Pubblicato in: Bambini

Per la Festa del Papà a Milano anche una caccia al tesoro e set fotografici

festa-del-papà-milano

19 marzo, San Giuseppe. Nella giornata del papà per antonomasia, anche i genitori di sesso maschile potranno vivere momenti speciali con i propri bambini all’insegna del divertimento e creatività. Ecco le principali iniziative previste a Milano, in occasione della Festa del Papà.

Si comincia già sabato 17 marzo. Al Museo di Storia Naturale ad esempio si terrà la visita-gioco “Sei forte papà“, per famiglie con bambini di 6-11 anni (ore 15.30), mentre da B-hum Milano Amendola (Via Domenichino 38) bambini e papà saranno protagonisti di un mini shooting per immortalare in una foto il loro amore (per info e prenotazioni: paola@bhu-m.it; prenotazione obbligatoria).

Sempre sabato 17 marzo, dalle 10,30 alle 12,30, alla Piazza di Momo (Via Augusto Anfossi 36) una mattina per festeggiare i papà in un modo speciale con l’arteterapeuta Martina: i bambini da 12 a 36 mesi potranno  dipingere attraverso il movimento e scoprire come il tratto cambia saltando, camminando e correndo (costo: 25 euro a bambino).

All’Associazione Culturale Cuoremilano (Via Nirone 19) sabato 17 marzo, dalle 15 alle 16,30, laboratorio di pittura aperto a papà e mamme e bambini dai 2 ai 6 anni e dai 7 ai 12 anni. Dalla stoffa alla carta, dai pannelli in legno alle cornici, i bambini avranno modo si sperimentare diverse tecniche pittoriche. Costo: 18 euro comprensivo di materiali; prenotazione a info@cuoremilano.org 

 

 

 

Se amate il teatro, non perdete “Un papà“, storia di un padre che aspetta la nascita del primo figlio, in scena al Teatro Bruno Munari (Via Giovanni Bovio 5) domenica 18 marzo alle ore 16,30. La storia, tra azioni momenti esilaranti, scene evocative e avventure sul mare e sulla terra, è adatta ai bambini dai 3 ai 7 anni (biglietti: da 7 euro). Prenotazioni: prenotazioni@teatrodelburatto.it.

Al Mudec invece va in scena una caccia al tesoro speciale all’interno della collezione permanente. Domenica 18 marzo, in due turni (alle 11 e alle 15), il museo ospita una visita animata per famiglie con bambini dai 6 ai 10 anni, con prove d’abilità e giochi di destrezza. Costo: 11 euro a persona (ingresso + attività). Per informazioni: 02/54917.

Sempre domenica 18 marzo da Fun&Fun, l’area giochi coperta di Via Beroldo 2, si festeggia con i papà con ingresso senza limiti di tempo, pranzo con pizza margherita, bibita e zeppola (20 euro; prenotazioni al numero 02/26144294). Da Banda Sciapò (Via Lorenteggio 35) invece si celebrano i papà con un laboratorio speciale: dopo la lettura del libro “Itamar il cacciatore di sogni” di David Grossman, si affronteranno con esercizi teatrali i temi della paura e della fiducia, per poi costruire tanti acchiappasogni a partire da materiali di riciclo. Il laboratorio è dedicato ai bambini dai 5 agli 8 anni e si svolgerà domenica 18 marzo, dalle 16 alle 18 (costo: 14 euro a bambino; in caso della partecipazione di fratelli, la seconda quota sarà scontata a 7 euro). Prenotazione obbligatoria: info@bandasciapo.com.

Presso i Viridea Garden Center di Rho, Cusago e Rodano, in provincia di Milano, gli animatori presenti guideranno i bambini nella realizzazione di uno speciale svuotatasche utilizzando materiali di recupero e una decorazione con un grande cuore da donare al papà. Il laboratorio, gratuito e aperto a tutti, si terrà domenica 18 marzo dalle 15 alle 18.

Lunedì 19 marzo per la Festa del Papà cena e fotoritratto da RED in Viale Sabotino 28: dalle ore 20 in libreria è allestito un set fotografico e una degustazione a base di salumi, paccheri, chips e le immancabili zeppole (costo: 25 euro adulti; 15 euro bambini, fotoritratto incluso).

 

E per chi proprio non ce l’ha fatta, per festeggiare c’è tempo fino a sabato 24 marzo: alla Piazza di Momo infatti gli istruttori di Sbanda Brianza hanno organizzato una lezione di skate per papà e figli dai 4 anni (ore 10,30; costo: 30 a coppia).