Pubblicato in: Cinema

Cinema gratis per gli adolescenti con la Cineteca Italiana

cinema-in-lingua-originale

Il 2018 si apre con una grande novità della Fondazione Cineteca Italiana che firma l’iniziativa Al Cinema Senza Pagare, dedicata agli adolescenti dai 16 ai 19 anni. Dal 1° gennaio e per tutto l’anno i ragazzi potranno accedere gratuitamente alle proiezioni in programma presso Spazio Oberdan e MIC – Museo Interattivo del Cinema

 

Il progetto vuole agevolare l’avvicinamento dei più giovani alla settima arte, al suo linguaggio e potenzialità espressive, oltre a sviluppare la creatività e il senso critico dei ragazzi, al di là dei film blockbuster. Una finestra sul cinema di qualità che crei momenti sociali costruttivi e permetta di riflettere senza stereotipi.

«La Cineteca guarda infatti con fiducia e curiosità al futuro del cinema grazie agli occhi giovani dei bambini e ragazzi che incontriamo in tutte le nostre attività durante l’anno, dei giovani studenti che ci affiancano nel lavoro ogni giorno come volontari o stagisti, dei ragazzi dei Campus estivi con cui trascorriamo settimane di energia allo stato puro», afferma Silvia Pareti, Responsabile Progetti Speciali per Fondazione Cineteca Italiana. «Questi sguardi nuovi e freschi, appassionati e stralunati, talvolta solo apparentemente strabici, ci dicono con chiarezza che il cinema, al di là di tutte le più pessimistiche visioni, è sempre vivo e lotta con e per noi».

Al Cinema Senza Pagare 2018: come partecipare

Per partecipare all’iniziativa Al Cinema Senza Pagare di Fondazione Cineteca Milano basta esibire un documento d’identità valido presso le sale cinematografiche di Spazio Oberdan (Viale Vittorio Veneto 2) e MIC – Museo Interattivo del Cinema (Viale Fulvio Testi 121).

I ragazzi tra i 16 e i 19 anni potranno accedere liberamente, fino a esaurimento posti disponibili, a qualsiasi proiezione organizzata dalla Cineteca di Milano.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018