Spectre recensione in anteprima: l'ultimo 007 al cinema
 

Spectre, l’ultimo 007 al cinema: la recensione in anteprima

spectre recensione

Esplosioni spettacolari, lotte corpo a corpo, inseguimenti mozzafiato, un action movie adrenalinico e frenetico, tutto questo è il ventiquattresimo capitolo della saga di 007 firmato Sam Mendes, questa volta, complice la coincidenza con Halloween, il sottotitolo suona piuttosto sinistro: Spectre

Torna al cinema il 5 novembre nelle sale Daniel Craig nei panni di James Bond, al suo fianco il “villain” di turno è il talentuoso Christoph Waltz. Girato fra Città del Messico, Austria, Italia, Inghilterra, questo nuovo capitolo vedrà un Bond solitario, scalzato dal suo ruolo di agente segreto a favore di un sistema di spionaggio mega tecnologico, in cui droni e connessioni web rivestono un ruolo primario, con l’obiettivo di creare una Intelligence Internazionale. Poteri occulti si intrecciano nell’imponente organizzazione segreta Spectre, come i fantasmi del passato che rivivono nell’esistenza del protagonista: l’eroe Bond, il ribelle, abbandonato nella lotta contro il sistema.

Cosa ci si potrà aspettare da questo capitolo? Poche sorprese e molti cliché, un ritorno all’immagine classica, una formula estetica e suggestiva a partire dall’incipit a effetto, con una variopinta e fragorosa parata di Halloween sullo sfondo di una conturbante Città del Messico, tradotta con un sapiente e pregiato piano sequenza mutuato da grandi classici come Infernale Quinlan di Orson Welles.

Puro intrattenimento che lascia poco spazio al costrutto narrativo e dove il personaggio Bond aleggia, seppur a tratti con un ammiccante e irresistibile humour britannico, ma senza imporsi nella sua eccezione più umana. Azzerato il capitolo precedente Skyfall, che presentava un cambio di rotta, Spectre non tradirà il suo pubblico: atmosfere sofisticate, macchine leggendarie, e una colonna sonora epica.

Voto per noi: 7-

  • https://www.facebook.com/akinokamicosplay Malaspina

    Quest’ultimo Bond sembra avere tutte le carte in regola per essere un grande film! (Complimenti ai vostri articolisti, ottimo articolo!)

    • ViFumo

      Grazie, Malaspina! Abbiamo visto che sei una grande appassionata di cinema e un tuo commento positivo non può che farci piacere.
      A presto, Valentina

  • Pingback: Film in uscita nel weekend: le novità dal 5 novembre 2015()