Pubblicato in: News

Cimitero Monumentale: un museo a cielo aperto per tutta l’estate

AvatarMarco Valerio 6 anni fa
cimitero-monumentale-milano

CimiteromonumentaleDopo il grande successo della giornata europea dei Musei a cielo aperto di giugno, i milanesi potranno nuovamente ammirare in tutto il suo splendore il Cimitero Monumentale, uno dei luoghi più rappresentativi della città.

Prende il via domenica 6 luglio, dalle ore 10 alle 13, con replica domenica 3 agosto e domenica 7 settembre, Monumentale: Museo a Cielo Aperto la rassegna ad ingresso gratuito ideata dal Comune di Milano e dalla Fondazione Milano – Scuole Civiche per valorizzare e promuove il più famoso cimitero della città.

Ad aprire il ricco programma della prima giornata, domenica 6 luglio alle 10, sarà un concerto per arpa e violino sulle musiche di Arcangelo Corelli, Biagio Marini, Franz I. Biber eseguite da diplomati della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado che inonderà di note il Famedio.

Spazio anche al teatro con tre pièces ideate e realizzate da Milano Teatro Scuola Paolo Grassi con la direzione artistica di Massimo Navone e riallestite per il pubblico del Monumentale.

Alle ore 11, nella Galleria del Famedio, verranno messi in scena intensi quadri che raccontano diversi aspetti della Milano di ieri e di oggi. In Che ’48 viene rievocata la rivolta anti-austriaca: cinque giorni e cinque notti di combattimenti vedono unirsi tutta la popolazione a difendere le barricate sorte in tutte le vie del centro di Milano. In Milano è diventata una belva è la prosa poetica di Alda Merini che conduce in un inquieto vagabondaggio attraverso la città. Un fluire di ricordi e quadri di un presente urbano irriconoscibile dove alla parola è affidato il compito di confessare e difendere una o più verità.

La Milano del teatro è invece protagonista di Io me la sento e tu? in cui riecheggia la memoria della nascita del Piccolo Teatro negli scritti di Giorgio Strehler e Paolo Grassi. Uno scambio di lettere, testimonianze di un vissuto fatto di molte crisi e altrettante riconciliazioni, di una pratica scenica che è tutt’uno con la società, gli uomini, il diritto e il dovere di un Teatro d’Arte per tutti.

A conclusione della mattinata, alle ore 12, il concerto a cura dei Civici Corsi di Jazz con il gruppo Strollin’ Quartet.

Oltre ai già citati appuntamenti del 3 agosto e 7 settembre (sempre dalle 10 alle 13), la rassegna Monumentale: Museo a Cielo Aperto sarà riproposta il 5 ottobre e il 2 novembre: in ambedue i casi gli eventi dureranno per l’intera giornata.

Etichette: