Enzo Cosimi a Milanoltre 2017: gli spettacoli in programma
 

Enzo Cosimi protagonista a MilanOltre: da Bastard Sunday ai prossimi spettacoli

Foto Marco Caselli

Foto Marco Caselli

Le sue coreografie hanno calcato i palchi del Teatro alla Scala e hanno avuto come scenografia i Sette Palazzi Celesti di Kiefer, esposti presso Pirelli HangarBicocca. Enzo Cosimi, indiscusso talento della danza contemporanea italiana, è uno dei coreografi protagonisti dell’edizione 2017 di MilanOltre Festival.

Il focus su Enzo Cosimi, si apre al Teatro Elfo Puccini con Bastard Sunday, coreografia del 1995 poi ripresa dal 2015, ispirato alla figura e all’opera di Pier Paolo Pasolini.

Essere spettatori di Bastard Sunday ha un’assonanza con l’essere testimoni. La scena è scarna e cruda, resa quasi astratta da sapienti giochi di luce e abitata unicamente da due figure. Come i testi di Pasolini colpiscono per la loro lucidità, così la coreografia è un susseguirsi di colpi, d’occhio e di pancia. Lo spettacolo scuote e sorprende, fa sorgere domande senza calare dall’alto delle facili risposte. Non è possibile restare impassibili, comodamente seduti sulle poltroncine del teatro Elfo Puccini.

Protagonista applauditissima è la danzatrice Paola Lattanzi che interpreta un ruolo complesso per la sua necessità di essere vero, nudo nel senso più intimo del termine. Non è la sua nudità in scena a lasciare scomodo lo sguardo dello spettatore, bensì il lavoro che compie sul suo corpo. La sua espressività ricrea forme androgine, a tratti quasi bestiali, mostrando un corpo che si fa metafora di un’umanità ossimorica, truce e fragile, ironica e spietata. I lati graffianti, grotteschi e ironici della ricerca visiva di Cosimi, anche lui in scena, si sintetizzano perfettamente in questo spettacolo, e il pubblico non può che arrendersi e essere testimone. Bastard Sunday lo si guarda per portarne qualche segno, qualche livido addosso.

Il focus di MilanOltre dedicato a Enzo Cosimi continua, ospitando altri tre spettacoli. Il 14 ottobre con ‘Corpus Hominis‘, lo spettacolo spietato e commovente che indaga il rapporto tra la vita/esistenza di omosessuali in età matura e la contemporaneità, in un sistema eterogeneo di simboli culturali e significati sociali. Il 15 ottobre va in scena l’ultima produzione della compagnia, ‘Estasi‘ nella quale Cosimi riflette il rapporto tra il desiderio e i suoi aspetti più profondi generati oggi nella società contemporanea.

Il 21 e 22 ottobre presso NonostanteMarras, in via Cola di Rienzo 8, si potrà assistere a La Bellezza ti Stupirà, il progetto articolato dedicato agli homeless, ideato da Enzo Cosimi in collaborazione con MilanOltre Festival, con lo stilista Antonio Marras e la Fondazione Arca Onlus.

Dal 22 ottobre saluteremo MilanOltre, in attesa della prossima edizione, già curiosi di vedere dove i confini della danza si saranno spostati, alla ricerca di un linguaggio in grado di arrivare al pubblico con una sempre maggiore verità e umanità.

RIASSUMENDO

Focus su Enzo Cosimi – MilanOltre Festival, dall’11 al 22 ottobre 2017

Teatro Elfo Puccini – NonostanteMarras