Gods of Metal 2016 a Monza: Rammstein e Kiss gli headliner
 

Gods of Metal 2016 a Monza: forfait Kiss, festival in un giorno

rammstein headliner gods of metal 2016

(aggiornamento 26 gennaio 2016 ore 19)

Cancellato il tour 2016 dei KISS in Europa: Live Nation Italia ha fatto sapere “con profondo rammarico” di aver ricevuto questa brutta notizia, che include anche il concerto inizialmente previsto per il 3 giugno, la serata in cui avrebbero dovuto essere i secondi headliner sul palco del Gods of Metal 2016.

Il festival è confermato, ma cambierà data e formula, svolgendosi soltanto il 2 giugno 2016 con una line up modificata, che include lo spostamento dei Megadeth e Gamma Ray; si aggiungono i DOWN.

Ecco quindi la scaletta completa che avremo al Parco di Monza – Autodromo Nazionale, con inizio concerti alle ore 11.30 e apertura cancelli un’ora prima :

  • RAMMSTEIN
  • Korn
  • Megadeth
  • Sixx:A.M.
  • Gamma Ray
  • Halestorm
  • Down
  • due opening act ancora da annunciare

Rimborso biglietti Gods of Metal 2016

Chi aveva già acquistato il biglietto per la giornata singola del 3 giugno o l’abbonamento potrà chiedere il rimborso tassativamente entro il 31 marzo 2016, presso il punto vendita dove ha effettuato l’acquisto.

Chi aveva già l’abbonamento per assistere alla giornata del 2 giugno potrà richiedere un biglietto per il Rammstein Day e ricevere il rimborso della differenza tra l’abbonamento e il giorno singolo.

***

Buona notizia per i fan del rock: il Gods of Metal 2016, che si terrà il 2 e 3 giugno all’autodromo di Monza, non solo tornerà dopo quattro anni di assenza dall’estate live italiana e in una location d’eccezione, ma avrà anche due un headliner di grande richiamo.

La serata vedrà infatti come protagonisti i tedeschi Rammstein, veri e propri divi dell’industrial metal, assenti dall’Italia dal 2013. Il loro stile è inconfondibile per via delle contaminazioni con la musica elettronica e il risultato è quello che la band stessa ha definito tanz metall (in tedesco “metallo danza”). Sono parte integrante e di gran lunga il gruppo più noto all’interno del movimento musicale definito fin dagli anni ’90 “nuova durezza tedesca” (Neue Deutsche Härte).

La seconda serata della grande kermesse live avrà sul palco i newyorchesi Kiss, miti viventi dell’hard rock made in Usa, che hanno attraversato il globo in ben 42 anni di carriera: una delle band più longeve del genere; il prossimo anno sarà molto impegnativo per il gruppo statunitense, che si dividerà tra i concerti dal vivo e il lavoro al 21esimo album in studio.

Aggiornamenti a breve sui prezzi dei biglietti e tutti i dettagli per partecipare al Gods of Metal 2016.