Pubblicato in: Concerti

Al via le Prove Aperte della Filarmonica della Scala 2015

Marco Valerio 5 anni fa
Foto: Silvia Lelli

Dopo il tutto esaurito della scorsa stagione e il successo della prova inaugurale del 19 ottobre, prosegue il ciclo La Filarmonica della Scala incontra la città, una serie di Prove Aperte che vedranno alcuni dei maggiori direttori d’orchestra dirigere dei concerti speciali a scopo benefico.

Domenica 11 gennaio alle ore 19.30 il Maestro Fabio Luisi guiderà la Filarmonica e il giovane violino Joshua Bell, al suo debutto nella Stagione al Piermarini, nella Prova Aperta a favore della sezione di Milano di UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, organizzazione che da oltre quarant’anni si occupa di persone con disabilità derivanti da malattie neuromuscolari.

Aprirà il programma il Concerto per violino e orchestra in re magg. op.77 composto da Brahms nell’estate del 1878 nel ritiro estivo di Pörtschach, in Carinzia, e dedicato all’amico fraterno Joseph Joachim che lo eseguì per la prima volta al Gewandhaus di Lipsia il 1° gennaio dell’anno successivo.

Seguono Lontano, il brano per grande orchestra scritto nel 1967 da uno dei protagonisti musicali del secolo appena trascorso, l’ungherese György Ligeti e il poema sinfonico Amériques ultimato nel 1922 dal compositore Edgar Varèse di cui nel 2015 ricorre il cinquantesimo anniversario della scomparsa.

La Prova, introdotta dal giornalista musicale Enrico Parola, offrirà al pubblico l’occasione per assistere a prezzi contenuti e in anteprima alla messa a punto di un grande concerto e al tempo stesso di sostenere le attività di UILDM Milano. In particolare i fondi raccolti serviranno a finanziare il progetto Compagni di banco, un servizio di sostegno scolastico pomeridiano per gli studenti soci affetti da problematiche motorie gravi e che non hanno la possibilità di svolgere i compiti a casa.

Giunta alla sesta edizione, nel 2015 il ciclo di Prove Aperte coinvolgerà quattro organizzazioni milanesi impegnate a vario titolo nell’assistenza, integrazione e promozione sociale di persone con disabilità fisiche o intellettive e nel sostegno ai loro familiari.

Il calendario prosegue infatti fino a maggio 2015 con altri tre appuntamenti, uno in favore di HANDICAP…su la testa! (domenica 1 marzo, direttore Myung-Whun Chung), il successivo per iSemprevivi+onlus (sabato 16 maggio, direttore Riccardo Chailly) e l’ultimo per Progetto Itaca Onlus (domenica 24 maggio, direttore Marc Albrecht).

Informazioni e prevendita telefonica allo 02 465.467.467 (da lunedì a venerdì – ore 10/13 e 14/17).

Biglietti per i singoli concerti da 5 a 35 euro – esclusi i diritti di prevendita.

Altre prevendite: www.geticket.it e www.vivaticket.it

Etichette: