Ulisse Fest Bergamo: programma del festival del viaggio
 

Un festival per viaggiare intorno al mondo: a Bergamo debutta Ulisse Fest

Ulisse Fest Festival del viaggio Bergamo

Le celebri guide Lonely Planet nacquero nel 1972 quando Tony e Maureen Wheeler, di ritorno da un lungo viaggio, si sedettero a un tavolino e scrissero Across Asia on the cheap. Ma Lonely Planet è sbarcata in Italia venticinque anni fa, ed è anche questo anniversario che si festeggerà a Bergamo il prossimo weekend. In terra orobica sbarca infatti Ulisse Fest, la prima edizione di un festival dedicato ai viaggi. L’appuntamento è dal 30 giugno al 2 luglio nella Città Alta: ecco gli incontri, gli spettacoli e gli altri eventi a cui si potrà partecipare.

Ulisse Fest: il programma

Il tema di questa prima edizione è Portami via. I protagonisti di UlisseFest saranno esploratori, giornalisti, scrittori, fotografi, registi, studiosi, personaggi noti. Dagli Stati Uniti più profondi con Giorgio Vasta e Ramak Fazel al fascino dei paesi dimenticati d’Italia con Franco Arminio e Donatella Di Pietrantonio, dai viaggi estremi dell’esploratore Alex Bellini a quelli solidali di Edoardo Bono, giovane ingegnere che ha cambiato l’esistenza quotidiana di decine di famiglie in Madagascar.

A Bergamo si potranno ascoltare anche i giornalisti Toni Capuozzo e Domenico Quirico e Lorenzo Tugnoli, fotografo, tra gli altri, del Washington Post. Da segnalare anche l’appuntamento con Citylights, che ogni giorno condurrà i partecipanti a conoscere lo spirito di una grande città, da Napoli, con Gianluca Vitiello e Cristiano Cavina, a Tokyo con La Pina fino alla Berlino di Vittorio Bongiorno e Massimo Zamboni. Controcultura e Beat Generation porteranno invece a Londra con Barry Miles e Marco Zatterin. E poi La tavola è un mappamondo, la sezione del festival dedicata all’enogastronomia: dagli aperitivi sloveni, offerti durante ognuno dei tre giorni del festival, alla scoperta del territorio sulle rotte dei grandi vini. Per chi desidera ricaricarsi un momento prima di riprendere il cammino, ci sarà il Tatami Time di UlisseFest, a base di yoga, meditazione e atmosfere orientali.

Si viaggerà anche attraverso le suggestioni del grande schermo, con Viaggi in poltrona, la rassegna di film dal mondo. Tre gli appuntamenti speciali in serata: la Big Peruvian Night il 30 giugno dalle 21.30 (chef e dj set), la festa per i 25 anni di Lonely Planet in Italia l’1 luglio, con la Notte della Taranta (entrambi gli eventi al Parco Sant’Agostino), e lo spettacolo di Marco Paolini che racconterà il suo Ulisse in U.Piccola Odissea Tascabile, al teatro Sociale il 2 luglio alle 21 (biglietti 12 euro più prevendita). Musica protagonista anche con Radio Capital che nei tre giorni di UlisseFest trasmetterà live dalla Piazza Vecchia.

Per chi volesse poi imparare il mestiere di raccontare un viaggio, con le parole, le immagini e i disegni, ci sono in programma tre laboratori (a pagamento, informazioni sul sito di Ulisse Fest): tre Cantieri attivi in ogni giornata della rassegna. Ci sarà un workshop di fotografa di viaggio con Antonio Politano; un laboratorio di scrittura con Silvia Castelli, responsabile della redazione guide Lonely Planet per Edt, e gli autori Duncan Garwood e Giacomo Bassi; e una “Caccia sottile tra i tesori di Bergamo” sotto la guida di un maestro del Carnet de voyage, Stefano Faravelli.

Ulisse Fest è organizzato da Edt – che pubblica in Italia i marchi Lonely Planet e Marco Polo – e Idee al lavoro, in collaborazione con il Comune di Bergamo. E potrebbe diventare un appuntamento fisso annuale.

RIASSUMENDO

Ulisse Fest

30 giugno-2 luglio 2017 a Bergamo

Ingresso gratuito esclusi i Cantieri e lo spettacolo U.Piccola Odissea Tascabile (a pagamento)

Per ulteriori informazioni e programma completo: www.ulissefest.it