Pubblicato in: Cinema

Agenda Brasil 2015 Milano: uno scorcio sul Brasile contemporaneo, tra film, concerti e incontri

I migliori film brasiliani arrivano al MIC – Museo Interattivo del Cinema e allo Spazio Oberdan per una rassegna dedicata al Brasile contemporaneo e alle sue trasformazioni, a cura dell’Associazione culturale Vagaluna in collaborazione con Fondazione Cineteca Italiana. Agenda Brasil 2015  porta dal 30 ottobre al 5 novembre a Milano il cinema, la musica, la letteratura del Paese sudamericano, protagonista di un profondo processo di mutazione, ma ancora caratterizzato da numerose contraddizioni.

Dopo essersi soffermata sulla dittatura militare prima e sul mondo delle favelas poi, il festival, giunto quest’anno alla sua quarta edizione, è dedicato alle differenze sociali e al razzismo strisciante che fatica a soccombere, come raccontano ad esempio film in rassegna Casa grande di Fellipe Barbosa ed È arrivata mia figlia di Anna Muylaert, indicato per gli Oscar 2016.

Agenda Brasil 2015 propone anche film e documentari dedicati ad aspetti più tradizionali della cultura brasiliana, come la musica, come nel documentario Samba & Jazz di Jefferson Mello che paragone l’universo musicale di Rio a quello di New Orleans. Paulo Machline nel suo biopic Trinta, racconta invece l’innovazione artistica portata nelle sfilate di Carnevale. Rimanendo sempre in tema musicale, la rassegna propone A luneta do tempo del compositore e cantante Alceu Valença.

Oltre la musica, il Brasile è anche grande letteratura. In calendario sono ospitate anche trasposizione di grandi classici come Capitães da areia della nipote di Jorge Amado, Cecilia, e O vendedor de passados di Lula Buarque tratto dal libro dell’angolano José Eduardo Agualusa.

Il 31 ottobre, in occasione di Halloween, sarà riproposto un film cult dell’horror brasiliano: A mezzanotte possiederò la tua anima del maestro “Coffin Joe”, con l’inquietante Zé do Caixão.

Al “cinema di conversazione” di Eduardo Coutinho viene dedicato ampio spazio, con la proiezione di una trilogia composta da Edificio Master, As canções e Jogo de cena.

Agenda Brasil 2015: i film in calendario

Ecco tutti i film in calendario al MIC per Agenda Brasil 2015:

venerdì 30 ottobre 2015 –  Ore 20: brindisi di inaugurazione di Agenda Brasil 2015. A seguire Casa grande di Fellipe Barbosa, la storia di Sônia e Hugo, una coppia dell’alta borghesia di Rio, che lentamente inizia a perdere tutto.

sabato 31 ottobre 2015 – Ore 15: Trinta di Paulo Machline, cinebiografia di Joãosinho Trinta, scenografo del Salgueiro, tradizionale “escola de samba” del carnevale carioca. Ore 17: È arrivata mia figlia di Anna Muylaert, scelto per rappresentare il Brasile agli Oscar 2016. Ore 20: A mezzanotte possiederò la tua anima di José Mojica Marins, primo film del terrore brasiliano con il crudele agente funerario Zé do Caixão. Ore 22: Questa notte mi incarnerò nel tuo cadavere, sequel dell’horror di José Mojica Marins.

domenica 1 novembre 2015 – Ore 20: Nossas canções, concerto dal vivo con Priscila Ribas (voce) e Paulo Zannol (chitarra).
A seguire, proiezione di As canções, documentario di Eduardo Coutinho, presentato da Monica Paes.

Per Agenda Brasil 2015 allo Spazio Oberdan verranno invece proiettati i seguenti film:

venerdì 30 ottobre 2015 – Ore 17: A luneta do tempo di Alceu Valença, dramma epico-musicale che utilizza alcuni miti popolari della cultura brasiliana. Ore 19: Jogo de cena di Eduardo Coutinho, in cui 23 donne comuni raccontano la propria storia sul palco di un teatro, interpretate poi da diverse attrici. Ore 21.15: Capitães da areia di  Cecilia Amado, tratto da una delle opere più conosciute di Jorge Amado, narra la storia di ragazzi che vivono nelle strade di Salvador di Bahia. Presente in sala il produttore Bruno Stroppiana.

martedì 3 novembre 2015 – Ore 17: Capitaes da areia di Cecilia Amado. Ore 19: Trinta di Paulo Machline. Ore 21.15: Samba & Jazz di Jefferson Mello, tra New Orleans e Rio de Janeiro. Presente in sala il regista Jefferson Mello.

mercoledì 4 novembre 2015 – Ore 17: Casa grande di Fellipe Barbosa. Ore 19: O vendedor de passados di Lula Buarque, film tratto dal romanzo omonimo dell’angolano José Eduardo Agualusa. Ore 21.15: A luneta do tempo di Alceu Valença.

giovedì 5 novembre 2015 – Ore 17: O vendedor de passados di Lula Buarque de Holland. Ore 19: Edificio Master di Eduardo Coutinho, film che narra la vita quotidiana degli abitanti del Palazzo Master, a Copacabana, Rio de Janeiro, edificio di 12 piani in cui vivono circa 500 persone. Ore 21.15: Ventos de agosto di Gabriel Mascaro, selezionato al Festival di Locarno 2014.

Biglietto d’ingresso: 5,50 euro al MIC (ridotto 4 euro, 6 euro adulto + bambino) e 7 euro allo Spazio Oberdan (5,50 euro  per possessori di Cinetessera o studenti universitari; 5,50 euro per la proiezione pomeridiana feriale (ridotto 3,50 euro).

Agenda Brasil 2015: gli eventi

Agenda Brasil 2015 non è però solo cinema. In programma anche tanti eventi culturali sparsi per la città di Milano, tra concerti e letteratura. Ecco gli appuntamenti:

– sabato 31 ottobre, ore 17.30: Melodia 
Concerto del Trio Brazuca con Toni Julio (voce), Anderson Dentinho (chitarra), Kal Dos Santos (percussioni) al MAS – Museo d’Arte e Scienza di Via Quintino Sella 4. Musiche di L. Melodia e altri classici della MPB. Ingresso 9 euro (ridotto per under 18 anni e over 65). Posti limitati, prenotazione gradita a info@museoartescienza.com oppure allo 02/72022488. 
Al termine brindisi con gli artisti.

– domenica 1 novembre, ore 16: Roda de choro della Madunina, con Olli (chitarra), Rodrigo (voce e cavaquinho), Raffaele (fiati), Kal Dos Santos (voce e percussioni) al Centro Culturale Capoeira Sul da Bahia in Via Argelati 35. Ingresso libero.

– mercoledì 4 novembre, ore 10.30: 
Incontro con Bruno Stroppiana, produttore del film Capitães da areia. Introduce Vincenzo Russo, docente di Letteratura Portoghese e Brasiliana, Università degli Studi di Milano. Ingresso libero(Università degli Studi in Via Santa Sofia 9/1, aula M402)

– giovedì 5 novembre, dalle ore 21: 
Gafieira Universal, serata musicale – I classici del Samba-rock suonati dai Motoradio e DJset ‘sambalanço’ di Frank Siccardi (Bossa, Sambass, Samba-rock & Broken Beat). Ingresso libero (65metriquadri in Via Casale 6, angolo Alzaia Naviglio Grande )

– venerdì 6 novembre, ore 19: i classici della bossa nova e della MPB suonati da Ronaldo Hansen (voce e chitarra) e Kal Dos Santos (percussioni) da Angelo e Barbara in Zona Porta Genova. Offerta libera ai musicisti, e al termine del concerto cena in piedi. Posti limitati (per informazioni e prenotazioni 380/5030793)

 

Etichette:

Forse sei interessato a: