Pubblicato in: Festival

Festival della Biodiversità 2017 a Milano: undici giorni di eventi tra natura e turismo sostenibile

festival-biodiversità -milano

festival-biodiversità-milano

Sono passati undici anni dalla prima edizione del Festival della Biodiversità, l’iniziativa che porta a Milano oltre cento eventi dedicati ai temi della natura e della sostenibilità. Quest’anno la manifestazione si terrà dal 14 al 24 settembre 2017 e sarà ispirata ai temi del turismo e della mobilità sostenibile, argomenti sempre più centrali nel dibattito contemporaneo.

Non a caso l’ONU ha proclamato il 2017 “Anno Internazionale del Turismo Sostenibile, per promuovere il tema fra il maggior numero di persone possibile, nel diffondere consapevolezza del grande patrimonio delle varie civiltà e nel portare al riguardo un miglior apprezzamento di valori intrinsechi delle diverse culture, contribuendo così al rafforzamento della pace nel mondo”. In più dal 22 al 24 settembre il Festival della Biodiversità si lega a Green City Milano, l’iniziativa che apre aree verdi, giardini e parchi della città a cittadini, associazioni, comitati e aziende con incontri vede eventi.

Spettacoli teatrali, concerti, installazioni artistiche, eventi dedicati ai bambini, workshop, dibattiti, escursioni sulle tracce di pipistrelli, una rassegna cinematografica al MIC: la varietà di eventi in calendario è decisamente ampia. Non mancherà inoltre il buon cibo con piatti alla brace, piatti regionali, cucina araba, gelateria naturale, e birre artigianali (presso la Cascina Centro al Parco Nord dalle 10 alle 23).

festival-biodiversità-milano

I luoghi del Festival della Biodiversità 2017

Il Festival della Biodiversità 2017 si terrà dal 14 al 24 settembre presso la Cascina Centro Parco, nel cuore del Parco Nord di Milano, dove si svolgerà la maggior parte degli eventi della manifestazione

Il festival verrà aperto da una conferenza inaugurale giovedì 14 settembre, alle ore 17, in Villa Torretta (Sesto San Giovanni). Durante l’inaugurazione (prenotazione obbligatoria sul sito) verrà inoltre consegnato il Premio Semi per un futuro comune, istituito per il primo anno, dedicato alla persona o all’organizzazione che maggiormente si è distinta nel coniugare la tutela della biodiversità con lo sviluppo sostenibile. Al termine è previsto al costo di 10 euro un aperitivo con prodotti e vini provenienti da presidi Slow Food nelle terre terremotate in Umbria, Lazio e Marche, e il risotto allo zafferano dello chef Angelo Nasta che impiega prodotti a filera corta provenienti dal Parco agricolo Sud Milano e dal Parco Grugnotorto.

Tra gli altri luoghi coinvolti durante il  Festival della Biodiversità ci saranno l’Orto Comune di Niguarda, il Museo Botanico di Milano in Villa Lonati, il padiglione Oxy.gen (Via Campestre, Bresso) e il MIC – Museo Interattivo del Cinema, dove si terrà una rassegna cinematografica a tema.

festival-biodiversità-milano

Festival della Biodiversità 2017: il programma

Saranno oltre cento gli eventi in calendario per il Festival della Biodiversità 2017: eccone un riassunto giorno per giorno (per maggiori dettagli sulle singole iniziative e modalità di prenotazione consultare il sito internet della manifestazione).

Venerdì 15 settembre

Si entra nel vivo del Festival della Biodiversità. Alle 20.30 Birdwatching Milano porta gli appassionati nei boschi del Parco Nord sulle tracce di pipistrelli con il naturalista Ambrogio Molinari (offerta libera, prenotazione consigliata); sempre alle 20.30 è in programma un’altra camminata dedicata ai dedicata ai pipistrelli per bambini da 6 a 12 anni e le loro famiglie (5 euro). Al padiglione Oxy.gen dalle ore 18 si terrà l’incontro – con degustazione – con i gruppi di acquisto dell’Azienda Agricola Biologica Sperimentale Feudo Pietranera, realtà nata per promuovere lo sviluppo agricolo della Sicilia in un’ottica di sostenibilità ambientale (ingresso libero, prenotazione).

Sabato 16 settembre

Si inaugureranno le attività e le installazioni presso la Cascina Centro al Parco Nord: oltre alle bancarelle e agli stand di enti e associazioni (ore 10-19), si apriranno le mostre “Semi lasci non vale” a sostegno della popolazione di Castelluccio (Norcia), “Il gioco è un viaggio, non una destinazione” a cura del Museo del Giocattolo e del Bambino, “Viaggio nell’Antropocene: i sette segni di una nuova era geologica” a cura di Parco Nord Milano, e “Animali vs Supereroi” in un’edizione speciale, che proseguiranno per tutta la durata del festival.

Alle ore 11,30 aprirà il nuovo allestimento del Bunker Breda, mentre per i cicloamatori due appuntamenti da non perdere: alle ore 11  una biciclettata dedicata al disegnatore Osvaldo Cavandoli da zona Bovisa al Parco Nord con pic-nic all’arrivo (prenotazione consigliata a organizzazione@bottegapartigiana.org) e alle ore 15 un percorso di 15 chilometri tra le ville storiche fino alla Città Giardino del Milanino (prenotazione consigliata).

Per tutti i bambini dalle ore 10,30 alle 18,30 giochi, storie e rompicapi per bambini e famiglie con giocattoli costruiti con materiale riciclato, laboratori creativi, letture animate, spettacoli teatrali. Verso sera microistallazione vivente e musiche originali di e con Lorenza Zambon e Marco Remondini (5 euro, prenotazione consigliata), aperitivo multiculturale (10 euro, prenotazione obbligatoria), spettacolo musicale con Biagio Bagini e Gian Luigi Carlone che suonano le verdure trasformando l’energia della natura in musica (5 euro). Infine dalle 23,30 fino alle 8 del mattino seguente lo sleeping concert di Enten Hitti, concerto lungo una notte in cui il pubblico con sacco a pelo e materassino alternerà momenti di sonno a momenti di veglia e ascolto (10 euro, prenotazione obbligatoria).

Sempre sabato 16 settembre all’Orto Comune Niguarda appuntamento alle ore 10,30 con  il mondo delle api per bambini da 3 a 12 anni (ingresso libero), alle 10,30 e alle 15 all’interno dello spazio dedicato all’ortoterapia verranno realizzate vasche di coltivazione accessibili ai disabili (prenotazione obbligatoria a ortocomune@gmail.com); infine alle 17 corso di cucina per risparmiare e ridurre gli sprechi con Marzia Riva (20 euro, prenotazione obbligatoria a ortocomune@gmail.com)

Domenica  17 settembre 2017

La giornata di domenica si aprirà con la corsa non competitiva Run &Life: i partecipanti potranno scegliere tra un percorso di 5 o 10 chilometri, a cui aggiungere un percorso a piedi nudi di 2 chilometri, per sperimentare un contatto più autentico e divertente con la natura (da 6 euro, prenotazione su segreteria@attive.org). Alle ore 11 si terrà invece una passeggiata naturalistica alla scoperta della flora e dell’avifauna del Parco Nord (offerta libera, prenotazione consigliata; la passeggiata si terrà anche al Parco Balossa di Novate Milanese alle ore 10), mentre nel pomeriggio sarà dato spazio ad attività performative con la partecipazione del pubblico (Keep Silence, ore 14 e I passi degli alberi, ore 15 e 15,30).

Dalle 10 alle 19 i visitatori avranno modo di conoscere i piccoli produttori biodinamici del Mercato Q-b Quanto Basta, selezionati da Slow Food, e acquistare i loro prodotti. Dalle 14 inoltre nei pressi del mercato si terrà il Campionato Mondiale delle Trottole del Tarlo: la partecipazione è aperta a tutti i bambini da 0 a 80 anni. Proseguiranno inoltre per tutta la giornata le altre attività dedicate ai bambini con laboratori e letture animate, mentre per gli adulti sono previsti laboratori di acquerelli (ore 11), di serigrafia (ore 15), uno spettacolo teatrale a cura di Compagnia Teatri Reagenti dedicata al consumo di suolo (5 euro, prenotazione consigliata) e una surreale parata di insetti liberamente ispirata al Carnevale degli Animali di Stefano Benni (ore 18). Alle 20.30, presso il Lago di Niguarda, una speciale proiezione multimediale tra suoni, luci, proiezioni e riflessi sull’acqua con l’immancabile La Linea di Osvaldo Cavandoli.

Tra gli eventi di domenica 17 settembre, oltre alla Caccia al Tesoro per i 70 anni del MIC, al padiglione Oxy.gen si terrà un incontro istituzionale dedicato alla Legge Regionale 28/2016 “Riorganizzazione del sistema lombardo di gestione e tutela delle aree protette”, a cura della Consulta Associazioni Parco Nord (ore 10, prenotazione consigliata), mentre all’Orto Comune di Niguarda showcooking anti-spreco con lo chef Davide Larise (ore 10, offerta libera), attività per realizzazione di vasche di coltivazione accessibili ai disabili (ore 10,30  e 15), e un laboratorio di disegno per realizzare fantasiosi erbari (ore ore 16 e 17,30, offerta libera).

festival-biodiversità -milano

Lunedì 18 settembre

La giornata proporrà alle ore 18,30 “Il sentiero della ragione: viaggio nella razionalità dell’uomo”, passeggiata filosofica dentro al parco, a cura di Eleonora Buono, allieva di Carlo Sini. Dalle prime articolazioni fino al pensiero contemporaneo, da Nietzsche ad Heidegger, da Jacques Derrida allo stesso Sini, Eleonora Buono accompagnerà i partecipanti lungo i sentieri della razionalità della scienza (prenotazione consigliata).

Martedì  19 settembre

Il programma della giornata sarà segnato da due particolari iniziative. Alle ore 20, presso il Ristorante Hortus in Viale Cooperazione a Cusano Milanino, è prevista una cena a base di prodotti orticoli e caseari, a cura di Slow Food Nord Milano, alla scoperta di alcuni prodotti della pastorizia e dell’agricoltura tradizionale (30 euro, prenotazione obbligatoria). Alle ore 21 invece Jennifer Radulovic accompagnerà i visitatori in una passeggiata storico-letteraria gotica a lume di candela alla scoperta della vita e delle opere di Edgar Allan Poe, delle teorie di Mesmer e del fenomeno della catalessi (10 euro, prenotazione obbligatoria a passeggiategotiche@hotmail.com).

Mercoledì  20 settembre 2017

Appuntamento al MIC alle ore 18,30 con “Storie di biodiversità dai Balcani“, a cura di Slow Food Nord Milano: un incontro con Roberto Giordano, Michele Rumiz, Ludovico Rocatello e Eugenio Berra, con storie di viaggio, di turismo sostenibile e di biodiversità (prenotazione obbligatoria). A seguire si terrà la proiezione di Parco Nazionale d’Abruzzo. Bisegna (AQ) da “C’era una volta in Italia” di Marcella Pedone.

Giovedì 21 settembre 

In programma alle ore 17, presso la Cascina Centro del Parco nord, un reading per bambini da 4 a 8 anni dedicato a Julia Butterfly Hill, che riuscì a impedire il taglio di una grande foresta nel Nord della California rimanendo per 738 giorni tra i rami di una sequoia a 55 metri d’altezza (prenotazione consigliata). Alle ore 19 incontro itinerante dalla stazione ferroviaria di Bruzzano al padiglione Oxy.gen (circa 1,5 chilometri) con Riccardo Carnovalini, compagno di cammino e guida di Paolo Rumiz sull’Appia Antica, alla ricerca dei segni materiali e immateriali del paesaggio (prenotazione consigliata). Dopo un aperitivo “au bord du lac” (8 euro), Carnovalini sarà protagonista dell’incontro “Una vita in cammino alla scoperta di un’Italia sconosciuta”.

Venerdì 22 settembre

Dal pomeriggio la giornata si farà ricca di eventi al Parco nord: dopo l’incontro con l’esperto di fauna vertebrata Davide Palumbo, che presenterà alcuni suoi viaggi naturalistici (ore 18, prenotazione consigliata), seguirà alle ore 20 un’escursione naturalistica attraverso il Parco alla scoperta delle falene (offerta libera, prenotazione consigliata) e una camminata notturna in sella ad asinelli per bambini da 5 a 10 anni (5 euro, prenotazione obbligatoria a segreteria@apassodasino.org).

Presso l’Orto Comune Niguarda alle ore 17 si terrà invece un incontro di progettazione partecipata aperto a tutti di un’area relax all’interno della Stanza delle aromatiche, finalizzata alla conoscenza e alla scelta delle essenze in funzione dei colori e dei profumi.

Sabato 23 settembre

Oltre al cibo di qualità, agli stand delle associazioni e alle mostre, dalle 10,30 alle 18,30 torneranno al Parco Nord le attività per adulti e bambini, tra cui “Poeti in viaggio tra natura e parole del cuore“, un viaggio attraverso le pagine dei grandi viaggiatori e dei nostri desideri con laboratorio (ore 15,30 per adulti e 17,30 per famiglie, prenotazione consigliata). Alle ore 16,30 gli esperti dell’Ecomuseo EUMM accompagneranno i visitatori alla scoperta del Bunker Breda in un percorso immersivo attraverso immagini e narrazioni sulla seconda Guerra Mondiale e la storia del Parco Nord Milano (8 euro, prenotazione obbligatoria a ecomuseo@eumm-nord.it). Il bunker sarà protagonista anche alle ore 19,30 con la performance musicale “I suoni della guerra” con musiche di Cristiano Calcagnile (10 euro, prenotazione consigliata a ecomuseo@eumm-nord.it).

Alle ore 18 presso ilTeatro Verde all’Area Didattica Natura andrà in scena lo spettacolo “Farsi silenzio“, a cura di Marco Cacciola e Elsinor Centro di Produzione Teatrale: dotato di cuffie wireless, il pubblico compirà un viaggio alla riscoperta della lentezza, del silenzio e della sacralità della vita (5 euro, prenotazione consigliata). Alle ore 20,30 invece si terrà il concerto del duo musicale Ely & the Propheta Jama con rivisitazioni acustiche di black music, blues, soul e jazz.

Al Parco Balossa (Novate Milanese) alle 20,30 una notte speciale tra draghi e stelle per bambini da 6 a 12 anni, una camminata nei campi agricoli in una notte dedicata a scoprire nomi antichi e nuove leggende (5 euro, prenotazione obbligatoria).

Particolarmente intenso anche il programma delle iniziative presso l’Orto Comune di Niguarda (dalle 10 alle 19) e a Villa Lonati (ingresso da via Zubiani 1), tra cui segnaliamo i percorsi tematici nelle serre della villa (ore 10 e 17) e l’incontro di presentazione di Verde in Tasca (ore 15). Infine al Museo Botanico (Via Margaria 1) dalle ore 15 da non perdere la Festa del Mais con visite guidate, reading per bambini e adulti,  raccolta delle pannocchie, danze dalla Bolivia, e sperimentazioni omeopatiche.

Domenica 24 settembre

Nella giornata conclusiva del Festival della Biodiversità, oltre alle diverse attività e laboratori, prosegue il Mercato Q-B Quanto Basta, le passeggiate naturalistiche alla scoperta della flora e dell’avifauna del parco (ore 11), le narrazioni teatrali (ore 16, 18 e 18,30). Tra le novità, alle ore 10, il bike tour adatto a tutti di 3,5 chilometri alla scoperta del parco (8 euro, prenotazione obbligatoria a ecomuseo@eumm-nord.it) e alle ore 20 la Into The Wild Night,  spettacolo itinerante ispirato dall’omonimo film di Sean Penn e dedicato alla produzione solista di Eddie Vedder (5 euro, prenotazione consigliata).

Al Parco Balossa alle ore 15 e 18 un pomeriggio in compagnia di piccoli asinelli per bambini di 5 e 10 anni (5 euro, prenotazione obbligatoria a segreteria@apassodasino.org, mentre all’Orto Comune di Niguarda dalle 10,30 alle 16,30 tanti laboratori per bambini. A Villa Lonati laboratori di acquerelli, percorsi tematici nelle serre, laboratori di tecniche colturali e riconoscimento delle piante.

into-the-wild

Festival della Biodiversità 2017 al MIC

Il Festival della Biodiversità anche quest’anno sarà accompagnato da una rassegna cinematografica presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema: in programma dieci titoli che trattano il tema del turismo sostenibile attraverso viaggi inusuali e luoghi incontaminati. A completare il programma domenica 17 settembre, alle ore 9, si terrà una speciale caccia al tesoro in bicicletta per festeggiare i 70 anni della nascita della Cineteca dedicata a “cinefili ecologisti incalliti”. A seguire brunch sulla Terrazza del MIC e proiezione di film (iscrizioni obbligatoria a pagamento a ufficiostampa@cinetecamilano.it, a partire dal 4 settembre).

Ecco i film in rassegna:

– venerdì 15 settembre: ore 15 “A spasso nel bosco” (Ken Kwapis. 2015, USA); ore 19 “Tanna” (Martin Butler, Bentley Dean, 2015, Australia)

– sabato 16 settembre: ore 15 “Il tè nel deserto” (Bernardo Bertolucci, 1990, Italia/Gran Bretagna)

– domenica 17 settembre: ore 15 “Vita da Camper” (Barry Sonnenfeld, 2006, USA); ore 17 ” Il cammino dell’Appia antica, la madre di tutte le vie europee” (Paolo Rumiz e Alessandro Scillitani, 2015, Italia); ore 19 “Strangers on the Earth” (Cook Tristan, 2016, Spagna, USA)

– giovedì 20 settembre: ore 18.30 conferenza Viaggio e Turismo Sostenibile secondo Slow Food: storie di biodiversità dai Balcani con proiezione di Parco Nazionale d’Abruzzo. Bisegna (AQ) da C’era una volta in Italia.

– venerdì 21 settembre: ore 15 “Una storia vera” (David Lynch, 1999, USA, Francia); ore 17 “Into the Wild” (Sean Penn, 2007, USA)

– sabato 23 settembre: ore 17,30 “Les Saisons” (Jacques Perrin e Jacques Cluzaud, 2015, Francia)

– domenica 24 settembre: ore 15 “Richard Missione Africa” (Toby Genkel e Reza Memari, 2017, Lussemburgo, Germania, Belgio, Norvegia, USA); ore 19 “”Strangers on the Earth”

I biglietti per assistere alle proiezioni del MIC hanno un costo di 6,5 euro, è prevista una riduzione di 3 euro per chi si reca al MIC  in bici o con i mezzi pubblici.

 

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!