Pubblicato in: Cinema

Festival di Locarno 2015: il programma

Marco Valerio 3 anni fa

L’estate dei cinefili, milanesi e non solo, sarà ricca di eventi. Il primo appuntamento è il Festival di Locarno 2015, sessantottesima edizione della kermesse cinematografica internazionale ospitata in Svizzera e diretta da Carlo Chatrian.

Il Festival di Locarno 2015 si svolgerà dal 5 al 15 agosto ed è tradizionalmente una meta assai ambita dagli amanti del cinema che optano per una vacanza alternativa nel segno dei grandi film e dei divi provenienti da ogni parte del mondo. Anche l’edizione di quest’anno promette di essere a dir poco allettante e regalare numerosi ospiti internazionali e pellicole di primissima qualità.

A dimostrazione di ciò, il Festival di Locarno 2015 sarà aperto da Ricki and The Flash, nuovo film del regista premio Oscar Jonathan Demme con la straordinaria Meryl Streep nei panni di una cantante rock. Previsti inoltre premi alla carriera per i registi Michael Cimino e Marco Bellocchio, oltre a particolari omaggi riservati agli attori Edward Norton e Andy Garcia.

Tra gli appuntamenti più suggestivi del festival, non si possono non menzionare le proiezioni all’aria aperta in Piazza Grande, per più di 8.000 spettatori. Sono più di 230 i film del ricco e variegato programma del Festival di Locarno 2015. Si va da Southpaw di Antoine Fuqua, dramma pugilistico in odore di Oscar con Jake Gyllenhaal e Rachel McAdams al ritorno di un grande Maestro della settima arte come il regista polacco Andrzej Zulawski il cui film Cosmos rompe un silenzio durato 15 anni; dalla commedia Trainwreck di Judd Apatow al documentarismo sperimentale di Pietro Marcello che con Bella e perduta è l’unico cineasta presente nel concorso del Festival di Locarno 2015.

Saranno presenti a Locarno, fra gli altri, Chantal Akerman, Sabine Azéma, Lionel Baier, Senta Berger, Júlio Bressane, Teco Celio, Olivia Cooke, Clotilde Coureau, Philippe Falardeau, Alberto Fasulo, Cécile de France, Stéphane Goël, Bill Hader, Joanna Hogg, Hong Sangsoo, Patrick Huard, Anurag Kashyap, Marthe Keller, Udo Kier, Burghart Klaussner, Marlen Khutsiev, Nadav Lapid, Philippe Le Guay, Milcho Manchevski, Mario Martone, Carmen Maura, Moon So-ri, Walter Murch, Bulle Ogier, Clémence Poésy, Melvil Poupaud, Ben Rivers, Jerry Schatzberg, Barber Schroeder, Amy Schumer, Andrea Segre, Claire Simon, Isela Vega e Andrzej Zulawski.

Il programma del Festival di Locarno 2015 è così suddiviso:

  • Piazza Grande: 16 lungometraggi e 3 cortometraggi saranno proiettati in Piazza Grande, la sala cinematografica all’aperto che riunisce ogni sera fino a 8000 spettatori.
  • Concorso internazionale: 18 lungometraggi, di cui 14 in prima mondiale, in competizione per il Pardo d’oro.
  • Concorso Cineasti del presente: il concorso dedicato alla scoperta, comprende 14 fra opere prime e seconde.
  • Signs of Life: sezione che indaga i territori di frontiera del cinema, tra nuove forme narrative e innovazione del linguaggio.
  • Fuori Concorso: spazio aperto alle opere di maestri del cinema e registi di rilievo internazionale.
  • Pardi di domani: due concorsi dedicati ai cortometraggi svizzeri e internazionali.
  • Histoire(s) du cinéma: la storia del cinema presentata dai suoi protagonisti.
  • Retrospettiva: la retrospettiva dedicata a Sam Peckinpah.
  • Open Doors: la finestra su quattro paesi del Magreb (Algeria, Libia, Marocco e Tunisia).

Il programma completo del Festival di Locarno 2015 è consultabile sul sito dell’evento.

Per informazioni pratiche su come raggiungere Locarno, sul costo dei biglietti e sulle modalità di accredito vi rimandiamo all’apposita sezione del suddetto sito.