Area C Milano torna attiva. Sospese misure antismog
 

Area C torna attiva. Sospesa l’ordinanza antismog

area C

Da giovedì 7 gennaio, sono di nuovo attive le telecamere di Area C, dopo la sospensione per le festività natalizie per consentire le necessarie attività tecniche di aggiornamento del sistema.

Ricordiamo inoltre che il 31 dicembre è scaduta la deroga al divieto d’accesso in Area C per i veicoli euro 3 diesel NCC superiori a 9 posti e per quelli destinati al trasporto merci.

Resta invece la deroga fino al 31 dicembre 2016 per i veicoli euro 3 diesel appartenenti a residenti o equiparati all’interno della Cerchia dei Bastioni e per quelli di proprietà o in uso esclusivo di forze armate, polizia locale, vigili del fuoco, protezione civile ed ufficiali giudiziari che per comprovate ragioni di servizio debbano accedere in Area C.

Da segnalare, inoltre, che i dati delle centraline rilevati da ARPA hanno certificato la permanenza dei valori medi di PM10 al di sotto della soglia dei 50 microgrammi per metro cubo per tre giorni consecutivi. Per questo motivo, già a partire da mercoledì 6 gennaio, sono stati revocati il divieto di circolazione per i veicoli diesel Euro 3 senza filtro anti-particolato e gli interventi sui riscaldamenti, con la diminuzione di 1 grado centigrado (da 20 a 19 gradi) delle temperature dell’aria degli edifici, e la riduzione di due ore (da 14 a 12) della durata di accensione degli impianti.