Pubblicato in: Teatro

Bianchi, Rossini e Verdi: lo spettacolo di Elio per i 50 anni di Mani Tese

Oriana DaviniOriana Davini 3 anni fa

ElioSi intitola ‘Bianchi, Rossini e Verdi – Omaggio al canto tricolore‘ lo spettacolo benefico che Elio (senza però Le Storie Tese) terrà a Milano in occasione dei 50 anni di Mani Tese.

Martedì 19 maggio, presso il Conservatorio di Milano – Sala Verdi (via Conservatorio 12), va in scena un grande concerto per celebrare il mezzo secolo di cooperazione e giustizia promosso dalla storica Ong, operativa contro la fame e gli squilibri tra Nord e Sud dal 1964.

Insieme al pianista Roberto Prosseda, il celebre cantante degli EELST salirà sul palco per un suggestivo e quantomai eclettico recital.

Lo spettacolo sarà un viaggio originale e divertente nella storia della musica classica italiana: da Rossini a Mozart, passando per le canzoni del compositore contemporaneo Luca Lombardi, fino a Don Giovanni e il Barbiere di Siviglia, nei panni dei quali Elio si calerà.

Non mancheranno anche odi musicali alla zanzara, al criceto e al moscerino.

Il ricavato della serata verrà utilizzato da Mani Tese per sostenere i progetti  a favore della sovranità alimentare in Sud Sudan, Benin e Burkina Faso, tra i paesi africani più poveri al mondo dove l’Ong sostiene lo sviluppo agricolo nelle aree rurali.

Bianchi, Rossini e Verdi – Omaggio al canto tricolore

19 maggio 2015, h 21

Conservatorio di Milano – Sala Verdi

Biglietti: da 20 a 50 euro

Per prenotazioni e informazioni: 02 465467467 (da lun a ven 10-13 e 14-17)

Etichette:

Forse sei interessato a: