Pubblicato in: Libri

Bookcity Milano 2013: sfida di traduzione di un brano inedito con autore

Oriana DaviniOriana Davini 4 anni fa

Sfida di traduzione

Avete mai assistito a una ‘translation slum‘, ovvero una sfida di traduzione di un brano inedito? A Bookcity Milano 2013 avrete la possibilità di farlo.

Il festival della letteratura meneghino nasconde perle e chicche da non perdere: una di queste è proprio l’appuntamento organizzato da AITI (Associazione Italiana Traduttori e Intepreti) in programma per domenica 24 novembre alle 14, presso la Sala del Grechetto della Biblioteca Sormani di Milano (c.so di Porta Vittoria 6).

Le traduttrici Annamaria Raffo e Roberta Scarabelli si sfideranno nella traduzione di un brano inedito di Jamie Ford (presente a Bookcity grazie al suo editore Garzanti), alla presenza dello stesso autore di ‘Il gusto proibito dello zenzero‘ (2010) e ‘Come un fiore ribelle‘ (2013).

Obiettivo della sfida è promuovere la figura del traduttore, un mestiere fondamentale ma spesso sottovalutato: spetterà poi all’autore e al pubblico scegliere tra le due sfidanti la vincitrice.

Translation Slum
Domenica 24 novembre, h 14
Sala del Grechetto, Biblioteca Sormani

Per maggiori informazioni: www.bookcitymilano.it


Visualizzazione ingrandita della mappa

Etichette: