Pubblicato in: Viaggi

Dada e Surrealismo: la mostra gratuita della Fondazione Ferrero di Alba

Anna Croci 3 settimane fa
2018-FondazioneFerrero-Alba-min-min

Una raccolta di dipinti provenienti dal Museo Bojmans Van Beuningen di Rotterdam è allestita, fino al 25 febbraio 2019, nella  prestigiosa sede della Fondazione Ferrero di Alba.

Attraverso  un  metaforico treno fantasma che corre sui binari dell’inconscio tra luci, graffiti, foto, manifesti, l’arte del  Surrealismo e Dada prorompe in un percorso che si snoda attraverso la “Rèproduction  interdite” di René Magritte, autore le cui opere, attualmente, sono oggetto di due  mostre  a  Milano e  Lugano e  l'”Enigme d’Isidore Ducasse” di Man Ray, antesignano del contemporaneo Christo, che impacchetta  macchina da cucire e ombrello con tela  di sacco.

Entrambi  sono espressioni inequivocabili dell’elevato livello qualitativo dell’esposizione piemontese  in  cui  Dalì, Delvaux, De Chirico, Mirò, Picabia, Tanguy stupiscono con realizzazioni  oniriche che regalano  suggestioni e curiosità.

Catalogo Silvana
Fondazione Ferrero
via Vivaro, 49, 12051 Alba (CN)

0173 295259