Pubblicato in: Partner Viaggi

Cuba: cosa vedere da Cajo Largo all’Avana per una vacanza da sogno

News PartnerNews Partner 6 mesi fa
Cuba cosa vedere

Non è una meta turistica qualunque, Cuba è il cuore pulsante dei Caraibi, l’isola più grande, quella che tra le rime delle sue coste e le vie dell’Avana custodisce una storia fatta di rivoluzioni, un popolo appassionato, bellezze paradisiache e scorci decadenti velati talvolta di malinconia. Cosa vedere a Cuba? Cristoforo Colombo la definì ‘la terra più bella che occhi umani abbiano mai visto’ e noi oggi non possiamo che concordare.

Per organizzare una vacanza a Cuba indimenticabile, esistono almeno quattro mete imperdibili: Cayo Largo, Holguin, l’Avana e Varadero. Sono luoghi che vi accompagneranno dalle spiagge paradisiache al centro nevralgico della storia cubana e sapranno raccontarvi l’autentico sapore di Cuba. Per poi declinare al meglio il viaggio sulle vostre esigenze, potete consultare le proposte Alpitour.

Per visitare Cuba esistono almeno tre buoni motivi: una natura incontaminata che vanta immense spiagge bianche e un mare dai colori sorprendenti, una poliedrica tradizione culinaria, che mescola sapientemente sapori spagnoli e africani, nonché un ricco patrimonio storico-culturale, che spazia dalla Rivoluzione ai luoghi preferiti da Hemingway.

Cuba è la più grande delle isole Caraibiche, ma ha un’identità differente, unica, che istintivamente sentirete vibrare dal profondo blu del mare ai colori intensi dei palazzi dell’Avana. Ecco quindi, a Cuba, cosa vedere per non dimenticarla mai.

Cosa vedere a Cuba: Cayo Largo

Cuba cosa vedere - Cayo Largo

Cayo Largo è una piccola isola immersa nel Mar dei Caraibi, appartenente a Cuba, situata a quasi 200 km a sud della capitale, L’Avana. Scoperta da Cristoforo Colombo, durante il suo secondo viaggio nel 1494, Cayo Largo è una delle poche oasi vergini rimaste sulla terra. 27 km di spiagge di sabbia bianca finissima, lambite da un mare cristallino che custodisce nelle sue profondità un paradiso unico al mondo. È il luogo ideale per gli appassionati di sport acquatici.

Cosa vedere a Cuba: Holguin

Cosa vedere a Cuba - Holguin

Holguin è uno dei luoghi più conosciuti e apprezzati di Cuba: qui la sabbia è bianchissima e impalpabile, il mare invece è incredibilmente turchese. La costa di Holguin nasconde anche altri scenari: in alcuni tratti le spiagge sono incorniciate da formazioni rocciose, ripidi pendii e scogliere, che attribuiscono al paesaggio un aspetto decisamente suggestivo. Holguin è perfetta per praticare sport acquatici, ma è l’ideale anche per chi è in cerca di tanto relax.

Cosa vedere a Cuba: Avana

Cuba cosa vedere- Havana

A Cuba, oltre alle spiagge e alla natura, c’è molto altro, c’è un ricco patrimonio storico-culturale, che trova la sua massima espressione nella capitale: l’Avana, centro nevralgico del turismo del Paese, che ogni anno conta milioni di visitatori. Con quasi 2 milioni di abitanti, è la città più popolata dei Caraibi, famosa per aver fatto da scenario alla Rivoluzione Cubana guidata da Fidel Castro.

Perché visitare l’Avana? I motivi sono moltissimi: per l’incessante presenza di feste ed eventi di ogni genere, per la bellezza mozzafiato delle sue spiagge, come Playa del Este, Playa Jibacoa e Santa Maria del Mar, e poi ancora per i suoi monumenti, quali ad esempio il Gran Teatro dell’Avana, il teatro d’opera più grande al mondo, e la Cattedrale dell’Avana, dichiarata patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, nel 1982.

Cosa vedere a Cuba: Varadero

Cosa vedere a Cuba - Varadero

L’ultimo dei quattro gioielli cubani da non perdere in una vacanza a Cuba è Varadero, una località situata nel nord del Paese, molto frequentata dai turisti di tutto il mondo. La spiaggia di Varadero è famosa per essere lunga ben 22 km e per la notevole quantità di hotel e resort di lusso di cui dispone.

È il luogo perfetto per chi è in cerca di un lido paradisiaco, ma non vuole rinunciare alle comodità. Varadero offre anche altre interessanti attrazioni per i suoi visitatori, come le Grotte di Saturno, la Reserva Ecologica Varahicacos e il Parque Josone. Chi vuole conoscere la storia di Varadero, può visitare invece il Museo Municipal.

A cura di Milano Weekend Adv

Etichette: