Pubblicato in: Libri

Bookcity Milano 2013 nelle librerie indipendenti con Moni Ovadia e Giacomo

Oriana DaviniOriana Davini 4 anni fa
Moni-Ovadia

Moni-Ovadia

Le librerie indipendenti di Milano per Bookcity 2013: vi piace l’idea?

Il festival della letteratura meneghino diventa l’occasione per riscoprire le perle nascoste, i piccoli punti vendita che resistono alla crisi e lottano ogni giorno per offrire  ai propri clienti consulenza di qualità, attività e molta ricchezza.

Per questo la Lim – Librerie Indipendenti Milano ha messo a punto un programma con decine di eventi giornalieri nei diversi punti vendita della città.

Venerdì 22 novembre alle ore 18.30, presso la sala conferenze di Palazzo Reale, diversi personaggi del mondo della cultura milanese si incontreranno per raccontare, con brevità e leggerezza, ‘Perchè scelgo di andare in una libreria indipendente‘.

I partecipanti? Eccoli:

  • Stefano Boeri (architetto)
  • Elvio Calderoni (scrittore)
  • Raffaella Canovi (storica)
  • Giampiero Comolli (scrittore)
  • Monica Fabbri (biologa)
  • Elio Meloni (formatore)
  • Moni Ovadia (regista, attore, scrittore)
  • Davide Pinardi (scrittore)
  • Lella Ravasi Bellocchio (psicanalista)
  • Andrea Saccoman (docente universitario)
  • Dario Crapanzano (scrittore)
  • Gioele Dix (attore)
  • Rocky Gianco (cantautore)
  • Giacomo Poretti (attore)

Un dibattito? No, un momento di socialità e scambio leggero, con racconti e testimonianze sul libro e la lettura e, soprattutto, sulla funzione e il suolo delle librerie indipendenti. Ciascuna è un mondo a sé ma tutte hanno in comune l’essere il contrario di una cultura omologata e standardizzata. 
Perché scelgo di andare in una libreria indipendente
Bookcity Milano 2013
Venerdì 22 novembre, ore 18.30
Palazzo Reale, sala conferenze
Ingresso libero

Per maggiori informazioni: www.bookcitymilano.it

Etichette: