Golosaria Milano 2016 con il tema Il Cibo, le civiltà
 

Golosaria Milano 2016 con il tema “Il Cibo, le civiltà”

Golosaria Milano 2014 (17)

Tre giorni interamente dedicati al cibo, ai prodotti d’eccellenza e ai loro produttori, secondo il concetto che dal cibo si sviluppano le ‘civiltà’. Sarà questo il piatto forte di Golosaria Milano 2016, che torna per la sua undicesima edizione dal 5 al 7 novembre.
La rassegna, ideata dal giornalista Paolo Massobrio, ospita negli spazi del MiCo – Fieramilanocity (zona Amendola Fiera – MM Lilla fermata Portello) 300 artigiani del gusto selezionati dal best seller IlGolosario che potranno essere visitati in isole raccolte secondo il concetto di civiltà: quella del latte e dei formaggi, della norcineria, della carne, della panificazione, ma anche del pesce, dei dolci e dei lievitati, delle paste e dei cereali, degli olii, del cioccolato, dell’acqua, dei distillati e delle birre artigianali.

E proprio “Dal Cibo, le civiltà” è il tema di questa rinnovata edizione, che vede anche la presenza di 100 cantine d’eccellenza e delle Cucine di Strada, un viaggio attraverso le tipicità regionale in versione da ‘passeggio’.

Nell’agorà della manifestazione si alterneranno incontri e premiazioni, tra cui il Raduno delle botteghe d’Italia con l’omaggio a Giorgio Onesti “Da Bottega a Boutique del Gusto: andata e ritorno”, la cerimonia di premiazione dei Ristoranti del GattiMassobrio, taccuino dei ristoranti d’Italia, e il riconoscimento Top Hundred, ovvero la premiazione delle 100 migliori cantine d’Italia selezionate da Paolo Massobrio e Marco Gatti.

Gli spazi del MiCo ospiteranno anche show cooking, lab e master con produttori, chef e scuole di cucina, wine tasting aperti al pubblico.

I biglietti sono acquistabili online. Costo 8 euro online, 10 euro onsite per una giornata. Abbonamento tre 22 euro. Ingresso gratuito per i bambini fino a 10 anni.

Per ulteriori informazioni www.golosaria.it