Pubblicato in: News

Natale a Milano: ecco tutti gli eventi da non perdere

eventi Natale 2018 a Milano
Foto: Goldmund100 on Foter.com / CC BY-SA

Addobbi scintillanti e la frenesia della corsa ai regali. Ma anche le atmosfere raccolte dei concerti e dei presepi, Babbo Natale che accoglie i più piccoli e il divertimento delle piste di pattinaggio sul ghiaccio. Le temperature scendono ma a Milano si fa sentire sempre di più la bellezza del Natale. Che come ogni anno diventa anche l’occasione per fare un pieno d’arte. O per ritrovare i più classici mercatini.

Siete alla ricerca degli eventi di Natale a Milano? Li abbiamo raccolti qui per voi, godetevi la guida a Natale 2018 di Milano Weekend!

Tutti gli alberi di Natale di Milano

In una città come Milano, dove il Natale è molto sentito, è inevitabile che vi siano molti alberi addobbati di tutto punto, per la gioia di grandi e piccini. Difficilmente infatti si può dire di essere entrati nel clima natalizio se non si è fatto almeno un giro in piazza del Duomo, dove campeggia il sempreverde alto 25 metri. E poco più in là, in Galleria Vittorio Emanuele, si può sempre ammirare il lucore dei gioielli Swarovski. E poi ancora alberi tecnologici, smart e di lusso: li trovate tutti nella nostra guida agli alberi di Natale milanesi.

Gite fuori porta

In questi giorni le vacanze sono d’obbligo, e quindi perché non godere di questa libertà per un po’ di meritato riposo? Le proposte sono infatti tantissime e adatte a tutta la famiglia.

Per esempio in questo periodo potete visitare la grotta di Babbo Natale e la Regina dei ghiacci a Macugnaga sul lago maggiore. Esperienze basate sull’unicità di location incredibili, dove bambini e adulti sono coinvolti in attività stimolanti e divertenti.

grotta di babbo natale 2018

In provincia di Piacenza, invece, è possibile visitare il Castello di Gropparello , anticamente noto come “rocca di Cagnano”, splendido esempio di opera fortificatoria medioevale risalente al VIII secolo. Un Parco delle Fiabe, strumenti musicali d’epoca, laboratori per bambini e un paesaggio mozzafiato vi attendono fino al 20 gennaio.

castello di gropparello natale

Gli amanti della natura non possono poi perdere l’appuntamento con le mini Crociere sul Po de Il nuovo viaggiatore. Si tratta di itinerari sulla motonave Stradivari alla scoperta di luoghi antichi e di sapori tradizionali, con la possibilità di visitare alcuni luoghi dove è stata fatta la storia del cinema italiano.

crociera sul po

Rimane aperto sino al 6 gennaio, a Finale Ligure, il Villaggio di Natale di GiuEle, l’evento natalizio più atteso in riviera, giunto alla sua quinta edizione. Nella Tenda Magica tanti spettacoli a tema, ma anche attrazioni come l’incontro con Rudolph la renna, l’Ottovolante di Natale, la giostra con le palline e i pony games.

villaggio di giuele natale 2018

Se invece ciò che amate è la birra, il buon cibo, la cultura gastronomica e la musica, allora vi consigliamo di fiondarvi a Vigevano, dove dal 7 al 9 dicembre torna Birre Vive sotto la Torre, il Festival delle birre di Natale organizzato da Beerinba con il patrocinio del Comune di Vigevano.

Birre vive sotto la Torre Vigevano

Regali e mercatini a Milano

In una grande e ricca città come Milano a non mancare sono sicuramente le occasioni per acquistare regali speciali ai propri cari. Tuttavia, se siete stufi di candele, buoni sconto e prodotti da bagno profumati, vogliamo darvi un suggerimento: un gioiello è per sempre, e da HANEDA GIOIELLI è possibile trovare quanto di più adatto alle vostre necessità, dato che sono disponibili pietre preziose e metalli di tutti i tipi.

Natale sull’acqua alla Darsena con il Darsena Christmas Village: dal grande albero di Natale al presepe subacqueo, dalla slitta galleggiante al mercatino di Natale, ecco cosa troverete nell’edizione 2018. L’appuntamento è fino al 6 gennaio con la Casetta di Babbo Natale.

Sempre fino al 10 gennaio il Duomo si circonderà di un grande mercatino all’aperto, con circa 32 casette dedicate alla scoperta dei prodotti tipici della tradizione natalizia europea, di quella italiana e in particolare di quella lombarda. In programma anche spettacoli e concerti folkloristici.

Ma se siete appassionati di mercatini di Natale vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra guida completa quartiere per quartiere dove li troverete tutti.

haneda gioielli

Natale a Milano con i bambini

All’interno dei Giardini Indro Montanelli riapre il Villaggio delle Meraviglie, per tutti i bambini e le loro famiglie. Un must la Casa di Babbo Natale, e una delle più grandi piste di pattinaggio di tutto il Nord Italia, con i suoi 80 metri di lunghezza. Appuntamento fino al 6 gennaio.

E per tutti gli altri eventi adatti ai più piccini il consiglio è quello di consultare lo #spiegonebambini.

Dove pattinare sul ghiaccio a Milano

Tra gli sport tipici di questo periodo c’è di sicuro quello che prevede volteggi su una pista ghiacciata. A Milano sono tantissime le occasioni, in primis quella offerta dai Bagni misteriosi, dove è possibile acquistare regali presso i  tradizionali mercatini e partecipare a spettacoli diversi ogni settimana.

Mercatini di Natale Bagni Misteriosi 2018

E poi ancora potete inforcare i pattini in Piazza Gae Aulenti, e in mille altre location a Milano. Se volete conoscere orari e costi di queste piste vi rimandiamo alla nostra guida completa.

Natale in musica

Se vi troverete in centro uno dei prossimi pomeriggi non perdetevi l’appuntamento con la musica. Alle 18.30 di ogni giorno fino al 24 dicembre fermatevi davanti al palazzo del Comune in piazza Duomo (sulla destra della cattedrale) e godetevi il calendario dell’Avvento musicale. Verrà proiettato 3 volte al dì un video di circa 6 minuti avente come protagonista una renna che cresce a Milano e attraversa tutta al città. Il brano Baby please come home è suonato dall’orchestra dei Musici Estensi e ogni giorno il video si concentra su un musicista diverso.

Continua poi la tradizione per chi ama la musica: la Veneranda Fabbrica del Duomo, in collaborazione con il Comune di Milano, offre a tutti un concerto di Natale in Duomo: martedì 20 dicembre si esibiranno i membri de laBarocca, l’ensemble specializzato in musica sei-settecentesca dell’Orchestra Verdi. Il programma musicale prevede alcune partiture dell’oratorio sacro Messiah basato sul testo di Charles Jennens, capolavoro unico e atipico di musica corale che Georg Friedrich Händel. Il concerto è a ingresso libero fino a esaurimento posti, dalle ore 18.45.

Dove ammirare il presepe a Milano

Il presepe arriva a Palazzo Marino: durante le festività natalizie, a partire dal 14 dicembre fino al 10 gennaio, il cortile d’onore ospiterà Londonio, il presepe ritrovato. L’opera, composta da 60 personaggi, dipinti a tempera su carta o cartoncino sagomati, realizzati da uno dei più importanti artisti lombardi del Settecento, è una nuova acquisizione del Museo Diocesano Carlo Maria Martini. Accanto a essa, sarà esposto un altorilievo in terracotta raffigurante una “Natività con angeli” di uno scultore anonimo del Seicento.

L’altro presepe da non perdere a Milano è quello ospitati dai Padri Missionari Cappuccini, da giovedì 6 dicembre fino a domenica 6 gennaio. Sarà possibile ammirare le splendide creazioni a tema natalizio realizzate da due maestri dell’Arte Bianca: il presepe del panettiere di Enna Liberto Campisi esposto in vetrina all’Info Point in Galleria Vittorio Emanuele, angolo Piazza della Scala, e il quadro della Natività di Luca Piantanida di Biella, coordinatore del team di panificatori volontari per “Pane in Piazza”, che sarà posto su un cavalletto nella sede della Società Umanitaria, in via Francesco Saverio 7

Inoltre, durante le visite al belvedere di Palazzo Lombardia, è possibile godere dei presepi costruiti dai bambini grazie a un progetto delle istituzioni. I presepi saranno poi messi in mostra fino all’Epifania presso gli ingressi del Palazzo.

Beneficenza

Che si sia religiosi o meno, a Natale si assiste puntualmente a una crescita esponenziale dell’attività di beneficenza e di solidarietà. Anche quest’anno Atm contribuisce a modo suo con la “Casa degli Angeli“, ovvero il bus che, in collaborazione con i City Angels, porta pasti caldi, bevande, coperte, indumenti, assistenza qualificata e un posto dove dormire a coloro che sono senza casa e hanno bisogno di aiuto. L’autobus circola da lunedì 3 dicembre al 31 gennaio, ogni sera dal lunedì al venerdì, dalle 21 a mezzanotte.

La “Casa degli Angeli” è un autobus di 18 metri riconoscibile da una livrea personalizzata, completamente ristrutturato dalle Officine ATM ed equipaggiato con servizi di prima accoglienza internamente riscaldato, è dotato di un’area ristoro, una zona per dormire, un punto di pronto soccorso e servizi igienici. A bordo i volontari dell’Associazione City Angels forniscono assistenza e sostegno psicologico.

Questo il percorso: lunedì viale Ortles, viale Bligny, via Ripamonti, piazza XXIV maggio; martedì stazione di Lambrate, corso Buenos Aires, piazzale Oberdan, piazzale Loreto; mercoledì stazione di Greco Pirelli, stazione Lambrate, Stazione Rogoredo; giovedì viale Europa, via Meravigli (piazza Affari) e venerdì stazione di Cadorna, Lampugnano, Bonola, P.le Lotto e P.le Brescia.

Inoltre dove, se non a Milano, poteva essere preparato il panettone più grande del mondo, che verrà distribuito in 1200 fette?

Festa con l’arte

Il tradizionale appuntamento delle feste di Palazzo Marino sa d’arte: anche quest’anno la Sala Alessi ospita un capolavoro che tutti potranno ammirare gratuitamente: per il Natale 2018 è stato scelto Pietro Vannucci detto il Perugino. Parliamo dell’Adorazione dei Magi, da ammirare liberamente fino al 13 gennaio.

Tante anche le mostre in programma in queste settimane, che spaziano da Banksy a Klee, passando per Picasso e Tex. Nella nostra guida potete trovarle tutte.

Etichette: