Pubblicato in: Concerti

Fabrizio De André: il tributo di Milano al cantante scomparso

milano_tributo_fabrizio_de_andré

milano_tributo_fabrizio_de_andré
L’11 gennaio 1999, all’Istituto dei Tumori di Milano, scompariva Fabrizio De André, uno dei più grandi cantautori della storia della musica italiana. Da quel giorno, ogni anno il capoluogo lombardo organizza eventi musicali e culturali in suo onore, raccogliendo una grandissima partecipazione di pubblico.

Il 2017 non fa eccezione, ecco i principali appuntamenti in programma:

  • Mercoledì 11 gennaio: tradizionale Cantata anarchica in Piazza Duomo, che nonostante il freddo pungente ogni anno richiama centinaia di giovani e non più giovani, avvolti dalle coperte e riscaldati dal vino, per intonare i più famosi brani di De André e ricordarne il genio
  • Giovedì 12 gennaio: a partire dalle 21, La Tela, l’Osteria sociale del Buon Essere di Rescaldina (via Provinciale Saronnese 31) metterà in scena un tributo canoro, con la possibilità per tutti i musicisti e gli avventori di salire sul palco e suonare le canzoni più amate di De André. È vivamente consigliato portare da casa testi e strumenti. Ingresso libero.
  • Venerdì 13 gennaio: è il turno del circolo La Scighera (via Cardiani 131), nel cuore del quartiere Bovisa. A partire dalla 22 verrà adattato il formato della Radio-Crochet all’evento in onore di De André: per 5 minuti il palco del locale sarà disponibile a tutti. Ingresso gratuito con presentazione della tessera ARCI.
  • Sabato 14 gennaio: due i concerti in programma. Il primo alle 20.30 presso l’Auditorium Teresa Sarti Strada (viale Ca’ Granda 19). Qui Renato Franchi e l’Orchestrina del Suonatore Jones (un nome non proprio casuale) suonerà circa 40 brani di De André. Ingresso 5 euro. Il secondo invece si svolgerà presso il Piccolo Teatro Martesana di Cassina de’ Pecchi (via Trieste 3), dove va in scena la sedicesima edizione di Ricordando De André, con un concerto del gruppo Gli amici di Jones che suoneranno parte del repertorio del cantautore. Ingresso libero fino a esaurimento posti.
  • Mercoledì 18 gennaio: il Teatro della Luna di Assago (via G. di Vittorio 6) ospiterà il concerto Ricordando Fabrizio De André – In direzione ostinata e contraria di Alberto Napolitano, meglio conosciuto con il nome d’arte di Napo. Due ore di spettacolo, con biglietti da 17 a 42 euro, acquistabili direttamente in cassa, presso i punti vendita TicketOne e online.

Etichette: