Festival delle birrette: weekend di birra artigianale a Milano
 

Festival delle birrette: a Mare un weekend di birra artigianale e musica dal vivo

mare-culturale-urbano

Foto Luca Chiaudano

Torna il festival delle birrette, appuntamento a mare culturale urbano per assaggiare la migliore birra artigianale e godersi concerti e degustazioni di prodotti locali.

Tre giorni a ingresso libro, dal 2 al 4 dicembre, per gustare i prodotti dei migliori birrifici artiginali italiani con un’attenzione particolare alle produzioni locali della Lombardia. Dalla provincia di Como arrivano le birre del ​Birrificio Italiano​, da Desio quelle crude, non pastorizzate, non filtrate e prive di conservanti di ​Birrificio Rurale​, da Pavia quelle senza glutine di ​Birrificio Etnia​. Altri assaggi dal Birrificio Lambrate, attiva da 20 anni, da ​Railroad Brewing Co di Ser​egno, l’avventura di Benedetto Cannatelli e Tommaso Colombo.

Focus sull’auto-produzione​, tema centrale della giornata di sabato 3 dicembre, con il workshop ​“Dall’homebrewing all’homecheesing”, in cui Pietro Tognoni – di Pico Brew – incrocia la filosofia della birra homemade con l’autoproduzione di formaggio (ore 17.00 – costo di iscrizione: 15 €; max. 20 partecipanti; per iscrizioni e informazioni, scrivere a workshop@maremilano.org​).

Non solo birra artigianale, i concerti in programma

Ad accompagnare la degustazione di birra artigianale non può mancare la musica dal vivo. Sul palco di mare culturale urbano si alterna musica rap, jazz, sonorità afro, tango e liscio.
Venerdì 2 dicembre Claudio Merli apre le danze di liscio ambrosiano della sua ​balera  (dalle alle ore 15.30), per poi passare il testimone all’energia dirompente di ​Unitylab, l​aboratorio di scrittura rap​, performance e produzione musicale condotto da Daniele Diamante​; infine alle ​ore 21.00 spazio al tango con ​La Milonghetta a San Siro.
Sabato 3 dicembre dalle ore 18.30 i musicisti che vogliano suonare, sono invitati a prendere parte alla ​jam session jazz guidata da Luigi Ranghino​, nell’ambito degli appuntamenti realizzati con ​Yamaha​; mentre dalle ore 20.00 spazio alle sonorità e ai sapori della Guinea con ​La notte dei griots, a cura di Naby Eco Camara e Les Amis d’Afrique, ​tra musica e cucina tipica africana (concerto a ingresso libero; piatto/degustazione “mafè con poulet yassa” a € 5,00).

Venerdì 2 e sabato 3 dicembre, dalle ore 18.00 alle ore 24.00, e domenica 4 dicembre, dalle ore 16.00 alle ore 22.00​. Ingresso libero.
Mare culturale urbano – via G. Gabetti 15, Milano.