Falò di Sant’Antonio: tutti gli appuntamenti a Milano e in Lombardia

Oriana Davini 10 mesi fa
Falò di Sant'Antonio Sedriano

falò di sant'antonio

È una tradizione che affonda le radici nella cultura contadina ma che ogni anno si rinnova con sempre più partecipazione: il falò di Sant’Antonio a Milano e in Lombardia è un rito immancabile di metà gennaio.

Dedicato a Sant’Antonio Abate, protettore dei contadini e degli animali domestici il cui giorno dedicato cade il 17 gennaio, la ricorrenza trae origini dagli antichi culti celtici e illuminava le campagne per celebrare la vittoria della luce sul buio e augurarsi di avere raccolti fecondi e abbondanti.

Sarà perché il fuoco esercita sempre un fascino intramontabile, che attira gli sguardi incantandoli per lunghi attimi, o perché stare insieme intorno a un falò, mentre le fiamme spazzano il buio condividendo bicchieri di vin brulè, dolci e piatti della tradizione è un modo per esorcizzare paure, dubbi e malumori trascinati per un anno.

Qualunque sia il motivo che vi spinge a cercare un falò di Sant’Antonio, questi sono gli eventi da non perdere a Milano e in Lombardia.

Falò di Sant’Antonio a Milano

falò di sant'antonio

  • Lunedì 16, h 20.45 – Parco del Ticinello (via Dudovich): accensione del tradizionale falò a cura del Comitato Parco del Ticinello
  • Martedì 17, h 21 – Parco delle Cave: accensione del tradizionale falò nel cortile della Cascina Linterno, dove sarà possibile scrivere i desideri su foglietti di carta da bruciare nel fuoco
  • Mercoledì 18, h 21 – Bosco in Città: accensione del tradizionale falò in Cascina San Romano, all’interno del parco, e distribuzione di bevande calde. I partecipanti sono invitati a portare torte e panettoni
  • Sabato 21, h 17.30 – Cascina Nosedo (via San Dionigi 78, M3 Corvetto): riaperta un anno fa dopo un’opera di riqualificazione a cura della cooperativa La Strada, in Cascina Nosedo saranno gli arcieri medievali della Compagnia Bianca ad accendere il falò di Sant’Antonio, a colpi di frecce infuocate. Un’occasione per i bambini di osservare da vicino armature, archi di legno e frecce e per tutti di visitare l’aia e la nuova Ciclofficina Lab-Bici. Il tutto accompagnati da panettone, tè caldo e vin brulé (offerta libera)
  • Sabato 21, h 20 – Parco Lambro: accensione del tradizionale falò presso il cortile della Cascina Biblioteca (via Casoria) con distribuzione di polenta e vin brulé
  • Domenica 22, h 16.30 – Cascina del Bosco: in via Ajaraghi, di fronte all’ex Acquatica, accensione del falò

Falò di Sant’Antonio in Lombardia

Falò di Sant'Antonio Sedriano

  • Lunedì 16, h  21 – Varese: in Piazza della Motta accensione del tradizionale falò accompagnata da bancarelle e dal Banco gastronomico Monelli della Motta
  • Martedì 17 gennaio – Vimercate (Mi): tradizionale sagra di Sant’Antonio, con messa e benedizione del pane (h 9.30), vendita di tortelli in via Cavour (dalle 10), benedizione con la reliquia del santo nella chiesa di Sant’Antonio (h 15.30), quindi sfilata al ponte e accensione del falò (h 21)
  • Martedì 17, h 21.30 – Saronno (Mi): il Gruppo storico Sant’Antoni da Saronn organizza, a partire dalle 9.30, una giornata a base di animazione in stile borgo contadino, con giochi, degustazione di prodotti tipici, benedizione degli animali e accensione del tradizionale falò
  • Martedì 17 gennaio, h 21 – Brugherio (Mi): accensione del tradizionale falò all’interno del Parco Increa, con distribuzione di firtelle e vino caldo
  • Martedì 17 gennaio, h 21 – Bernate Ticino (Mi): accensione del falò in via Vittorio Emanuele e distribuzione di salamelle e vin brulé
  • Martedì 17 gennaio, h 21 – Magenta (Mi): accensione del falò nel campo di via San Luigi a Pontevecchio con il Corpo musicale dei pompieri
  • Martedì 17 gennaio, h 21 – Sedriano (Mi): accensione del falò in via Magenta con il Corpo musicale di Sedriano
  • Martedì 17 gennaio, h 21 – Cusago (Mi): accensione del falò in piazza Soncino e distribuzione di frittelle e vin brulé
  • Martedì 17, h 20.30 – Casatenovo (Lc): accensione del tradizionale falò con giochi e danze popolari
  • Martedì 17 gennaio, h 20.30 – Crevenna (Co): il programma prevede bancarelle, parco divertimento, mostra del pane, esibizione del gruppo folkloristico i Bej, quindi accensione del Falò del Purcel con vin brulé e infine spettacolo pirotecnico
  • Martedì 17, h 20 – Cingia de’ Botti (Cr): si parte con la messa nella chiesa parrocchiale, seguita dall’accensione del falò in via degli Artigiani. In accompagnamento bevande calde e canti popolari
  • Sabato 21, h 20 – Parco della Vita di Cesano Boscone (Mi): l’associazione Domo Nostra organizza la festa di buon auspicio con il tradizionale falò di Sant’Antonio, accompagnato da vin brulè e dolci tipici. Alle 20.30 benedizione del fuoco, degli animali domestici e dei campi
  • Sabato 21, h 17 – Cascina San Bartolomeo ad Nemus, Appiano Gentile (Co): tradizionale falò di Sant’Antonio accompagnato da vin brûlé, polenta concia, fagiolini dell’occhio, formaggi e salumi della Cascina, per rinnovare l’antico rito dedicato a Sant’Antonio, patrono dei contadini e protettore degli animali domestici (vin brulè 2 euro, piatti a scelta 5 euro)

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!