Pubblicato in: Teatro

‘Discorsi alla nazione’ di Ascanio Celestini al Piccolo Teatro Grassi

” CITTADINI! Lasciate che vi chiami cittadini anche se tutti sappiamo che siate sudditi, ma io vi chiamerò cittadini per risparmiarvi un’inutile umiliazione”.

Ecco riassunto in una frase “Discorsi alla Nazione. Uno spettacolo presidenziale“, il nuovo lavoro teatrale di Ascanio Celestini, in scena al Piccolo Teatro Grassi, da martedì 21 a domenica 26 maggio 2013. Biglietti per  “Discorsi alla Nazione” a partire da 16 euro.

Autore e regista di successo (tra gli ultimi lavori “Pro Patria”, “Parole Sante” e “La pecora nera” del 2010 con Giorgio Tirabassi), Ascanio Celestini è uno dei più significativi interpreti della realtà che ci circonda, molto attento ai temi del lavoro e della diseguaglianza sociale.

Con “Discorsi alla Nazione”, Celestini si cimenta con il populismo di una politica fatta da tiranni. Chiusi nei loro palazzi e incapaci di dare risposte concrete, si alimentano della loro stessa aurea di potenza. Ma ogni tanto, quando la crisi si fa imminente, anche i tiranni devono mostrarsi al popolo e riguadagnarsi un consenso che rischia di vacillare.

Ho immaginato alcuni aspiranti tiranni che provano ad affascinare il popolo per strappargli il consenso e la legittimazione – spiega il regista –. Appaiono al balcone e parlano senza nascondere nulla. Parlano come parlerebbero i nostri tiranni democratici se non avessero bisogno di nascondere il dispotismo sotto il costume di scena dello stato democratico“.

Per presentare lo spettacolo, Ascanio Celestini sarà al Mondadori Multicenter di Piazza Duomo giovedì 23 maggio 2013 (3° piano-Spazio Eventi, ore 18.30).

 

veronica.monaco@milanoweekend.it

 

Piccolo Teatro Grassi
Via Rovello 2


Visualizzazione ingrandita della mappa

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!