Teatro per bambini Milano: weekend al Fontana - Milano Weekend
 

Teatro per bambini Milano: il programma dei weekend al Sala Fontana

Torna al Teatro Sala Fontana di Milano l’appuntamento con la rassegna “Sabato e Domenica in Fontana”, dedicata al pubblico dei bambini. Per la stagione 2014/15 saranno nove gli spettacoli in calendario, da ottobre a marzo, in doppia replica.

Si spazia dalle favole, alla clownerie, ai racconti fantastici, ai classici per l’infanzia. In occasione degli spettacoli, inoltre, il foyer del teatro si trasformerà in uno spazio attrezzato con tavolini e sedioline per permettere ai più piccoli di esprimere la loro fantasia, disegnando, incollando e ritagliando.

PROGRAMMA “SABATO E DOMENICA IN FONTANA”

11-12 ottobre 2014: “
Branciforte 
Il coniglietto pop-up”,
 dai 4 anni. 
Ispirata alla novella di Enzensberger, la storia narra le vicende del coniglietto aristocratico della famiglia branciforte che parte all’avventura in cerca di una moglie. La narrazione avviene utilizzando grandi libri pop-up, per un viaggio tra l’onirico ed il reale. Testo e regia di Elisa D’Andrea, 
con Alessandro Damerini
. Produzione Teatro della Tosse. Durata: 50 minuti circa.

18-19 ottobre: “
Bolle di sapore
”, dai 3 anni. Un pasticcere improvvisato coinvolge il pubblico nelle sue ricette: torte, sculture di dolci, forme giganti. D
i e con Anna Tempesta (attrice, clown e fantasista).

1-2 novembre: “
Pierino e il lupo”, 
5-10 anni. Liberamente ispirato alla favola musicale di Sergej Prokof’ev, lo spettacolo è realizzato nell’ambito del progetto di Mobilità Transnazionale per lo sviluppo delle imprese culturali e creative di Regione Lombardia. Con Stefano Braschi e Angela Torriani Evangelisti
, regia di Lotte Lohrengel. In collaborazione con Giuditta Mingucci.


- 15-16 novembre: “
La casetta della Pimpa”, dai 3 anni. Storie, voci e canzoni, per uno spettacolo dal ritmo avvincente e sorprendente. Le voci della Pimpa (Francesca Vettori) e di Armando (Oliviero Corbetta) sono quelle dei doppiatori del cartone animato. Testi di Francesco Tullio Altan, 
pupazzi realizzati da Barbara Chiarilli
, drammatizzazione, allestimento scenico
 e animazione di Stefania Rosso e Alessandra Ruffino
. Musiche eseguite dal quintetto Architorti, 
regia di Oliviero Corbetta
Associazione Culturale Liberi pensatori “Paul Valery”

20-21 dicembre: “
Concerto di Natale”, a cura di ContrArco, ensemble di giovani musicisti.

6 gennaio: “
La Befana vien di notte
”, dai 3 anni
. In un’atmosfera giocosa, l’attrice racconta del mito, delle filastrocche, delle storie antiche sulla Befana per restituire, nella magia e simpatia, il fantastico personaggio che ancora oggi fa sognare bambini e adulti. Con Patrizia Geneletti
, regia Oreste Castagna.

17-18 gennaio “
L’omino della pioggia. 
Una notte tra acqua, bolle e sapone
”, dai 3 anni. Spettacolari effetti con acqua e sapone e la magia delle piccole cose, in uno spettacolo onirico che racconta il viaggio verso l’alba e verso il sereno di un uomo sorpreso da un violento temporale. Di e con Michele Cafaggi,
 regia Claudio Cremonesi. Musiche Davide Baldi, scene e costumi Izumi Fujiwara, luci Federico Caroli.

24-25 gennaio
: “I Musicanti di Brema, ovvero Mein Lieben Bremen”, dai 3 anni. Sei scatenatissimi e irriverenti musicisti-animali stravolgono i brani classici con i colori dei loro paesi di origine e daranno vita a una nuova sinfonia, basata non su uno spartito, ma sull’incontro delle diverse culture. Musiche originali Camillocromo. Con Alberto Becucci (fisarmonica), Giordano Geroni (Susafono), Francesco Masi (tromba), Rodolfo Sarli (trombone), Gabriele Stoppa (batteria), Jacopo Rugiadi (clarinetto
). Produzione Catalyst.

7-8 marzo
: “Cappuccetto blues”, 
dai 3 anni. Due musicisti girovaghi ricordano i bei tempi andati del vecchio zio George “Howling” Wolf, artista trasformista, finito male in un incidente di caccia. Nel frattempo cantano le loro arie preferite: la canzone della frittella, la ballata della nonna malata, il blues del cacciatore triste. Di Luca Radaelli, con Stefano Bresciani e Valerio Maffioletti, regia di Luca Radaelli.

Ingresso
: 7 euro (poltronissima 8 euro). Il carnet da cinque spettacoli, quando e con chi vuoi, 30 euro (poltronissima 38 euro).Per prenotazioni e informazioni, da lunedì a venerdì dalle 9.30 alle 18.00, telefonare al numero 02/69015733 o scrivere a fontana.teatro@elsinor.net

www.teatrosalafontana.it

Foto da comunicato stampa

Teatro Sala Fontana
Via Boltraffio 21