Pubblicato in: Festival Food Viaggi

Ad Abbiategusto 2016 protagoniste le eccellenze di Svizzera, Piemonte e Lombardia

abbiategusto

abbiategusto

Compie diciassette anni Abbiategusto, la kermesse dedicata alle eccellenze enogastronomiche che quest’anno si svolgerà nei weekend dal 18 al 27 novembre 2016 sempre ad Abbiategrasso, comune in provincia di Milano. Tema portante di questa edizione sarà il Ticino, la grande via d’Acqua, dalla Svizzera, al Piemonte alla Lombardia.

A 20 chilometri da Milano e situata nel Parco del Ticino, Abbiategrasso rappresenta storicamente «il punto d’ingresso dell’idrovia a Milano, collegando la Svizzera, passando per il Piemonte fino alla Lombardia», spiega il sindaco Pierluigi Arrara. Un unicuum non solo a livello geografico e paesaggistico, ma anche culturale, in cui gioca un ruolo di primo piano la tradizione gastronomica locale.

A partire dalla sera di giovedì 18 novembre i sotterranei del Castello Visconteo ospiteranno degustazioni, incontri con i produttori delle valli tra Svizzera e Piemonte, e con gli agricoltori e i produttori locali. A fare da cornice agli eventi l’Osteria del Grotto, concept studiato per ricreare i locali tipici delle regioni montuose delle Alpi, tra la Valchiavenna e il Canton Ticino. L’offerta gastronomica con formula a ciclo continuo (pranzo, cena e aperitivo) è curata dallo chef Alessandro Manzetti, e prevede un menu dedicato alle antiche ricette della tradizione ticinese, ossolana e lombarda.

Per rendere l’atmosfera ancora più verosimile, ad animare le serate sono previsti cori degli Alpini delle valli,  canti popolari di montagna e degustazioni di Runditt o Stinchett, piatti tipici della cucina piemontese della Val Vigezzo. In più i produttori di salumi, di formaggi, di vino e dei prodotti delle valli tra la Svizzera e il Piemonte racconteranno le lavorazioni e i loro prodotti in un confronto tra due territori.

L’Osteria del Grotto resterà aperta sia nel weekend di “Aspettando Abbiategusto” (18-20 novembre) che durante la manifestazione vera e propria dal 25 al 27 novembre. Sarà infatti in questi giorni che la città di Abbiategrasso ospiterà il clou della kermesse con Abbiate Experience, un’offerta curata da una serie di esercizi commerciali della città, sviluppata su base tematica: al centro the, cioccolato, bollicine, distillati, salumi.

Nello Spazio Fiera, i visitatori troveranno invece una mostra-mercato di prodotti enogastronomici con più di sessanta espositori provenienti da tutta Italia, tra cui alcune aziende agricole delle zone colpite dal terremoto, e una mostra dedicata alle eccellenze della città dedicate alla moda, all’industria, all’economia, alla cultura e ai sapori in un percorso storico dalla seconda metà degli anni ’50 sino ad oggi.

Sempre dal 25 al 27 novembre in Piazza Castello protagonista la cucina popolare del Gruppo Alpini Abbiatense e del Gruppo La Cappelletta, mentre domenica 27 novembre in Piazza Marconi, nelle vie adiacenti e nel cortile interno del castello Visconteo ci sarà un Mercato del gusto.Si chiude in bellezza con la Festa Gourmet presso l’ex Convento dell’Annunciata: dalle 18 alle 23 aprirà per l’occasione l’Ambasciata del Gusto per una serata dedicata all’alta cucina con gli chef Sabrina Tuzi, Lucia Tellone, Sara Preceruti, Matteo Monfrinotti, Antonio Colombo e Andrea Besuschio. All’interno del convento troveranno spazio anche eventi musica e appuntamenti legati ad esperienze sensoriali con degustazioni legate a caviale, tè, cioccolato distillati e sigari.

Per il programma completo di Abbiategusto 2016 clicca qui.

Forse sei interessato a: