Pubblicato in: News

Bookcity, East Market e danza: gli eventi del weekend a Milano

Beatrice Curti 3 settimane fa
milano-eventi-skyline

Anche novembre si sta avviando verso la fine, come ci suggerisce l’arrivo di decorazioni ed eventi a tema natalizio. Aspettando le Feste vere e proprie continuiamo a goderci i tantissimi eventi che Milano ci propone per il weekend, dagli appuntamenti a tema letterario di Bookcity fino al ritorno di East Market con i suoi 300 espositori del vintage. Non mancano come sempre teatro, gastronomia e tanti eventi dedicati ai più piccoli!

Il nostro #spiegoneweekend torna anche questo giovedì per guidarvi nel cosmo degli eventi a Milano, consigliandovi quelli da non perdere, insieme a news e approfondimenti sulla città e i suoi dintorni!

Meteo del weekend

Il meteo del weekend a Milano sarà altalenante, tra giornate di sole e domeniche di pioggia. Per approfondire le previsioni del tempo giorno per giorno, la nostra guida vi indicherà temperature medie e suggerimenti sul clima.

News della settimana

Eventi del weekend da non perdere

  • Domenica 20 novembre East Market compie 8 anni! Torna in via Mecenate 88/A il più amato tra i mercati del vintage e del riuso creativo a Milano!
  • Dal 16 al 20 novembre a Milano si respira l’odore dei libri grazie ai tantissimi eventi di Bookcity! Incontri, letture, presentazioni ed eventi per tutte le età si terranno in diverse zone di Milano sul tema della “vita ibrida”.
  • Dal 19 novembre aprono le porte del Villaggio delle Meraviglie ai Giardini Indro Montanelli: mercatini, artigianato, spettacoli e la grande pista di pattinaggio (oltre 1000 mq!) tornano come ogni anno a celebrare la magia del Natale per grandi e piccini.
  • A Cremona fino al 20 novembre si celebra il torrone! Eventi, degustazioni, rievocazioni storiche e tanto altro animeranno la cittadina lombarda durante la Festa del Torrone, quest’anno dedicata ai 100 anni del grande cremonese Ugo Tognazzi. Tutti gli eventi da non perdere.
  • EcoTeatro di Milano domenica 20 novembre alle ore 16 ospita la Compagnia di danza  Naturalis Labor, che presenterà un  Trittico della danza contemporanea di eccezionale valore artistico.  (Pezzi Fragili, Prélude e Night Wolves). Pezzi fragili: due persone si trovano vicine e pronte per un ipotetico viaggio. Una condivisione profonda, due persone sconosciute che si rendono conto di quanto uno sia importante per l’altra. Un pezzo emotivo, sottile, poetico. Prélude: un trio, sulla musica di “Prélude à l’aprés midi d’un faune” di Claude Debussy. Un’atmosfera neoclassica canoviana accompagna lo spettatore nell’intreccio amoroso tra il Fauno e le Ninfe.  Night Wolves: l’energia e l’intensità che si sprigionano in questo Night Wolves evoca la forza del branco. Un branco di uomini o lupi? Biglietti da € 20 a € 25
  • Endelea organizza due eventi speciali dal profumo esotico nel suo pop-up store in Porta Romana. Si inizia sabato 19 con una sessione di lettura dei tarocchi da parte di Federico di @nelle_scarpe_del matto che dalle 17 alle 21 sarà a disposizione di tutte le clienti per la lettura delle carte e del tema natale. Si continua poi domenica 20 con Laura Kaimi, in arte @mehndi.la, che dipingerà mani e braccia con il tradizionale henné dell’area sahariana, con motivi floreali ma non solo, proponendo disegni carichi di buon auspicio e di diversi significati, proprio come quelli che si trovano sui tessuti wax delle collezioni di Endelea. Entrambi gli eventi si svolgeranno nella cornice del pop-up store di Porta Romana, in Via Lodovico Muratori 6.
  • Acquaworld, l’unico parco acquatico al coperto d’Italia organizza a partire dal 19 novembre fino al 17 dicembre, Dj set all’insegna del divertimento, della spensieratezza e della musica! Sabato 19 novembre, il parco si ricoprirà di schiuma ed effetti di luci stratosferici con il Fluo Schiuma Party. Fino a mezzanotte, Dj set faranno ballare e scatenare gli ospiti con le hit del momento, mentre starlight e vernici fluo ricopriranno i visitatori: sarà difficile passare inosservati! L’ingresso è a partire dalle ore 17 a un costo di 19,90€ con drink incluso.

Concerti e musica a Milano: gli spettacoli del weekend

  • Concerti a Milano nel 2022: tutte le date aggiornate mese per mese
  • Coldplay a Milano nel 2023: due date a San Siro per il nuovo tour della band
  • I Muse arrivano a Milano: info e biglietti della nuova data italiana
  • Max Pezzali torna nei palazzetti dopo il successo di San Siro: le date
  • Spirit de Milan torna come ogni settimana con un palinsesto di concerti ed eventi da non perdere:
    – Venerdì 18 novembre alle 22.30 BANDIERA GIALLA coni RE-BEATband di giovani musicisti che ripercorrerà la beat generation, passando da Gianni Morandi a Caterina Caselli fino all’indimenticabile surf dei Beach Boys e alle colonne sonore di Pulp Fiction e Pretty Woman. A seguire Dj Set con Alex Biasco. Biglietto di ingresso 7€ per chi cena o fa aperitivo, 15€ con consumazione per chi viene dopocena (10€ per i soci Spirit de Milan Aps 2022).
    – Sabato 19 novembre alle 22.30 – HOLY SWING NIGHT con JUMPING JIVE: bandcon un repertorio che è l’espressione più autentica della swing era degli anni ‘30 e ‘40, l’alto grado di improvvisazione, ritmo ed andamento sincopato sono l’espressione di balli quali Lindy Hop, Balboa, Shag sino al più frenetico Boogie Woogie (ingresso a pagamento). A seguire swing Dj Set con Mister Dip. Biglietto di ingresso 7€ per chi cena o fa aperitivo, 15€ con consumazione per chi viene dopocena (10€ per i soci Spirit de Milan Aps 2022).
    – Domenica 20 novembre dalle 12 – BRUNCH IRLANDESESegue lezione bimbi dalle 13:30 alle 14 e lezione primi passi adulti dalle 14 alle 14:30 con Gens d’Ys. Alle 15 – HOT JAZZ CLUB con THE SUNNYSIDE OF THE LATCHband neo-trad irlandese che racchiude una grande varietà stilistica, includendo ritmi meno comuni come Highlands, Hop Jigs e mazurke francesi. Alle 22 – LAURA FEDELE RACCONTA RAY CHARLESattraverso grandi successi e chicche nascoste, aneddoti e citazioni, Laura Fedele ripercorre la carriera di Ray Charles, dagli esordi fino al mito, e tratteggia la sua vita: dalle prime incisioni, i primi successi – quando ancora si ispirava a Nat King Cole – fino alle hit internazionali dove, libero da qualsiasi modello, raggiunse uno stile unico ed innovativo.

Arte e mostre a Milano

  • Le mostre a Milano dell’autunno 2022
  • Musei di Milano: orari e info per la visita
  • I musei meno conosciuti di Milano: gli spazi espositivi da scoprire
  • Murales e Milano: un continuo mutare. I percorsi più belli in città
  •  Dal 17 al 25 novembre alla Kasa del Libri di Andrea Kerbaker a Milano inaugura la mostra gratuita T’illumino d’immenso. Esposte 30 lampada Abat Book, un’idea di Marta Bassotto e Piero Cortese, il duo di Art Frigò, che ha dato nuova vita alle copertine storiche di libri classici del passato, ricostruite digitalmente per essere utilizzate nella creazione di vere e proprie lampade. Il progetto è nato con l’intenzione di restituire nuova luce a un patrimonio poco conosciuto: copertine spesso realizzate da artisti e grafici di straordinaria qualità appartenenti a edizioni passate scovate negli anni dagli stessi Marta e Piero in negozi di antiquariato, bancarelle di libri o pescate nella navigazione online. Ricerca e passione comune con la Kasa che non poteva che accogliere a braccia aperte il progetto.
  • La Veneranda Biblioteca Ambrosiana ospiterà fino al 10 gennaio 2023, “Gioielli di Giulio Manfredi celebrano Raffaello. Scuola di Luce” a cura di Alberto Rocca e Arnaldo Colasanti, un’installazione artistica composta da ventun gioielli raffinati, corrispondenti a ventuno personaggi del Cartone di Raffaello. I personaggi di Raffaello diventano presenze reali in un’installazione scenografica, diffusa in tutta la sala del Cartone. Non sono sculture, bensì proiezioni della luce: una vera e piena smaterializzazione del Cartone attraverso i fasci di luce colorata in movimento. Ciò che il visitatore vivrà sarà un’esperienza estetica e insieme estatica di piena integrazione dell’arte con la vita.   
  • Presso il Giardino Giancarlo De Carlo di Triennale Milano ha inaugurato l’installazione interattiva “Mind the STEM Gap – A Roblox Jukebox”, ideata da Fondazione Bracco e progettata da Space Caviar, per contribuire al superamento degli stereotipi di genere nelle materie STEM (science, technology, engineering and mathematics) incoraggiando il libero accesso ai saperi di bambine e ragazze. L’installazione dialoga con i temi della 23a Esposizione Internazionale di Triennale Milano dal titolo “Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries”, che sarà aperta dal 15 luglio all’11 dicembre 2022.

Cinema: eventi e film da non perdere

Gastronomia e ristoranti a Milano

Eventi e attività per bambini

  • Dove andare a raccogliere le castagne vicino a Milano con i bambini
  • In occasione della Giornata internazionale dell’infanzia e dell’adolescenza che si terrà questo weekend (19 e 20 novembre) Villa Visconti Borromeo Litta di Lainate apre le porte alle famiglie rendendo i bambini protagonisti assoluto di iniziative pensate proprio per loro. Si parte sabato 19 novembre alle 15:30 con “Una maschera d’acqua” laboratorio creativo che prevede la realizzazione di una maschera marina ispirata al pittore Arcimboldo: verrà poi utilizzata per giochi e improvvisazioni teatrali. L’evento é a cura di Associazione Antares, dedicato in particolare a bambini di 5-9 anni con un costo di 3 €. A seguire alle 17 va in scena “Giovannino Perdigiorno e le fiabe in musica”una narrazione sonora dal vivo coinvolgente ed interattiva alla scoperta di alcune fiabe di G. Rodari e H.C. Andersen. Produzione di ADR Musica con Bruna Di Virgilio e Graziano Sirressi L’età consigliata è 5-11 anni, il biglietto è di 12 € ma è previsto anche un pacchetto famiglia (2 adulti + 2 bambini): 40 €. Anche per domenica 20 novembre non mancano lo sorprese! Alle 15 parte “Grandi alberi per piccoli esploratori” un percorso nel Parco storico con indovinelli e quiz alla scoperta del patrimonio botanico di Villa Litta. L’età consigliata è ancora 5-10 anni e il biglietto è di 5 €.
  • Sabato 19 novembre dalle ore 15 alle 16:30 al MUDEC si terrà un laboratorio gratuito per famiglie con bambini di età dai 6 agli 11 anni che vogliano cimentarsi in un laboratorio di disegno e pittura creativa per creare dei lavori artistici da inviare in Ucraina, rispondendo così al messaggio di vicinanza e speranza che i bambini ucraini hanno voluto mandare facendo per i bambini italiani 20 disegni-dipinti. In questa occasione si raccoglieranno anche tablet e device elettronici usati/ricondizionati/nuovi da portare in Ucraina per permettere ai bambini di proseguire con le lezioni in DAD. Il laboratorio è gratuito, e aperto a tutte le famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni fino a esaurimento posti. Per prenotare è necessario compilare il form online.

Gite fuori porta

Luoghi e segreti di Milano da scoprire

Etichette: