Isola-Garibaldi. In mostra i progetti che ne cambiano il volto
 

Isola-Garibaldi. In mostra i progetti che ne cambiano il volto

Foto: Comune di Milano

Foto: Comune di Milano

Si apre mercoledì 14 gennaio con una cerimonia che si terrà alle ore 18 presso la tensostruttura allestita al Cavalcavia Bussa la mostra dei progetti finalisti dei tre concorsi internazionali destinati a cambiare il volto di una parte dell’area Isola-Garibaldi.

In mostra si potranno ammirare i rendering riguardanti la riqualificazione del cavalcavia stesso che collega corso Como con il Quartiere Isola,  oltre agli specifici progetti ideati per il nuovo Centro Civico e il Padiglione dell’Infanzia che sorgeranno nel parco pubblico La Biblioteca degli Alberi la cui collocazione è prevista tra via De Castillia, via Sassetti, viale Melchiorre Gioia e piazza Gae Aulenti.

Nella tensostruttura di 400 metri quadrati, che ospiterà anche workshop e serate a tema, saranno esposti fino al 30 gennaio i trenta progetti finalisti, dieci selezionati per ogni concorso, tra cui i tre vincitori: il Padiglione Infanzia di Esaù Acosta Perez, Studio Barrio + Balmaseda, il Centro Civico di Alessio Bernardelli, Chilometro429, e il Cavalcavia di Eliana Saracino TSpoon.

Progetti che sono stati selezionati tra gli 829 che complessivamente hanno partecipato ai tre bandi, utilizzando la piattaforma concorsuale informatica – Concorrimi – realizzata dall’Ordine degli Architetti in collaborazione con l’assessorato all’urbanistica.

La mostra, come detto, si svolgerà dal 14 al 30 gennaio e resterà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 19. L’ingresso è libero.