Pubblicato in: News

Bambini senza paura all’Elfo con Finardi, Fariselli e molti altri

Marco Valerio 5 anni fa

Fariselli_bIl 20 novembre la Sala Shakespeare del Teatro Elfo Puccini, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti all’Infanzia e dell’Adolescenza, ospita Bambini senza paura – Insieme si può, un evento dedicato alla sensibilizzazione sui diritti dei bambini e alla memoria di Iqball Masih, bambino operaio, sindacalista e attivista simbolo della lotta contro il lavoro minorile.

“Il nostro è un invito rivolto a tutti i bambini coraggiosi del mondo, ai loro genitori e agli educatori”. – affermano Fulvia e Franco Serra, ideatori dell’evento – “Invito a non smettere mai di sognare e d’indignarsi e a utilizzare l’immaginazione, il gioco, l’agire e progettare insieme come ricarica vitale della propria energia per realizzare i propri sogni”.

Durante la serata si alterneranno interventi di attori, musicisti e operatori culturali che aderiscono al progetto e che stanno sviluppando progetti per il diritto all’infanzia. Eugenio Finardi, Patrizio Fariselli (nella foto), Lucia Vasini, Carlo Boccadoro, Giuseppe Cederna, Orchestra di via Padova, Ricky Gianco, Vince Tempera, Alessio Lega e Ivan Tresoldi sono solo alcuni degli artisti che finora hanno confermato la loro presenza e che presto saranno raggiunti da molti altri.

La serata Bambini senza paura avrà inizio alle ore 21.15. Il biglietto d’ingresso costa 15 euro a prezzo intero, 12 euro ridotto.

Bambini senza paura è un progetto che ha lo scopo di favorire la sensibilizzazione sui diritti dei minori e di mantenere vivo il ricordo di Iqbal Masih, il coraggioso bambino pakistano diventato simbolo della lotta contro il lavoro minorile. Si tratta di un progetto animato da un respiro universale, che promuove e reclama a gran voce l’impegno personale e pubblico a favore della libertà e della dignità dei bambini. È un invito rivolto a tutti i bambini coraggiosi del mondo, ai loro genitori e agli educatori, a non smettere mai di sognare, d’indignarsi e a utilizzare l’immaginazione, il gioco, l’agire e progettare insieme come ricarica vitale della propria energia e delle proprie utopie.

La prima declinazione del progetto Bambini senza paura è Insieme si può, evento musicale dedicato ai diritti dei bambini che aspira a diventare un appuntamento fisso in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti all’Infanzia e dell’Adolescenza.

Per ulteriori informazioni: www.bambinisenzapaura.it

Etichette: