Malacrescita di Mimmo Borrelli: Medea nella terra dei fuochi
 

Malacrescita di Mimmo Borrelli: Medea nella terra dei fuochi

Foto: Irene De Caprio

Foto: Irene De Caprio

Sul palcoscenico del Piccolo Teatro Studio, dal 5 al 9 novembre 2014, arriva Malacrescita il pluripremiato spettacolo di una delle personalità teatrali emergenti più importanti del momento, Mimmo Borrelli.

Con una lingua letteraria e popolare insieme, ispirata alla parlata di quei campi flegrei di cui è originario, Borrelli racconta la storia di una Medea contemporanea, Maria Sibilla Ascione, nel nome già destinata a una condizione di metà Vergine innocente, metà Maga, strega furente. Figlia di camorrista e di camorrista innamorata, intossicata dalle esalazioni della terra dei fuochi, cerca vendetta contro un Giasone che risponde al nome di Francesco Schiavone “Santokanne”, un intraprendente bulletto di periferia determinato e disposto a tutto per favorire la propria ascesa al potere, tra le fila delle cosche camorristiche.

Narratori delle folli trame insanguinate della tragedia sono proprio i figli, nati da parto gemellare, che la madre non uccide ma rende scemi, avvinazzandoli invece di allattarli, che lascia vivere ma abbandona al pari di rifiuti, come nelle discariche innaffiate dal percolato. I due gemelli, come cani abbandonati alla catena dei ricordi, rivivono i fatti tra versi, rantoli, filastrocche, rievocando gli umori, le urla, i mormorii della loro aguzzina, in un ossessivo teatrino quotidiano.

Lunedì 3 novembre, alle ore 19.30, al Piccolo Teatro Studio, verrà proiettato ‘A sciaveca (durata 61 minuti) di Paolo Boriani. Il documentario, introdotto dallo stesso Mimmo Borrelli, ne racconta il quotidiano e il suo teatro, e racconta Napoli, set delle sue storie. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento dei posti disponibili previo ritiro dei biglietti presso la Biglietteria del Piccolo Teatro.

Per prenotazioni ed informazioni scrivere a comunicazione@piccoloteatromilano.it.

MALACRESCITA

tratto dalla tragedia “La Madre: ’i figlie so’ piezze ’i sfaccimma”

Piccolo Teatro Studio (via Rivoli 6), dal 5 al 9 novembre

ORARI:

Giovedì e sabato ore 19.30; mercoledì e venerdì ore 20.30; domenica ore 16.

DURATA:

55 minuti.

PREZZI:

Platea 33 euro, balconata 26 euro.

Informazioni e prenotazioni 848800304 – www.piccoloteatro.org