Pubblicato in: News

Beni FAI, basket e festival musicali: gli eventi del weekend a Milano

Beatrice Curti 3 settimane fa
parco-sempione-arco-pace

Giugno è finalmente arrivato e l’estate è alle porte! Milano è in fermento per l’arrivo del Fuorisalone, in programma dal 6 a al 12 giugno, mentre gli eventi del fine settimana si fanno sempre più numerosi tra appuntamenti in giardino, sagre, mostre e gite fuoriporta!

Come ogni settimana il nostro #spiegoneweekend è di nuovo qui a guidarvi nella fittissima agenda degli appuntamenti a Milano!

Meteo del weekend

Il meteo del weekend a Milano sarà molto variabile, tra giornate di sole e temporali notturni. Per approfondire le previsioni del tempo giorno per giorno, la nostra guida vi indicherà temperature medie e suggerimenti sul clima.

News della settimana

Eventi del weekend da non perdere

  • Sabato 4 e domenica 5 giugno il FAI organizza gli “Appuntamenti in giardino”, un’occasione per scoprire le bellezze dei giardini d’Italia. Tra 12 aperture previste ben cinque saranno in Lombardia, con attività e visite tematiche pensate per approfondire ogni aspetto delle magnifiche location. Tutti i luoghi aperti e le attività in programma
  • Parco Nord Milano ospita il KlimatFest, un momento di ritrovo tra esperti, associazioni e cittadini di tutte le età per portare a galla le varie tematiche legate alla salvaguardia dell’ambiente e per incentivare l’azione climatica. Nelle giornate dal 2 al 5 giugno, nell’area del Lago Niguarda, il festival presenta un programma ricco di attività, tra talk e confronti sul tema, oltre a performance artistiche e momenti di intrattenimento. Con due calendari, il KlimatFest ospita le associazioni aderenti e le loro attività dedicate e rivolte al pubblico, in un’area del parco, dall’altro si svolgono tavoli di dibattito con esperti illustri su argomenti quali autonomia energetica, comunicazione ambientale, politiche pubbliche verso la transizione ecologica, migrazione climatica, e tanti altri. Il programma include inoltre, un tavolo di dibattito che tratterà l’utilizzo di strumenti di democrazia partecipativa diretta. Il programma completo delle attività e i form per le iscrizioni agli eventi sono disponibili sul sito ufficiale della rassegna.
  • I cortili del quartiere San Siro sono i protagonisti sabato 4 e domenica 5 giugno della due giorni di eventi con mostre, visite guidate, reportage fotografici, incontri, un evento che chiude il progetto CORTILI CREATIVI proposto a partire dal 2019 dall’Associazione Casa Testori, per realizzare progetti culturali a beneficio del quartiere San Siro (Municipio 7 del Comune di Milano), creando legami stabili con le realtà associative della zona e attivando nuove geografie relazionali. Tra gli eventi spicca la mostra fotografica di Marta Carenzi che vede come protagoniste quattro donne che tengono le portinerie di blocchi di case attorno a piazzale Selinunte. Sono figure chiave per garantire pacifica convivenza, cura dei cortili e sicurezza. Hanno accettato di posare nei rispettivi cortili, dimostrando una legittima consapevolezza del loro ruolo. Protagoniste della mostra sono Maria e Giulia, responsabili delle portinerie rispettivamente di piazza Falterona 1 e 2, Mimma di via Paravia, 82 e Serenella di via Preneste, 1. Insieme a lei anche le mostre di Martina Cioffi e Marika Pensa. La prima espone un’installazione per uno dei luoghi più carichi di storia del quartiere: il bunker antiaereo della Seconda Guerra Mondiale perfettamente conservato nel cortile di via Preneste 4. Partendo dal mattone, modulo d’argilla simbolo dell’abitare umano e forzandone la rigida forma fino ad assumere sembianze vegetale, l’artista reinterpreta lo spazio del bunker trasformandolo in un impossibile “giardino” sotterraneo. Il paesaggio che attendeva fuori dal rifugio antiaereo chi vi si rifugiava durante i bombardamenti era fatto di detriti, idealmente queste macerie sono stati i “semi” che hanno fatto germogliare questo giardino. Marika Pensa invece propone una lettura espressiva: poesie, canzoni, musiche da tutto il mondo con le donne della scuola di italiano di Punto.it Il cortile, luogo di intimità e condivisione, accoglie un percorso sonoro nel quale il pubblico potrà ascoltare brani di canzoni, testi e poesie provenienti da diverse parti del mondo, lette in lingua originale e tradotte in italiano, sotto la guida dall’attrice Marika Pensa. A fare da sfondo a questo viaggio intorno al mondo sarà il tema dell’albero che, con le sue radici, rievoca l’atmosfera dei luoghi del cuore e con i suoi rami ci invita a tendere al cielo, all’infinito.
  • La prima edizione di Basketball Without Borders (BWB) Europe si terrà presso lo Sport Village Assago e la Bocconi Sport Arena di Milano da mercoledì 1 a sabato 4 giugno. BWB Europe 2022 riunirà 62 tra i migliori ragazzi e ragazze in età liceale (17-18 anni)provenienti da 24 Paesi europei, che avranno l’opportunità di imparare direttamente da giocatori, leggende e allenatori di ieri e di oggi della NBA, WNBA e FIBA e competere con i loro coetanei provenienti da tutto il continente.  I ragazzi e gli allenatori parteciperanno anche a programmi di formazione delle life skill, di sviluppo della leadership e di servizio alla comunità. I ragazzi saranno allenati dai giocatori NBA Danilo Gallinari (Atlanta Hawks; Italia; BWB Europe 2003), Terance Mann (LA Clippers; U.S.A) e Kemba Walker (New York Knicks).  Il capo allenatore dei Memphis Grizzlies Taylor Jenkins (U.S.), gli assistenti allenatori NBA David Adelman (Nuggets; U.S.), Johnnie Bryant (New York Knicks; U.S.) e Edniesha Curry (Portland Trail Blazers; U.S.), l’ex giocatrice WNBA Raffaella Masciadri (Italia) e il capitano della Nazionale femminile italiana, e ala della Virtus Bologna, Sabrina Cinili saranno gli allenatori del BWB Europe. Giocatori e allenatori guideranno i ragazzi in una serie di attività, tra cui esercitazioni per lavorare sull’efficienza dei movimenti, clinic dedicati al perfezionamento delle abilità offensive e difensive, gare da tre punti, partite 5 contro 5 e sessioni di sviluppo delle life skill e della leadership.  Durante la cerimonia conclusiva del camp verranno assegnati i premi BWB Europe 2022 MVP, Defensive MVP, Three-Point Champion e il Patrick Baumann Sportsmanship Award ai ragazzi e alle ragazze che si sono distinti in campo e come leader.
  • Da Garden Steflor a Paderno Dugnano (in Via Erba 2) parte il Festival delle RoseFino al 5 giugno sarà possibile immergersi in questa esposizione floreale, che tra colori e profumi sarà una vera esperienza sensoriale. In esposizione più di 100 varietà di rose (da quelle dall’intenso profumo a quelle ricche di petali, dalle tappezzanti alle rampicanti), insieme a workshop e attività per famiglie incentrate sulla regina dei fiori.

Concerti e musica a Milano: gli spettacoli del weekend

Arte e mostre a Milano

Cinema: eventi e film da non perdere

Gastronomia e ristoranti a Milano

Gite fuori porta

  • Oggiono e i laghi briantei: un’oasi di pace a meno di un’ora da Milano
  • Tour dei bacari a Venezia: la nostra guida a spritz, ombre e cicchetti!
  • Weekend a Torino: cosa vedere, cosa fare e cosa mangiare in città
  • Torna l’ottava edizione del Nameless Festival, appuntamento tra i più attesi del panorama musicale dance e hip hop a livello nazionale e internazionale. L’evento si terrà dal 2 al 5 giugno La Poncia, tra i comuni di Annone BrianzaMolteno Bosisio Parini (LC). Anche quest’anno, la line up sarà estremamente eterogenea e abbraccerà trasversalmente elettronica, hip hop, trap e latin music. Gli artisti si esibiranno su tre palchi differenti, suddivisi per generi musicali: Lake Tent, Mountain Stage e Molinari Igloo Stage. Venerdì sul Lake Tent si esibiranno Afrojack, Purple Disco Machine, Morten, Dom Dolla, Hannah Wants, Raffa FL, James Hype, Nextars, ELYX e NOISY Boi.  Sul Mountain Stage saliranno invece Lil Pump, Tony Effe, Geolier, Paky, Lele Blade, Samuray Jay, Dj TY1, Leon Faun, Nerissima Serpe, Digital Astro, Knowpmw,Big Mama, Uzi Lvke e Ice-Stain. Sul Molinari Igloo Stage sarà il turno di Robert Owens, Barry Can’t Swim, Mind Enterprises, Havoc & Lawn, Astrality e Nich All Us. Sabato il Lake Tent farà scatenare l’intera arena con la musica di ILLENIUM, KAYZO, ACRAZE, Riton, Merk & Kremont, Ben Kim, Fat Tony, PRZI, Jamis, TWOLATE e Fool’s Paradise. Grande protagonista del Mountain Stage sarà la musica di Centrale Cee, per la prima volta in assoluto in Italia, bbno$, Massimo Pericolo, Bresh, Mara Sattei, Il Pagante, Nello Traver, Diss Gacha, Nessuno, Tony Boy, Hello Mimmi e Ice-Stain. Il Molinari Igloo Stage sorprenderà il pubblico con le performance di MoBlack, Emily Nash, Roberto Surace, Shorty, Mazai, Mattei & Omich, MAGNVM! e LRNZ. Domenica, degna conclusione del festival con, sul Lake Tent, le esplosive performance di Dj Snake, Topic, Benny Benassi, Shouse, Apashe, D.O.D., Tita Lau, Pretty Pink, Hawk e Basics. A scaldare il Mountain Stage ci penseranno invece Gué, Villabanks, Ana Mena, Mambolosco,Boro Boro, Rosa Chemical, Slings, TheloniousB, Axell, Epoque, ELE A e Ice-Stain. Sul Molinari Igloo Stage si alternanno infine Bassel Darwish, Etapp Kyle b2b, Undercatt, Black Fancy e Bina.
  • Da giovedì 2 a domenica 5 giugno, gli undici paesi di Altobrembo (Alta Valle Brembana – BG) ospiteranno la dodicesima edizione di Erbe del Casaro, la rassegna dedicata alle Erbe Spontanee e ai Formaggi tipici della Valle Brembana. Le iniziative sono diffuse e prevedono diversi appuntamenti organizzati sul territorio degli undici comuni di Altobrembo (Averara, Cassiglio, Cusio, Mezzoldo, Olmo al Brembo, Ornica, Piazza Brembana, Piazzatorre, Piazzolo, Santa Brigida e Valtorta ), portando le famiglie, i grandi e i piccoli a scoprire le bellezze, i sapori e le tradizioni di tutti i piccoli paesi di montagna. Ogni giorno della rassegna sarete accompagnati alla scoperta delle erbe spontanee nei prati di alcuni paesi di Altobrembo avendo così la possibilità di conoscere il loro possibile utilizzo in cucina o per il benessere della persona oltre che ad assaporare i suggestivi scorci e i paesaggi immersi nella natura circostante.
  • Fino al 4 settembre 2022, nello splendido scenario di villa Tittoni, in via Lampugnani 62 a Desio (MB), torneranno quindi i concerti, le feste a tema, le silent disco, il cinema all’aperto e tanti altri eventi pensati per rendere più belle e suggestive le sere d’estate. La programmazione, non ancora completa, include gli show di Bugo (29/06), 24 Grana (04/06), Ritmo Tribale (26/08), Mercanti di Liquore (03/09), Dj Ralf (16/07), Omar Pedrini (22/06), Nanowar of Steel (22/07), Giorgio Canali e Bianco (27/07), Meganoidi (27/07), Vallanzaska (24/06), Clan Destino (26/06), Management (25/06), Iron Mais, Vintage Violence e Babbutzi Orkestar (02/07), Derozer (15/07), Giuda (24/07).  Tornano anche le migliori cover band, con gli omaggi musicali a grandi artisti italiani e internazionali come Queen (19/06), Pink Floyd (17/07), De Andrè (13/07) e 883 con Sandro Verde, vero tastierista della band (11/06). Parco Tittoni però non è solo musica, perché quest’anno daremo grande spazio a serate in cui è la parola ad essere protagonista, con Filippo Giardina (05/06), Enrico Galiano (15/06), Eleazaro Rossi (06/07), Guido Catalano e Roberto Mercadini (04/09), e gli amici affezionati del Comedyficio di Alessio Parenti (08/06 e 20/07). Il lunedì è sempre riservato al tradizionale cinema all’aperto, con la proposta di una selezione delle migliori pellicole di oggi e di ieri. Non mancheranno le feste a tema: Irlanda (01/06), anni ’90 (17/06), Woodstock (30/07); le silent disco per ballare tra luci colorate (28/05 – 18/06 – 23/07) e anche uno speciale karaoke show (10/06). Tra le giornate a tema si segnalano le giornate del benessere (30 e 31/07), la fiera del vinile (19/06) e il tradizionale Brianza Summer Beer tutto dedicato alle birre artigianali (dal 05 al 07/08). 
  • Riapre Villa Arconati FAR e rimarrà aperta ogni domenica. Tante saranno le novità di quest’apertura 2022, tra le quali un graditissimo “ritorno al passato”: dopo due anni di restrizioni dovute alla pandemia, infatti, i visitatori potranno tornare a visitare in piena autonomia tutto il Giardino monumentale ma anche le sontuose sale del Palazzo. Sarà, dunque, possibile godere dello splendore di tutta la Villa per chi vorrà passare un’intera giornata tra le “delizie” per tutti i gusti e per tutti i sensi. 
  • Dove andare in bici? Ecco 6 itinerari per uscire dalla città su due ruote
  • I mercatini dell’antiquariato più belli della Lombardia
  • I luoghi più belli del Garda consigliati da chi ci vive
  • Curon e il lago di Resia: la storia misteriosa del paese sommerso
  • Le più belle passeggiate in montagna vicino a Milano
  • La più belle spiagge a meno di due ore da Milano
  • Gita al monte Sighignola, il Balcone d’Italia
  • Escursione a Clanezzo, una passeggiata nella storia
  • I cinque parchi più belli a due passi da Milano
  • Cosa vedere a Como: dal centro al lungolago fino al faro voltiano
  • Gita alla scoperta di Annecy: dal piccolo borgo al castello delle favole
  • Gita alla scoperta dei castelli in Lombardia, da Bergamo ai laghi
  • Un giro tra le residenze reali in Lombardia
  • Gita a Soncino: cosa vedere dal Castello al piccolo borgo più bello d’Italia
  • Tre idee per gite fuori porta partendo da Milano
  • Castelli in Lombardia ecco alcuni dei più belli e imperdibili
  • Villa Monastero: casa museo e giardini botanici sul Lago di Como
  • Gita a Lecco: lungolago e luoghi del Manzoni 
  • Gita al borgo medievale di Grazzano Visconti

Alla scoperta di Milano

Etichette:
Milano Weekend