Pubblicato in: Mostre News

Al Museo della Scienza un weekend “oltre il cielo” tra videogame, fumetti e film

Marco Valerio 4 anni fa
foto-spazio-museo-scienza

foto-spazio9-1Dopo l’inaugurazione della nuova Area Spazio, il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano si prepara ad ospitare un weekend speciale, fitto di attività e workshop volte ad esplorare il tema dello Spazio attraverso lo sguardo di videogiochi, fantascienza, fumetti e film: Oltre il cielo è il nome della due giorni.

Sabato 22 e domenica 23 il Museo della Scienza si animerà infatti di imperdibili appuntamenti organizzati in collaborazione con Wow Spazio Fumetto, Fermo Immagine – Museo del manifesto cinematografico di Milano e il videogame Destiny.

Il nuovissimo videogioco sviluppato da Bungie edito da Activision sarà protagonista in questo speciale weekend con alcune postazioni di gioco, dove sarà possibile provare l’emozione di essere uno degli ultimi Guardiani rimasti sulla terra, affrontando nemici e attraversando gli scenari più affascinanti del Sistema Solare.

Ispirandosi alle grandi avventure vissute dai videogiocatori all’interno delle variegate ambientazioni di gioco, Destiny ha inoltre lanciato un challenge su Instagram, in collaborazione con la community Instagramers Italia, che ha portato alla raccolta di foto dedicate al tema dell’esplorazione.

Lo speciale weekend che avrà luogo al Museo della Scienza sarà proprio l’occasione per mostrare una selezione delle foto più significative raccolte sul social network con l’hashtag #esplorazionidelmondo.

Per quanto riguarda i fumetti, sabato pomeriggio e domenica sarà possibile incontrare disegnatori e sceneggiatori della Sergio Bonelli Editore e partecipare a workshop tenuti dai disegnatori della Scuola del fumetto di Milano.

Sul fronte fantascienza, infine, saranno proiettati trailer di film legati allo Spazio e alla fantascienza.

Il programma dettagliato e aggiornato di tutte le attività è disponibile in allegato e online all’indirizzo: www.museoscienza.org/news/dettaglio.asp?idnotizia=908&archivio=no

Etichette: