Estate Sforzesca 2017: gli eventi in cartellone
 

Estate Sforzesca 2017 tra musica, teatro e danza

estate_sforzesca_2017

Quando arriva l’estate, tanto più per chi resta in città, si teme che la metropoli si spenga per via anche dei cittadini che la svuotano. In realtà, complice la crisi, sempre più spesso si rimane a Milano anche nei mesi più caldi. In più, merito anche della vetrina offerta da Expo, tanti turisti scelgono di visitarla. Proprio in virtù di questo, il Comune di Milano ha rinnovato anche per il 2017 l’appuntamento con l’Estate Sforzesca. Il fulcro è il Cortile delle Armi.

Si parte venerdì 9 giugno con il primo concerto di sei tenuto dalla Civica orchestra di fiati dedicato alle musiche di Verdi, Ponchielli e Monteverdi, ma gli appuntamenti musicali spazieranno dalla classica al jazz, dal folk al pop. Ovviamente non potevano mancare nel fitto programma, che si estende fino al 27 agosto, spettacoli di prosa e performance, in linea con l’ottica della permeabilità dei linguaggi.

In questo primo weekend della rassegna ci sarà già spazio per i bambini e le famiglie con Giocastrocche Show (sabato 10, h 16,30), dove il Coro de I Piccoli Cantori di Milano proporrà “filastrocche, canzoncine, giochi di strada trasformati in musica con arrangiamenti originali in pieno stile Harry Potter, con maghi, streghe, buffi animali, palloncini, cocomeri, fate, principi e principesse” (dalla scheda).

Non mancheranno spettacoli messi in scena da compagnie di detenuti ed ex detenuti. Vi segnaliamo ‘Undicesimo comandamento: uccidi chi non ti ama‘ di Opera Liquida, che opera abitualmente all’interno del carcere di Opera (domenica 11 giugno, h 21,30).  “Noi, che della legge ci siamo fatti beffe, calati nei panni delle donne violate, dei bambini coinvolti, della società indifferente… puntiamo la nostra lente d’ingrandimento emotiva, per mettere in guardia le donne, affinché si difendano, attraverso la legge. Una sorta di corto circuito emotivo, una soggettiva, per indagare sentimenti e reazioni. Per affermare che suddividere gli esseri umani in maschi e femmine non appartiene più al nostro tempo” (dalle note della regista Ivana Trettel). Le donne tornano anche ne ‘Le sedie‘, che tematizza la violenza di genere (giovedì 20 luglio h 21). “Diretto e coordinato dalla regista Donatella Massimilla, vede la partecipazione di attrici detenute ed ex detenute del CETEC Dentro/Fuori San Vittore, seguite da un accompagnamento musicale del Maestro Gianpietro Marazza” (dalla scheda).

Nel Cortile delle Armi, come avrete nutrito, si esibiranno artisti e compagnie anche molto cari al pubblico milanese. Tra loro citiamo ancora Fabio Concato, Arianna Scommegna, Mattia Fabris, Davide Lorenzo PallaLa Dual Band, gli eventi curati dalla Salumeria della Musica e tanti altri ancora. Gli appuntamenti sono tanti, quasi ogni sera e per lo più a ingresso libero e gratuito, salvo eccezioni. Vi invitiamo a prendere visione delle singole schede.

Qui il programma dettagliato dell’Estate Sforzesca 2017