Pubblicato in: Food

Dove fare il pranzo di Natale a Milano: i ristoranti al top

Oriana Davini 5 anni fa
Pranzo di Natale 2012 al ristorante

Pranzo di Natale 2012 al ristoranteSe siete in cerca di idee su dove fare il pranzo di Natale a Milano, vi diamo qualche suggerimento che potrebbe facilitarvi la scelta.

Tra la frenesia dei regali, il lavoro e le feste con amici e parenti, se non avete voglia e tempo di cucinare per tutti, basta prenotare il pranzo di Natale al ristorante. Quale? Ve ne proponiamo alcuni, tutti storici e famosi a Milano: i due 13 Giugno, Gente di Mare, Casanova del Westin palace Hotel e Mamma Rosa.

Ristorante Casanova del Westin Palace (piazza della Repubblica 20 – 02.63364001)

Lo chef Augusto Tombolato propone un menù di delizie gastronomiche:

  • Fiocco di culatello di Zibello con parfait d’oca e pan brioche caldo
  • Cappelletti di carne in brodo di fassone con coriandoli di verdure
  • Filetto di rombo con gateau di patate e lumachine di mare
  • Sorbetto all’ananas e champagne
  • Tacchinella farcita con foie gras, pistacchi di Bronte, tartufo nero e mousse di castagne al profumo di cannella
  • Parfait alla vaniglia e liquirizia con salsa gratinata alla nocciola
  • Tronchetto del Buon Natale, penttone e pandoro con crema al cioccolato
  • Caffè, cioccolatini e torroncini di Cremona

Costo: 89 euro

Ristorante 13 Giugno (piazza Mirabello – 02.29003300 – Via Goldoni 44 – 02.719654)

Siciliano nell’anima e orientato sui piatti a base di pesce, il giorno di Natale propone, nei suoi due locali, un menù ispirato alla tradizione palermitata:

  • Caponata di melanzane
  • Sardine a beccafico
  • Insalata di polipo, arance e patate
  • Spaghetti con sugo di seppie nere
  • Timballi di anelletti
  • Pasta con le sarde
  • Involtini di pesce spada
  • Ricciola arrostita al salmoriglio
  • Insalata di asti e aragoste
  • Vassoi di frutti di mare e ostriche
  • Cassate e cannoli
  • Millefoglie
  • Dolci alla mandorla

Prezzi alla carta (es. Sardine a beccafico 14 euro, involtini di pesce spada 25 euro, timballo di anelletti 12 euro)

Gente di Mare (via bastioni di Porta Volta 5 – 02.29005823)

Rinomato soprattutto per il pesce fresco, i frutti di mare e i crostacei, per il pranzo di Natale offre un menù sontuoso:

  • Crema di patate con gambero e flut Franciacorta Berlucchi
  • Involtino di spada affumicato e cipollotti in agrodolce
  • Salmone selvaggio affumicato con crostini
  • Zuppetta di moscardini
  • Insalata di gamberetti, pomodori verzellini e cipolla marinata
  • Trancetto di baccalà fritto
  • Lsagnetta con gamberetti e salmone norvegese
  • Paccheri con sugo di triglie di scoglio e pomodorini
  • Intermezzo freddo al pompelmo rosa
  • Capretto al forno con patate arrosto
  • Trancio di storione alla griglia con insalatina di finocchio e scaglie di mandorle tostate
  • Tronchetto natalizio con cioccolato

Costo: 60 euro vini esclusi

Mamma Rosa (piazza Cincinnato 5 – 02.29522076)

Tradizionale osteria milanese, non lontana da piazza Repubblica, per il pranzo di Natale propone:

  • Aperitivo di benvenuto
  • Salmone selvaggio marinato agli agrumi e sale rosa dell’Himalaya
  • Insalata di gamberetti alla catalana con cipolla rossa di Tropea
  • Pomodoro Camone Sardo all’emulsione di balsamico e olio toscano dop
  • Flan di patate novelle ed erbette di campo e coulis di salsa crema allo zafferano
  • Tagliere di insaccati della Toscana e i suoi accostamenti
  • Paccheri di Gragnano con salsa classica di scampi e succhine e il suo fiore
  • Risotto ai frutti di mare
  • Capretto al forno con patate arrosto
  • Filetto di San Pietro con carciofo spina e porro saltato
  • Ricca macedonia di frutta di stagione
  • Classico panettone con crema secondo Mamma Rosa
  • Frivolezze della casa – Caffè – Mirto e limoncello

Costo: 60 euro vini esclusi