alla ricerca di un modo per risvegliare Rose. Sarà l’occasione per vivere avventure fantastiche e conoscere incredibili personaggi. Qui vi proponiamo una clip in esclusiva del film.

Sequel di un grande successo di un paio di stagioni fa è la commedia Ritorno al Marigold Hotel di John Madden. Ora che il Marigold Hotel è pieno di clienti che si trattengono per periodi prolungati, i due co-direttori Muriel Donnelly (Maggie Smith) e Sonny Kapoor (Dev Patel) sognano di ingrandirsi, e hanno appena trovato il posto ideale per farlo: il secondo Marigold Hotel. Evelyn e Douglas (Judi Dench e Bill Nighy) si avventurano a Jaipur con un piano di lavoro in mente, chiedendosi a cosa porterà il loro appuntamento fisso a colazione. Nel frattempo Norman e Carol (Ronald Pickup e Diana Hardcastle) navigano nelle acque vorticose di una relazione speciale, mentre Madge (Celia Imrie) si destreggia tra due corteggiatori entrambi molto allettanti, e Guy Chambers (Richard Gere) arrivato da poco, trova nella madre di Sonny, Mrs. Kapoor (Lillete Dubey), una musa per il suo prossimo romanzo. Il matrimonio con l’amore della sua vita Sunaina (Tina Desai) è alle porte e Sonny si accorge che i suoi progetti per il nuovo hotel gli rubano più tempo di quanto non ne abbia a disposizione.

Spazio anche per l’action Run All Night – Una notte per sopravvivere di Jaume Collet-Serra. Il killer professionista Jimmy Conlon (Liam Neeson), amico fedele del boss mafioso Shawn Maguire, vive ossessionato dai suoi crimini passati e dalla caccia ostinata di un ispettore di polizia che dura da oltre trent’anni. Quando Mike, il figlio che non vede da anni, si ritrova testimone accidentale di un omicidio e pertanto prossima vittima della mafia, Jimmy nel giro di una notte si troverà costretto a una scelta forzata contro il suo ex boss.

Chiudiamo la nostra panoramica sui film in uscita nel weekend con la commedia Basta poco diretta e interpretata da Andrea Muzzi. Sergio, un quarantenne senza un impiego stabile, crede di aver avuto un’idea geniale per tentare il riscatto sociale: aprire un’agenzia che vende felicità. Perché “oggi come oggi la depressione è la malattia più diffusa nel mondo!”. Coinvolge nell’impresa l’amico Fulvio e nasce l’agenzia “Felici & Contenti” con l’obiettivo di esaudire i desideri più disparati della gente. Dopo un inizio un po’ stentato arrivano i primi clienti e ben presto una folla, sempre più numerosa, si accalca davanti all’agenzia, ognuno con la propria strampalata richiesta. L’agenzia “Felici & Contenti” dà alle persone ciò che vogliono perché per essere felici, a volte, basta davvero poco. Ma qualcosa di inaspettato arriverà a turbare l’attività dei nostri protagonisti in un crescendo di accadimenti ora divertenti ora imprevisti perché, talora, il raggiungimento della felicità passa attraverso una piccola illusione…