Pubblicato in: News

Ambrogino d’oro 2020 ai Ferragnez e alle vittime del Covid: tutti i premiati

RedazioneRedazione 2 settimane fa
ambrogino-oro-vincitori-min
Photo Credits: Comune di Milano

Come ogni anno anche nel 2020 è stato assegnato l’Ambrogino d’Oro, il premio che la città di Milano riserva ai milanesi di nascita o di adozione che per diversi motivi si sono distinti nella tutela e nella valorizzazione della città. Si tratta di quattro medaglie d’oro alla memoria, quindici medaglie d’oro e venti attestati di civica benemerenza.

Come ogni anno la cerimonia di consegna si svolgerà il 7 dicembre, giorno di S. Ambrogio, anche se con una variazione: sarà a porte chiuse e trasmessa in streaming.

Ambrogino d’Oro 2020: i vincitori

Nell’anno della pandemia le medaglie sono state vinte da chi ha combattutto in prima linea contro il Covid-19 e da chi ha contribuito in ogni modo a contenere l’emergenza sanitaria. Tra i premiati illustri anche i Ferragnez: Chiara Ferragni e Fedez hanno ricevuto il premio (dopo numerose candidature negli anni passati) per la grande raccolta fondi avvenuta ad aprile per l’ospedale San Raffaele.

La Grande Medaglia d’Oro alla memoria verrà consegnata agli operatori sanitari vittime del Covid. che hanno svolto il loro dovere con dedizione a costo della vita. Tutti gli altri vincitori sono elencati qui sotto.

Medaglia d’oro alla memoria

  • Operatori sanitari morti sul lavoro per Covid (Grande Medaglia d’Oro)
  • Beppe Allegri e Mario Rosmini (tassisti milanesi morti a causa del Covid)
  • Cristina Cattafesta (fondatrice della Casa delle Donne Maltrattate, fatta prigioniera nel 2018 in Turchia)
  • Raffaele Masto (cronista e inviato di Radio Popolare)

Medaglia d’oro

  • Suor Anna Monia Alfieri (presidente Istituto delle Marcelline)
  • Ambrogio Beccaria (primo italiano a vincere la Transatlantica)
  • Cosima Buccoliero (presidente del carcere minorile Beccaria e del carcere di Bollate)
  • Loredana Bulgarelli (deportata ad Auschwitz)
  • Fabio Concato (nome d’arte di Fabio Pittalunga, cantautore)
  • Elisabetta Dejana (ricercatrice oncologica)
  • Ernesto Emanuele (presidente di Famiglie Separate Cristiane)
  • Sergio Escobar (ex direttore del Piccolo Teatro di Milano)
  • Chiara Ferragni e Federico Leonardo Lucia (influencer e rapper, in arte Fedez)
  • Susanna Mantovani (docente di Pedagogia alla Bicocca e membro della commissione di Fondazione Cariplo)
  • Vincenzo Maria Mazzaferro (chirurgo oncologico presso l’Istituto dei Tumori)
  • Gabriella e Gigi Pedroli (fondatori del Centro dell’Incisione presso il Naviglio Grande)
  • Antonietta Romano Bramo (partigiana)
  • Claudio Trotta (produttore artistico)
  • Giorgio Vittadini (presidente Fondazione per la Solidarietà e ex capo della Compagnia delle Opere)

Attestati di benemerenza

  • Associazione Agiamo
  • Associazione FIMAA – Milano, Lodi, Monza Brianza
  • Associazione Francesco Realmonte Onlus
  • Associazione CAF Onlus
  • Daniela Bertazzoni (Presidente di IN-Vita Onlus)
  • Centro Ippico Lombardo
  • Distretto Rotary 2041
  • Isabel Fernandez (Direttrice del Centro di Psicotraumatologia di Milano)
  • Fondazione ISMU
  • Susy Liuzzi Giani (educatrice)
  • Mamme a Scuola Onlus
  • Milano Aiuta
  • Ordine dei Tecnici TSRM e PSTRP – Milano, Lecco, Lodi, Como, Monza Brianza e Sondrio
  • Progetto DAMA Ospedale San Paolo
  • Giuseppe Selvaggi (giornalista e poeta)
  • III Reparto Mobile – Polizia di Stato
  • Tasmissione radiofonica 37e2
  • Urbanlife
  • Gino Vezzini (Presidente degli Amici del Loggione del Teatro alla Scala)
  • Brunello Vigezzi (storico)