Pubblicato in: Animali News

Adottami: un’app per adottare cani o gatti abbandonati

AvatarMarco Valerio 6 anni fa

cani-abbandonatiÈ attiva da oggi Adottami la web-app del Comune di Milano per chi cerca un cane o un gatto da adottare tra i tanti che vengono abbandonati e ospitati nel Parco canile comunale.

Grazie a questo nuovo servizio, online su http://adottami.garanteanimali.it e sul sito del Comune www.comune.milano.it, è possibile consultare dal proprio telefono, tablet o computer le schede dei cani e dei gatti ospiti del canile.

In questa  nuova app per ogni animale è riportata una foto e una breve descrizione con la provenienza, l’età, la taglia, la specie ed eventuali informazioni sulla storia di ciascun piccolo ospite. È presente anche una sezione con le ultime informazioni sugli animali persi e ritrovati, un’altra dedicata al Garante e un collegamento alla sezione del sito del Comune dedicata agli animali.

Nel canile si alternano per tutto l’anno più di 100 volontari, che si occupano, insieme al personale, di cani e gatti, li accudiscono, si affezionano ma si rallegrano quando cani e gatti trovano una nuova casa.

“Ogni estate assistiamo alla recrudescenza del fenomeno degli animali abbandonati: oltre a un reato penale, questo significa anche tradire un amico. È purtroppo in aumento anche il fenomeno dell’abbandono dei gatti, perché si crede, erroneamente che siano, per natura, più in grado di cavarsela. Ma l’abbandono di un gatto è altrettanto grave. Ricordo, infine, a tutti di dotare il proprio animale del microchip perché d’estate, in vacanza, è più facile che un cane o un gatto si smarrisca e col microchip è molto più facile ritrovarlo”, ha dichiarato Valerio Pocar, Garante per la tutela degli animali del Comune di Milano.