Torna anche per il 2017 AriAnteo permeando Milano
 

AriAnteo 2017: sedi, programma e novità

Foto tratta dal film 'Lady Macbeth'

Foto tratta dal film ‘Lady Macbeth’ per la regia di W. Oldroyd

È uno dei titoli cult di questa stagione a dar il via all’edizione di quest’anno di AriAnteo. Ci riferiamo al pluripremiato ‘La La Land‘ di Chazelle. Sull’onda del mood del film vi introduciamo una novità di quest’anno: non potendo più usufruire della sede del Conservatorio, non ci si è voluti comunque privare della piacevolezza della musica dal vivo. In alcune date, a partire proprio da martedì 6 giugno a CityLife, prima delle proiezioni gli spettatori potranno assistere a concerti pensati ad hoc.

AriAnteo è ormai un appuntamento fisso dell’estate milanese, certo la programmazione può subire variazioni a causa del tempo climatico, ma è sempre di ottimo livello. Si passa dai film che hanno ricevuto ottimo riscontro durante la stagione 2016 – 2017 a opere più sperimentali, di nicchia e documentari (spesso programmati all’Umanitaria).

Una chicca: fino a settembre sono previste ben venti anteprime, tra cui ‘Un appuntamento con la sposa’ direttamente dall’ultima Mostra del Cinema di Venezia o ancora la messa in scena raffinata di ‘Lady Macbeth’ curata da Oldroyd. In collaborazione con il ciclo La grande arte al cinema sarà possibile assistere a ‘Michelangelo. Amore e Morte’ di Grabsky. Nell’ottica, però, delle riprese, andando a pescare nei titoli ritenuti più validi, tornano alcuni fra gli appuntamenti più interessanti della rassegna distribuita in questi mesi da Nexo Digital (‘Raffaello – Il principe delle arti’, ‘Io, Claude Monet’ e ‘Nightwatching’ alla presenza del regista Peter Greenaway).

“Stiamo pensando a sempre più proposte che possano offrire occasione di aggregazione” ha dichiarato il fondatore di Anteo Lionello Cerri durante la conferenza stampa di presentazione di AriAnteo. Le proiezioni programmate son ben cinquecento, sempre tempo permettendo, chissà che non si superino le 60.000 presenze totali dell’edizione 2016.

Le sedi

Quest’anno tornano sedi storiche dell’iniziativa – Palazzo Reale (capienza per 500 posti), Incoronata (una sala 318 e l’altra 286 posti, con audio in cuffia wireless e posto assegnato) e Umanitaria (200 posti) – e la rinnovata collaborazione con CityLife inaugurata nel 2016. Qui l’arena estiva potrà contenere ben 600 persone, ma il rapporto con spazioCinema non si conclude qui. L’area è in espansione e si sta lavorando alla costruzione di uno spazio polivalente (una sala di circa 350 posti e altre sei di 150 posti ciascuna) sempre con dei “divieti” come i pop-corn – già accade all’Anteo.

Per quest’anno però arriva anche una new entry, la Fabbrica del Vapore, capace di ospitare fino a 400 spettatori.

AriAnteo 2017 è un’iniziativa promossa da Anteo spazioCinema e Assessorato alla Cultura del Comune di Milano in collaborazione con Corriere della Sera, CityLife, Società Umanitaria, Palazzo Reale.

Qui il programma della prima parte (fino al 31 luglio) di CityLife, Incoronata, Palazzo Reale e Umanitaria.

Qui il programma fino a fine luglio della Fabbrica del Vapore.

Qui il programma completo di agosto e settembre di tutte le arene estive di Arianteo.

RIASSUMENDO

Date e orari

– AriAnteo Palazzo Reale dal 6 giugno al 13 settembre.
– AriAnteo CityLife dal 6 giugno al 10 settembre
– AriAnteo Umanitaria dal 16 giugno al 17 settembre
– AriAnteo Incoronata dal 1° luglio al 31 agosto
– AriAnteo Fabbrica del Vapore dal 17 giugno al 10 settembre

Orario di apertura: 45 minuti prima dell’orario di inizio dello spettacolo. Ogni sede è dotata del servizio bar.

Biglietti e abbonamenti

Intero 7,50€; ridotto per over65 (dal lunedì al venerdì), tessera AGIS (lunedì e martedì) e tutti i giorni le tessere humaniter all’Umanitaria 5,50€; ridotto amici del cinema 4,50€.

Tessera abbonamento a 10 spettacoli 39€