Pubblicato in: Teatro

Anna Mazzamauro è Nuda e cruda al Teatro Sala Fontana

Marco Valerio 4 anni fa

nuda-e-crudaUn attesissimo one woman show sarà ospitato al Teatro Sala Fontana a partire da giovedì 12 febbraio. Anna Mazzamauro è infatti protagonista di Nuda e cruda, spettacolo scritto e interpretato dall’attrice romana che sarà sul palco del Teatro Sala Fontana in solitaria, accompagnata solo dalle esibizioni coreografiche del ballerino Leonardo Bonfitto.

“Da ragazza volevo partecipare a Miss Italia. Mi hanno tolto la cittadinanza!”: così Anna Mazzamauro presenta il suo testo. Nuda e Cruda è un’esortazione a spogliarsi dei ricordi cattivi, degli amori sbagliati, dei tabù del sesso, a liberarsi dalla paura della vecchiaia, ad esibire la propria diversità attraverso risate purificatrici.

Uno spettacolo sagace e liberatorio, insolente e mite, audace e timido, ridanciano e impegnato che trova nei vari dislivelli emotivi l’energia teatrale e coinvolgente per magnetizzare il pubblico e condurlo all’interno dello spettacolo e di se stesso senza filtri inibitori, senza ombre protettrici, con trasparenze dichiarate che la scenografia diafana e iridescente asseconda ed esalta.

Con la regia di Livio Galassi, Nuda e cruda può contare anche su un supporto musicale prestigioso: la colonna sonora è stata infatti composta per l’occasione dal grande Amedeo Minghi (la nostra intervista al cantautore romano).

Nuda e cruda con Anna Mazzamauro sarà replicato al Sala Fontana fino a domenica 15 febbraio.

Gli spettacoli da giovedì a sabato andranno in scena alle 20.30; quello di domenica, invece, alle ore 16.

I biglietti sono acquistabili a questo indirizzo.

Etichette:

Forse sei interessato a: