Pubblicato in: Mostre

Lo stupore e la luce: Canaletto e Bellotto a confronto alle Gallerie d’Italia

Il Canal Grande con il Ponte di Rialto da sud, Venezia © Culturespaces-Musée Jacquemart-André
Il Canal Grande con il Ponte di Rialto da sud, Venezia © Culturespaces-Musée Jacquemart-André

Due artisti del Settecento a confronto: sono Antonio Canal, detto Il Canaletto (Venezia 1697-1768) e suo nipote Bernardo Bellotto (Venezia 1722 – Varsavia 1780). Sono i protagonisti della prossima mostra in arrivo alle Gallerie d’Italia: Lo stupore e la luce.

La mostra sarà ospitata nel palazzo di Piazza della Scala dal 25 novembre prossimo al 5 marzo 2017. Curata da Bożena Anna Kowalczyk, è organizzata da Intesa Sanpaolo con alcuni tra i più importanti musei europei che conservano le opere dei due artisti: la Gemäldegalerie Alte Meister di Dresda, lo Zamek Kròlewski (Castello Reale) di Varsavia nonché il Castello Sforzesco di Milano. E poi ci sono altre istituzioni pubbliche e private che hanno prestato le loro opere, dalla Pinacoteca di Brera al Museo di Capodimonte, da The Royal Collection, capofila tra i prestatori inglesi (da cui arrivano opere mai esposte prima in Italia) all’Hermitage di San Pietroburgo.

Con circa 100 opere, tra dipinti, disegni e incisioni, un terzo delle quali mai prima d’oggi esposto in Italia, il percorso espositivo intende illustrare uno dei più affascinanti episodi della pittura europea, il vedutismo veneziano, attraverso l’opera dei due artisti.

Il confronto tra i due stili e le due tecniche proietterà i visitatori nell’Europa (colta) del tempo, tra i grandi committenti degli artisti veneziani e in viaggio tra Venezia per toccare Roma, Firenze, Verona, Torino, Milano. I dipinti esposti conducono anche in Europa, con i ritratti di Londra e Varsavia. E ancora a Dresda, dove la scoperta dell’inventario di casa del Bellotto ha permesso di conoscere la biblioteca dell’artista. Alcuni di questi libri verranno esposti alle Gallerie d’Italia nel percorso della mostra.

Lo stupore e la luce si terrà alle Gallerie d’Italia in Piazza della Scala dal 25 novembre 2016 al 5 marzo 2017. Biglietto intero 10 euro, ridotto 8, ridottissimo 5.

Etichette:

Non perderti un evento a Milano!

Ricevi solo eventi utili grazie alla Newsletter curata da Andrea

Aggiungiti agli altri 16.000 della community!