Pubblicato in: Concerti

Da dicembre torna la rassegna Jazz al Piccolo

AvatarMarco Valerio 6 anni fa

Con il consueto appuntamento della mattina di Sant’Ambrogio, riparte Jazz al Piccolo – Orchestra Senza Confini, la rassegna imperniata sulla Civica Jazz Band di Enrico Intra, formazione che riunisce i migliori studenti e i prestigiosi docenti dei Civici Corsi di Jazz di Milano (parte integrante della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado).

Come sempre legata a progetti speciali che le conferiscono assoluta originalità programmatica, la stagione jazz riprende con un concerto, in prima italiana, dedicato al mondo compositivo di Gerry Mulligan con particolare riguardo alla Concert Jazz Band.

Orchestra di altissimo livello, che fu attiva, a fasi alterne, nella prima metà degli anni sessanta per poi essere ripresa saltuariamente tra la fine dei settanta e l’inizio degli ottanta, fu una band innovativa, che sviluppava su larga scala l’ariosità e i contrappunti dei quartetti e dei sestetti di Mulligan, eliminando da diversi brani il pianoforte, con arrangiamenti dello stesso Mulligan, di Bob Brookmeyer (il suo braccio destro in questa esperienza), di Bill Holman, Al Cohn e altri specialisti dell’arrangiamento.

Per la prima volta quel repertorio viene ripreso in Italia con l’esecuzione degli arrangiamenti originali, facendo riferimento alle sole composizioni del grande baritonista statunitense, una delle figure più complete e creative dell’intera storia del jazz, nonché un punto di riferimento imprescindibile per chi suona il sassofono baritono.

Come nel caso del solista ospite, il compositore, arrangiatore e strumentista Marco Visconti Prasca, a suo tempo collaboratore di Mulligan e profondo conoscitore della sua musica e del suo stile. Già docente in prestigiose università americane e inglesi, Prasca ha collaborato in passato con la Civica Jazz Band di Enrico Intra. In questo concerto, che propone una musica travolgente e molto amata dagli appassionati, la Civica Jazz Band si arricchisce di un altro docente della scuola: il pianista Mario Rusca, che negli anni settanta e ottanta fece parte dei gruppi italiani di Mulligan, che lo voleva sempre al suo fianco.

Il concerto è in collaborazione con la rivista Musica Jazz (22publishing editore) che pubblicherà la sua registrazione in uno dei suoi prossimi numeri.

Quella del 2014 è la diciassettesima edizione di Jazz al Piccolo ed è dedicata al grande compositore, direttore d’orchestra e musicista jazz Giorgio Gaslini, scomparso lo scorso 29 luglio.

La rassegna vedrà in ogni suoi appuntamento l’intervento della Civica Jazz Band (Emilio Soana [tromba], Roberto Rossi [trombone], Giulio Visibelli [sassofoni e flauti], Marco Vaggi o Lucio Terzano [contrabbasso], Tony Arco [batteria] e gli studenti dei Civici Corsi di Jazz di Milano.

Direttore Musicale di Jazz al Piccolo è Enrico Intra, mentre il Direttore Artistico è Maurizio Franco.

Di seguito il calendario completo della rassegna Jazz al Piccolo:

7 Dicembre 2014 ore 11 – Teatro Studio

Gerry Mulligan compositore

Direttore Enrico Intra

Con la partecipazione straordinaria di Marco Visconti Prasca (sax baritono)

26 Gennaio 2015 ore 21 Teatro Strehler

Italian Jazz Graffiti

Orchestra Nazionale Jazz giovani talenti

Direttori Paolo Damiani e Enrico Intra

In collaborazione con Teatro Puccini di Firenze

16 Febbraio 2015 ore 21 Teatro Grassi

Rua Brasileira – Il Brasile di Maria Pia De Vito

Solisti ospiti Maria Pia De Vito (voce), Huw Warren (pianoforte)

Direzione e arrangiamenti Maurizio Giammarco

In collaborazione con il Messina Sea Jazz Festival

30 marzo 2015 ore 21 Teatro Strehler

Il mondo musicale di Nicola Piovani

Direttore Enrico Intra

11 maggio 2015 ore 21 Teatro Strehler

Ottanta – Enrico Intra festeggia con

Solisti ospiti Franco Cerri, Enrico Rava, Enrico Pieranunzi, Gianluigi Trovesi, Franco D’Andrea, Franco Ambrosetti, Joyce Yulle, Pino Ninfa, Carlo Balzaretti, i docenti dei Civici Corsi di Jazz e tanti altri ospiti.

Direttori Enrico Intra e Paolo Silvestri

In collaborazione con Fondazione Milano

Posto unico:

Intero € 16,00; Ridotto Gio/Anz € 11,00

Abbonamento Jazz a 5 concerti:

Intero € 55,00;  Ridotto card Gio/Anz € 45,00

Etichette: