Pubblicato in: Cinema

Cinema chiusi, i film del 2020 usciti direttamente in streaming

proiettore-cinema-film

 

Un tempo i film che uscivano “direct to video” erano considerati di qualità talmente bassa da non poter affrontare il botteghino, venendo distribuiti subito per il mercato casalingo delle VHS, dei Blue Ray o dello streaming.

Da diversi anni a questa parte però il mondo del cinema si è trasformato: film di altissimo livello vengono distribuiti direttamente sulle piattaforme streaming che li hanno prodotti. A sdoganare il film d’autore direct to streaming è stato The Irishmen, diretto da Martin Scorsese e uscito su Netflix nel settembre 2019.

Durante la pandemia i cinema hanno chiuso le sale, impedendo l’uscita di moltissime pellicole. Le case di produzione hanno deciso quindi di distribuire le nuove uscite sui canali streaming più popolari. Scopriamo quali sono le novità assolute che possiamo goderci sul nostro divano.

 

Favolacce

Un viaggio surreale nelle vite che si intrecciano nella periferia italiana, dove la storia è ambientata.
Un luogo di mediocrità e silenzi, dove le apparenze sono tutto e la realtà di famiglie violente e disastrate si nasconde dietro le abitudini dell’Italia all’inizio del terzo millennio.

Il film dei giovanissimi fratelli D’Innocenzo, vincitore dell’Orso d’oro a Berlino non ha potuto vedere il buio della sala a causa della pandemia. Il film dall’11 maggio è disponibile sulle piattaforme Infinity, TIM Vision e Chili, oltre che su Sky.

 

The Lighthouse

Due marinai sono ingaggiati per trascorrere un mese su un’isola battuta dalle tempeste a guardia di un faro. La solitudine, l’ossessivo cadere della pioggia e il suono lugubre della sirena antinebbia faranno scendere i due protagonisti, interpretati da Robert Pattinson e Willem Dafoe, in un vortice di follia e visioni surreali.

Uscito a ottobre negli Stati Uniti il film è arrivato in Italia solo il 19 maggio 2020 su Amazon Prime Video.

 

Artemis Fowl

Artemis è un giovanissimo genio dell’informatica e dello spionaggio, intenzionato a scoprire la verità sulla scomparsa di suo padre. Le sue ricerche lo porteranno a scontrarsi con il mondo sotterraneo delle fate e contro Spinella Tappo, coraggioso capo della Libera Eroica Polizia delle fate. Il film è tratto dal primo libro di una fortunata saga per ragazzi scritta da Eoin Colfer.

Il film uscirà in prima visione il 12 giugno su Disney+, la nuova piattaforma targata Disney arrivata in Italia il 28 marzo.

 

Bombshell

Candidato a tre premi Oscar, il film racconta la vera storia del caso Roger Ailey, dirigente di Fox News, rete tra le più conservatrici degli Stati Uniti, accusato di molestie sessuali dalle sue dipendenti.

Magistralmente interpretato da Margot Robbie, Nicole Kidman e Charlize Theron, il film affronta il tema delle molestie senza banalizzarlo, mostrando le reazioni di tre donne diverse alla stessa situazione. Bombshell doveva uscire in Italia il 26 marzo, ma a causa delle chiusure dei cinema è stata scelta la distribuzione via streaming, su Amazon Prime Video, a partire da aprile.

 

The lovebirds

Una giovane coppia in crisi e sul punto di troncare viene coinvolta in un omicidio: un uomo viene investito e ucciso davanti a loro, ma un testimone giura che i due sono colpevoli. La necessità di dimostrarsi innocenti e la fuga dalla legge potrebbero essere gli elementi che servivano per ravvivare la relazione.

Il film è stato distribuito su Netflix il 22 maggio, ottenendo buonissime recensioni di critica e pubblico.

 

Onward

Il nuovo film di animazione Pixar racconta la storia di due fratelli, abitanti di una cittadina di periferia nel mondo magico che dovranno affrontare una lotta contro il tempo per riuscire a rivedere il padre scomparso, almeno per 24 ore.

L’uscita del film in tutto il mondo è stata impedita dall’epidemia, imponendo a Disney il ricorso alla piattaforma streaming. Negli Stati Uniti il film è disponibile su Disney+ dal 3 aprile, mentre in Italia non è ancora stata comunicata una data di uscita, dovuta anche alla difficoltà di doppiaggio in quarantena.