Pubblicato in: Festival Libri

Dublino città ospite alla prossima Bookcity: al via le candidature per partecipare da protagonisti

bookcity milano 2018

Amate Bookcity e tutto il turbinio di eventi in giro per la città all’insegna dei libri? Allora segnatevi queste date: 15-18 novembre 2018. Saranno questi i giorni in cui si svolgerà la nuova edizione della amata e fortunata manifestazione diffusa, la settima, ma anche la prima sotto l’importante cappello di City of Literature che da pochi mesi ha reso Milano una nuova creative city nell’orbita Unesco. E questo vuol dire che la prossima Bookcity Milano 2018 porterà con sè novità e chicche in linea con il nuovo ruolo. Lo sguardo internazionale, in primis. A #BCM18 (quest’ l’hashtag per ritrovare tutte le conversazioni social sull’evento) ci sarà una città ospite, che più letteraria non si può: Dublino. E gli organizzatori stanno già prendendo contatti con i consolati dei vari Paesi stranieri presenti a Milano per ampliare questo respiro internazionale. Anche per andare incontro agli studenti: sono sempre di più quelli stranieri nelle nostre università, e anche gli atenei, e le scuole, si confermeranno protagonisti di Bookcity, sia con un programma ad hoc, e spalmato anche nel corso dell’anno, sia perchè gli studenti di oggi sono quelli delle professioni creative del futuro, e la creatività dovrà essere un altro tratto distintivo della manifestazione e di Milano Città della Letteratura Unesco.

Work in progress Bookcity, date  e programma

Bookcity comincerà in libreria mercoledì 14 novembre 2018. Il giorno dopo, il 15, sarà la volta di Bookcity per le scuole e della serata di inaugurazione al Teatro Dal Verme. E poi dal 16 al 18 via libera al weekend di full immersion tra gli eventi.
Tante novità, tante conferme: in primo luogo, la diffusione, che anzi se possibile si farà ancora più ampia, verso le periferie (cuore sempre il Castello Sforzesco insieme ai cosiddetti “punti cardinali”): al momento è il 67% dei “cap”, i codici di avviamento postale milanesi, ad aver ospitato almeno un evento di Bookcity negli anni passati, dice una ricerca della Bocconi.
Quest’anno si lavorerà affinché i libri e gli incontri di Bookcity Milano arrivino anche in negozi, club, palestre, studi professionali, condomini (dove già sono molto attive le biblioteche). E poi continua il solco del sociale con carceri, ospedali e altri luoghi anche insieme ad associazioni di volontariato.

Ma il programma di Bookcity 2018 al momento è un work in progress, e come sempre l’incontro di marzo è servito per lanciare basi e call, e il calendario delle prossime deadline. Sì, perché a Bookcity possono partecipare potenzialmente tutti: avete un evento o una sede da proporre? Volete partecipare come volontari? Ecco come fare.

Bookcity Milano 2018, come proporre un evento

Per proporre un evento nelle sedi di #BCM18 la deadline per l’invio delle proposte è il 31 maggio 2018, all’e-mail: puccinelli@bookcitymilano.it; tra giugno e settembre ci sarà la fase di definizione di contenuti, eventi, sede, data. Per proporre invece un evento in città il form per le candidature andrà online il 9 aprile sul sito di Bookcity, la deadline è il 14 settembre. Quest’anno poi c’è una novità: si potrà proporre anche una sede per ospitare uno degli eventi di Bookcity: si dovrà inviare un’e-mail sempre a puccinelli@bookcitymilano.it entro il 13 aprile specificando nome del luogo, indirizzo, disponibilità, numero sale, capienze, dotazione tecnica. Tutti i dettagli, anche per Bookcity per le scuole, li trovate nella presentazione.

Come fare i volontari a Bookcity Milano 2018

Vi piacerebbe vivere in prima persona gli eventi e l’atmosfera di Bookcity? Tenete d’occhio il sito della manifestazione: la call per candidarsi come volontari dovrebbe andare online all’inizio di settembre.

Etichette:
Offerta Libraccio 2018