Pubblicato in: Guide

Ferragosto a Milano? Ecco consigli e idee per goderselo al meglio

RedazioneRedazione 3 mesi fa
Piazza Gae Aulenti Milano

L’estate galoppa a ritmo serrato e sta per portarci dritti dritti al Ferragosto, che è un po’ il suo spartiacque. Dopo il 15 agosto molti cominceranno rientrare dalle vacanze, qualcuno invece sta proprio aspettando ancora di partire. E poi ci sono tutti coloro che rimarranno in città questa estate. E sono sempre di più, a giudicare almeno dal fatto che Milano non chiude per ferie, ma offre eventi, iniziative e occasioni per godersela. Per organizzare il weekend in tutta tranquillità consultate il meteo del fine settimana, con previsioni dettagliate giorno per giorno, e non scordate di dare un’occhiata alle regole del nuovo DPCM di agosto, con le direttive regionali per evitare assembramenti sulle spiagge.

Siete tra chi resta in città e state cercando cosa fare a Ferragosto a Milano? Questa guida è proprio per voi: tra musei aperti, serate e spunti per una gita fuori porta ecco come trascorrere a Milano la giornata clou dell’estate!

Ferragosto al museo

Se vi dicessimo di godervi il Ferragosto … al Museo? A Milano è possibile. Dopo i lunghi mesi di chiusura dovuti alla quarantena, i musei di Milano resteranno aperti anche a Ferragosto, per accogliere i visitatori che cercano cultura e aria condizionata.

La Pinacoteca di Brera sarà aperta al pubblico dalle 9.30 alle 18.30,con ingresso gratuito per tutti. Un modo, secondo il direttore del museo, per ringraziare Milano dei sacrifici fatti durante il lockdown. Anche il Mudec sabato 15 agosto accoglierà i suoi ospiti dalle 11 alle 18 con le meraviglie della collezione permanente. Le mostre temporanee organizzate per i prossimi mesi sono invece “congelate” a data da destinarsi.

Il Cenacolo di Leonardo sarà aperto dalle 9 alle 19, con il ritorno al numero massimo consentito di persone per visita: 18 ogni 15 minuti.

Le bellissime mostre di Palazzo Reale resteranno aperte al pubblico anche a Ferragosto, dalle 11 alle 19.30. I visitatori potranno scegliere tra “Viaggio oltre le tenebre. Tutankhamon real experience”, “Out of the blue. Viaggio nella calligrafia attraverso Alcantara” e la mostra dell’anno: “Georges de La Tour, l’Europa della luce”, di cui puoi leggere la nostra recensione in anteprima.

Anche le Gallerie d’Italia restano aperte sabato 15 agosto, con ingresso libero per tutti i visitatori che vogliono ammirare una collezione che va dalla fine del Settecento fino ai giorni nostri.

Anche il Touring Club si attiva, con 20 luoghi aperti anche a Ferragosto in tutta Italia, compresa Milano, dove i beni aperti sono i più numerosi.

IMPORTANTE: per tutti i musei è obbligatoria la prenotazione online.

Party e piscine all’Idroscalo e a Milano

Che ne dite di un tuffo in piscina? All’Idroscalo rimangono aperte dalle 9 alle 20, per poi dare il via alla serata dalle 20 alle 3 di notte con grigliate, dj set e cocktail bar.

Le piscine all’aperto di Milano rimarranno in servizio anche a Ferragosto e il 15 agosto i Bagni Misteriosi, a partire dalle 19 fino alle 23.00, propongono l’aperitivo a piedi nudi sul prato al costo di 15 €. Se invece si preferisce l’aperitivo in terrazza al tavolo il costo è di 40 €. La prenotazione è obbligatoria.

Anche il Lido di Milano non è da meno, con serate live di musica, cinema e cabaret.  Per sabato 15 agosto è previsto lo spettacolo comedy di Marco di Lillo di Biase dell’Accademia del Comico. A seguire il concerto della Gleanny Boss Street Blues Band ft. Noir Carillon e Cesare Grapelli Trio.

Ferragosto al cinema a Milano

Per chi neanche ad agosto vuole rinunciare al grande schermo a Milano non c’è che l’imbarazzo della scelta, con le tante arene estive aperte in città. Dal festival di AriAnteo, che il 15 agosto propone in tre location diverse film di alto livello, tra cui un’anteprima assoluta nel cortile di Palazzo Reale: “Volevo nascondermi”, il biopic sul pittore Antonio Ligabue, interpretato da un grandioso Elio Germano.

Nel parco della Triennale, per la rassegna “Triennale Estate” va in onda il capolavoro del 2019 di Todd Phillips, Joker. Film imperdibile per gli amanti del clown più malvagio di Gotham.

Se ancora siete indecisi non finisce qui: a Milano il cinema quest’anno la fa da padrone, con rassegne e festival in ogni angolo della città. Se invece siete dei nostalgici degli anni ’50 perché non godersi il drive-in di Parco Nord? Una bella iniziativa il cui ricavato sarà totalmente devoluto in beneficenza.

All’Arena Est di Milano è cominciata la Classic Week, per far rivivere sul grande schermo i classici del cinema di ogni epoca. Si parte martedì 11 agosto con Gli Uccelli, intramontabile film del maestro del brivido Alfred Hitchcock. Seguono poi:

  • Mercoledì 12 agosto: Arancia Meccanica
  • Venerdì 14 agosto: Pretty Woman 
  • Sabato 15 agosto: Titanic
  • Domenica 16 agosto: I Goonies

I film cominciano tutti alle 21.30, al prezzo di 7 € a persona.

Ferragosto in musica

Per chi resta in città durante questi mesi e vuole scoprire cosa fare a Ferragosto a Milano uno dei posti da frequentare è il Castello: qui anche quest’anno sta andando in scena il ricco calendario dell’Estate Sforzesca, e anche la sera del 15 agosto non sarà da meno. A partire dalle ore 20 ci sarà una serata speciale per festeggiare il Ferragosto: una “Milanesada”, dedicata al mondo e alla storia della canzone, del teatro e del cabaret milanesi, con la partecipazione di artisti come Enrico Beruschi, Roberto Brivio, Alberto Patrucco, Grazie Maria RaimondiDavid Riondino e Franco Visentin. 

Se siete amanti della musica elettronica e delle sonorità ricercate allora il posto che fa per voi è Ride Milano, prima edizione di una fortunata rassegna estiva all’interno dell’ex scalo ferroviario di Porta Genova.

Se invece volete tornare indietro nei secoli con uno spettacolo di musica barocca nessun problema: il Festival di Musica Antica Arte Musica ha organizzato per il 15 di agosto uno speciale concerto, con musiche di Kapsberger, Frescobaldi, Rossi, Virgiliano, Vivaldi, nella splendida Basilica di Santa Maria della Passione. I musicisti Enrico Onofri al violino e Riccardo Doni all’organo si esibiranno a partire dalle 20.30. I biglietti, dal costo di 5 € sono acquistabili su VivaTicket.it

Ferragosto: orari Atm

Mostre concerti, gite: per fare tutto questo al meglio è necessario muoversi con facilità. E se anche in questi giorni clou di agosto avete scelto di farlo con i mezzi pubblici, ecco la nostra guida con tutte le informazioni sugli orari estivi di Atm.

Per chi invece si sposta in auto ricordate che quest’anno l’Area C non sarà sospesa ad agosto, i varchi si apriranno solamente nel weekend.

Ferragosto a Villa Arconati

Volete fuggire dalla città in questo giorno di festa? Non occorre andare troppo lontano! Alle porte di Milano c’è la piccola Versailles di Villa Arconati, che non chiude ad agosto. E anche a Ferragosto ci sarà una speciale apertura al pubblico, dalle ore 11.00 alle ore 19, con una giornata tra Arte, Cultura e Natura. Per la giornata del 15 agosto verrà aperto in via straordinaria il Giardino delle Meraviglie. 

Alle 20 il parco della villa si animerà con il Teatro sotto le Stelle, in collaborazione con Malastrana Teatro. Caino, Desdemona e Sir Riccardo sono un sodalizio molto simile ad una armata Brancaleone, che si barcamena maldestramente per sbarcare il lunario. Riccardo per evitare di morir di stenti ha cercato di mettere a reddito l’unico talento che possiede, l’unico mestiere che conosce, il mestiere delle armi. Decide così di dedicarsi in maniera sistematica alla partecipazione di tornei e giostre in giro per il regno e le corti d’Europa. La routine fatta di viaggi continui, di locande di quart’ordine, di vittorie (poche) e di sconfitte (tante) ai tornei, sta per essere stravolta dal piccolo segreto di Caino.

L’ingresso al parco è di 5 €, ridotto 3 €. I biglietti sono acquistabili esclusivamente online.

Lo spettacolo di Teatro sotto le stelle comincerà alle 20, con un costo di 20 €  a persona.

Gite fuori porta a Ferragosto

Volete scappare dalla città e godervi la giornata, o l’intero weekend, in qualche località fuori porta?

Perché non godersi una gita in montagna, per godersi l’aria fresca e le bellezze della natura. Vicino a Milano sono tantissime le escursioni più o meno impegnative da fare in giornata: scopritele nella nostra guida. E dove ci sono montagne spesso ci sono laghi: dal piccolo lago di Resia col suo misterioso campanile fino al più grande di tutti: il lago di Garda, incastrato tra tre regioni.

Se invece siete amanti dell’acqua e della tintarella, ma schifate le piscine, andate a scoprire le spiagge e le calette nascoste in Lombardia. No, non siamo impazziti: anche nella nostra regione si possono trovare splendide spiagge, con sabbia fine e acqua cristallina dove rinfrescarsi dall’afa di agosto. Se invece volete proprio scappare dalla regione e siete indecisi su dove piantare l’ombrellone la nostra guida sulle spiagge più belle d’Italia potrà esservi d’aiuto!

Etichette: