Bike Night Milano 2017: percorso e iscrizioni
 

Bike Night Milano: pedalata notturna da mezzanotte all’alba fino al Lago Maggiore

Bike-Night-Milano

Foto: Andrea Bighi





Pedalare quando il caldo degli ultimi scampoli d’estate è ormai scomparso, tra le vie deserte della città, assaporando il fresco della notte. Questi e altri piaceri, tra cui l’arrivo in una location suggestiva come il Lago Maggiore sono gli ingredienti del successo di Bike Night Milano, la pedalata notturna di 100 chilometri che torna sabato 16 settembre ad accendere la passione dei cicloamatori più intraprendenti.

Quella di Milano è l’ultima tappa del tour estivo delle Bike Night, iniziativa che ha portato migliaia di partecipanti sulle più belle piste ciclabili d’Italia, da Ferrara a Bolzano, da Udine a Verona. Un nuovo modo di vivere la bici, ideato da Simone Dovigo di Witoor, co-organizzato con la cooperativa culturale ferrarese Città della Cultura / Cultura della Città (CC/CC). “Non conta il cronometro, non c’è ordine di arrivo”, spiega Dovigo.”C’è il viaggio, il movimento. C’è l’orario inconsueto, generalmente destinato ad altro: la notte, che i ciclisti illuminano con le loro luci, diventa elemento sorprendente”.

Il format delle Bike Night prevede assistenza medica e tecnica lungo l’intero percorso, e ai partecipanti sono offerti tre ristori ogni 25 chilometri circa, più la colazione all’arrivo. Sono inoltre garantiti servizi di noleggio bici e casco, rientri in pullman o treno.

Bike-Night-Milano

Foto: Andrea Bighi

Bike Night Milano: percorso

Alla sua seconda edizione, Bike Night Milano è rivolta a tutti i ciclisti, dai più allenati alle famiglie. La partenza è fissata a mezzanotte in Piazza Leonardo (ritrovo dalle ore 20.45). Dopo aver attraversato il centro di Milano, i partecipanti si fermeranno in piazza Duomo, per poi imboccare Porta Genova e la ciclovia del Naviglio Grande fino ad Arona, sul Lago Maggiore. Lungo il percorso saranno allestiti tre punti ristoro: ad Abbiategrasso, in collaborazione con alimentari Invernizzi, a Turbigo, presso Naviri Park, e a Canottieri 6, a Somma Lombardo, prima dell’arrivo in Piazza del Popolo ad Arona, con la colazione offerta da Strobino.

In piazza Leonardo sarà allestito il Villaggio Partenza che ospiterà l’info point di Witoor per le ultime registrazioni e la consegna dei kit ai partecipanti, un’area per il deposito bagagli (trasportati fino all’arrivo), un’area tecnica per messe a punto dell’ultimo minuto, uno spazio per il noleggio di caschi e bici (quelle a pedalata assistita fornite da BikeMi; a metà percorso è compresa una sosta per il cambio delle batterie), oltre a diversi stand di espositori legati al mondo della bici.

All’arrivo i partecipanti potranno effettuare le docce al Circolo Tennis Nautica di Arona e per chi volesse rientrare a Milano, è possibile prenotare il servizio navetta con trasporto bici al momento dell’iscrizione.

Grande novità di quest’anno sarà “Aspettando la Bike Night”. Venerdì 15 settembre, alle ore 19, presso l’Upcycle Cafè di Via Ampere 59 a Milano, i partecipanti potranno iniziare a ritirare i gara, incontrarsi e cominciare a conoscersi prima dell’impresa sportiva, ascoltare storie uniche di bici, grazie alla collaborazione con Ediciclo Editore. In programma, alle ore 20, si terrà infatti il workshop “Alfa Centauri… come si illumina la notte in bici”, a cura de La Stazione delle Biciclette, in cui verrà spiegato  come allestire la propria bici per il buio e acquistare luci all’ultimo minuto prima di partire. Alle ore 21 incontro con Matteo Scarabelli, autore di “Milano e dintorni in bicicletta” (ed. Ediciclo).

Bike-Night-Milano

Foto: Andrea Bighi

Bike Night Milano: iscrizioni

Per iscriversi alla Bike Night Milano c’è tempo fino a domenica 10 settembre, al costo di 25 euro. In caso di posti ancora disponibili, sarà possibile iscriversi al Villaggio Partenza anche il giorno dell’evento, al prezzo di 35 euro (dalle ore 20.45 alle 23.30 in piazza Leonardo a Milano).

Le iscrizioni possono essere effettuate online sul sito ufficiale, presso Upcycle Cafè (via Ampere 59, Milano) o nel negozio No Work Team Bike ad Arona (Novara).