Pubblicato in: Teatro

Stefano Accorsi porta il suo Decamerone in scena all’Elfo Puccini

Marco Valerio 2 anni fa
Foto: Andrea Pirrello

Dopo il successo della loro personale versione dell’Orlando furioso, Stefano Accorsi e Marco Baliani hanno scelto di mettere in scena il Decamerone per il secondo appuntamento del Progetto Grandi Italiani che si completerà prossimamente con una versione de Il principe riveduta e corretta dall’attore e dal regista.

Stefano Accorsi e Marco Baliani portano all’Elfo Puccini il loro Decamerone, uno spettacolo che si ispira alle storie di Boccaccio, perché sono proprio queste, sottolinea il regista, che ci aiutano «a rendere il mondo meno terribile, a immaginare altre vite, diverse da quella che si sta faticosamente vivendo».

Nella cornice del Decamerone «la città di Firenze è appestata, servono storie che facciano dimenticare, storie di amori, erotici, furiosi, storie grottesche, paurose, purché siano storie, e raccontate bene, perché la morte là fuori si avvicina con denti affilati e agogna la preda. Abbiamo scelto di raccontare alcune novelle di Boccaccio perché oggi ad essere appestato è il nostro vivere civile. Perché anche se le storie sembrano buffe, quegli amorazzi triviali, quelle strafottenti invenzioni che muovono al riso e allo sberleffo, mostrano poi, sotto sotto, il mistero della vita stessa».

La versione del Decamerone curata da Stefano Accorsi e Marco Baliani debutterà presso la Sala Shakespeare del Teatro Elfo Puccini martedì 12 gennaio. Le repliche dello spettacolo continueranno fino a domenica 17 gennaio.

ORARI:

Martedì – sabato 21/ domenica 16:30

DURATA:

105′

PREZZI:

Intero € 30.50 / martedì posto unico € 20 / ridotto <25 anni – >65 anni € 16 / ridotto 6-10 anni € 11.50 / scuole € 12

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!