Eventi letterari Milano dall'11 al 17 giugno 2017
 

Libri a Milano: gli incontri e le presentazioni dall’11 al 17 giugno

eventi letterai milano

 

 

Ok, farà pure caldo ma la voglia di leggere, incontrare gli scrittori, assistere alle loro presentazioni, non diminuisce assolutamente. E in questa settimana, nella nostra Milano, sono tanti gli eventi letterari, con in  più due appuntamenti notturni da non perdere.

Ecco per voi la selezione dello #spiegonelibri.

Da Verso presentazione di “A letto non si pensa al futuro”

Coppie intermittenti, famiglie implose, amicizie finite nel silenzio. E i traumi della vita (crescita, sesso, morte, marginalità, separazione) che si concretizzano e insieme si astraggono in animali domestici e araldici, o in oggetti quotidiani da pop art: biciclette, tazze, coperte, gelati…

C’è tutto questo, ma anche altro nella raccolta di 18 racconti di “A letto non si pensa al futuro” (Edizioni Pendragon). Appuntamento alla Libreria Verso lunedì 12 giugno alle 19 con l’autrice Lucia Brandoli e Cristiano de Majo.

La lunga notte dei lettori per festeggiare Bookabook

È la prima casa editrice in crowdfunding ed è giunta al suo terzo anno di vita. Parliamo di Bookabook che ha deciso di festeggiare il suo bel traguardo da Base (via Bergognone 34) con La lunga notte dei lettori, evento a ingresso gratuito.

Una notte dedicata a chi ama leggere e che, tra dj-set, bar con free drink e speed date con editor professionisti, potrà decidere quale sarà il prossimo libro ad andare sugli scaffali.

Si parte alle 21 e si continua tra bookabook social club, musica e la possibilità di conoscere la redazione della casa editrice da vicino. In più, nella sala principale ospite della serata Germano Lanzoni (attore de Il Terzo segreto di satira e volto de Il Milanese Imbruttito) e I Distratti.

Durante tutta la serata sarà possibile acquistare libri al prezzo scontato di 7€ e ricevere un drink in omaggio (cocktail/vino/birra). Per chi acquista almeno due libri, in omaggio anche la shopper di bookabook. Maggiori dettagli sulla pagina Facebook dell’evento.

Una storia vera dal Carcere di Bollate

È a metà strada tra autobiografia e fiction, Nato per arrivare lontano, il libro che racconta la storia di Lushi Kaja, che ancora ragazzo abbandona Berat, città ghetto dell’Albania comunista, dove sono confinati i dissidenti o presunti tali. Arriva in Italia a bordo di una nave in cui sono ammassati i suoi connazionali e mette in atto tutte le pratiche per la sopravvivenza che aveva imparato in Albania. Presto si trova impigliato tra crimini e misfatti, ma non vi riveliamo altro per non rovinarvi il finale.

È l’opera prima di Qani Kelolli e Nazareno Caporali, scritta nel carcere di Bollate dove si sono conosciuti, e dove hanno scoperto che la detenzione può essere anche un’occasione per scoprire le proprie potenzialità: entrambi stanno studiando e scoprendo una nuova vita.

La presentazione si terrà il 14 giugno alle 17.30 al Consorziovialedeimille, in via dei Mille 1. Il Consorzio, nato su iniziativa del Comune di Milano è fondato da 6 cooperative che operano a San Vittore, Opera e Bollate. Durante la serata potrete vedere anche alcune opere dipinte da Qani Kelolli. Con gli autori interviene Susanna Ripamonti, direttrice del giornale Carte Bollate.

Torna Arundhati Roy, l’autrice de “Il dio delle piccole cose”

Sempre il 14 giugno, ma alle 19, un appuntamento da non perdere al Teatro Parenti per chi ha amato il best-seller “Il dio delle piccole cose”. L’autrice Arundhati Roy, indiana e molto impegnata nel dibattito politico del suo Paese, torna con un nuovo romanzo Il ministero della suprema felicità, edito da Guanda. Con l’autrice dialogherà Elisabetta Rasy, mentre le lettura saranno a cura di Laura Marinoni.

Previsto un contributo di 3,50 euro, chi volesse evitare code potrà comprare i biglietti sul sito del teatro.

Passeggiate d’autore… in via Bezzecca

Conoscete il BezzeccaLab? Si tratta di un laboratorio culturale che ha sede in via Bezzecca 4 (zona Piazza 5 Giornate) e i cui spazi sono concessi gratuitamente dal Comune. Giovedì 15 giugno alle 21 nella sede sarà presentato il progetto Passeggiate d’autore-Quaderni itinerari, urbani e scuola di scrittura che prenderà poi il via a Milano. L’ingresso è libero per i soci, la tessera è di 5 euro.

Alla scoperta dell’architettura italiana dal postmoderno a oggi

Nel pieno della Arch Week milanese segnaliamo anche la presentazione di Architettura Italiana, Dal Postmoderno ad oggi, di Valerio Paolo Mosco, pubblicato da Skira. Appuntamento giovedì 15 giugno alle 18.30 in Triennale Sala Lab. Con l’autore intervengono Stefano Boeri, Marco De Michelis, Italo Rota. Modera Vittorio Pizzigoni.

Strehler da giovane nel libro di Clarissa Egle Mambrini

Sempre giovedì 15, alle 11, a La Stecca in via De Castillia 26, all’interno della rassegna Milano Off Libris, la scrittrice Clarissa Egle Mambrini farà conoscere la storia del giovane Strehler di cui ha parlato nel suo libro Il giovane Strehler. Da Novara al Piccolo Teatro di Milano.

Con lei dialoga Stella Casiraghi. Il saggio si concentra sugli esordi del regista che debuttò durante la Seconda Guerra Mondiale a Novara ed è frutto di ricerche accurate e ricco di interviste a personaggi come lo storico e critico d’arte Raul Capra, l’attore Gianrico Tedeschi e il musicista Folco Perrino.

Letti di notte: la notte bianca di librerie e biblioteche

Sabato 17 giugno torna Letti di notte, un evento in cui le librerie e le biblioteche saranno aperte tutta la notte, con eventi vari, maratone di lettura e tanto altro.

L’evento si svolge in contemporanea in tutta Italia e il tema di questa edizione è Sogni e sognatori che sarà sviluppato in maniera diversa a seconda della creatività di librai e librerie. Quanto a Milano, potete vedere il programma completo nel nostro articolo, qui vi accenniamo qualche evento secondo noi da non perdere.

Se siete appassionati di Calvino, alla Libreria Corteccia,n via Bernardino Lanino, 11 (angolo via Foppa, 11), non dovete perdervi la maratona di lettura ispirata all’autore de “Il barone rampante” e “Marcovaldo” mentre da Open – More Than Books, protagonista è il viaggio con la serata “Sogna, leggi, viaggia”.