Pubblicato in: News

Attaccàti al tram: arriva a Milano il record del mondo dei mezzi pubblici

Oriana DaviniOriana Davini 4 anni fa

Attaccati al tram logo

Arriva a Milano Attaccàti al tram, ovvero il record del mondo dei mezzi pubblici. Dopo New York, il prossimo weekend il Guinness World Record sarà all’ombra della Madonnina, grazie all’impresa di tre ragazzi.

Claudio Nelli, Christian Busato e Federico Beltrami tenteranno l’impresa di percorrere tutte le 17 linee tranviarie urbane Atm, da capolinea a capolinea, dall’inizio al termine del servizio.

Si parte alle 4.40 di sabato 12 ottobre per terminare all’1 di notte di domenica 13 ottobre: meno di 24 ore per percorrere, attaccati al tram, 150,2 chilometri.

Il record, nato in altre capitali del mondo (New York, Parigi, Mosca, Madrid, Città del Messico), è attualmente nelle mani di Kevin Foster, che ha percorso l’intera metropolitana di New York in 26 ore, 21 minuti e 8 secondi.

Questa volta il Guiness dei Primati esce dalle metropolitane e sale a bordo del mezzo pubblico simbolo di Milano: il tram.

Le regole per aggiudicarsi il titolo sono queste:

  1. i concorrenti devono percorrere interamente tutte le linee urbane, da capolinea a capolinea, anche dividendole in 2 tratti per ridurre il tempo di viaggio
  2. non c’è l’obbligo di scendere ad alcuna fermata, possono farlo se è funzionale al percorso (ma la linea deve poi essere ripresa dalla fermata alla quale sono scesi)
  3. i trasferimenti tra linee diverse possono essere effettuati solo a piedi o con altri mezzi pubblici, incluso BikeMi

Attaccàti al tram ci ha trovato subito entusiasti – è il commento dell’assessore alla Mobilità e Ambiente, Pierfrancesco Maran -, perchè mette in luce un tema importante per Milano: la mobilità sostenibile. Chiediamo anche ai milanesi di dare una mano a questi tre ragazzi, magari passando a portar loro una bottiglietta d’acqua o un saluto su uno dei tram che percorreranno“.
 
Riusciranno i nostri eroi? La redazione di Milano Weekend fa il tifo per loro!