Fantasia al Potere: tocca a Panorama italiano - Milano Weekend
 

Fantasia al Potere: tocca a Panorama italiano

fantasia-al-potereTerzo appuntamento con il ciclo Fantasia al potere, la nuova stagione musicale dell’associazione Sentieri selvaggi, finalizzata alla valorizzazione della musica contemporanea tramite una serie di concerti che avranno luogo al Teatro Elfo Puccini.

Panorama italiano è il titolo del concerto che si svolgerà presso la Sala Fassbinder dello stabile di Corso Buenos Aires mercoledì 16 aprile. L’inizio del concerto è previsto per le ore 21 e la sua durata dovrebbe attestarsi intorno ai novantacinque minuti, senza intervallo.

Panorama italiano è interamente dedicato alla Musica italiana di periodi differenti: compositori ormai affermatissimi come Luca Francesconi e Sylvano Bussotti si alterneranno ad autori più giovani come Mauro Montalbetti e Matteo Franceschini, per giungere infine a tre brani che Sentieri selvaggi ha commissionato ad autori delle ultime generazioni, ovvero Orazio Sciortino, Virginia Guastella e Filippo Perocco.

Il programma della serata prevede l’esecuzione dei brani  Da capo 2 (Luca Francesconi), Cinque miniature per trio d’archi (Mauro Montalbetti), Gran Duo (Sylvano Bussotti), Stasimo (Orazio Sciortino), So far so good (Virginia Guastella), Come dura pietra (Filippo Perocco) e Middle Eight (Matteo Franceschini).

L’ensemble Sentieri selvaggi è diretto dal Maestro Carlo Boccadoro e composto da Paola Fre (flauto), Mirco Ghirardini (clarinetto), Michele Colombo (fagotto), Andrea Rebaudengo (pianoforte), Andrea Dulbecco (percussioni), Piercarlo Sacco (violino), Paolo Fumagalli (viola), Aya Shimura (violoncello) e Alberto Lo Gatto (contrabbasso).

Fondato nel 1997 da Carlo Boccadoro, Angelo Miotto e Filippo Del Corno, Sentieri selvaggi è un gruppo formato da alcuni tra i migliori musicisti italiani uniti in un progetto ambizioso: avvicinare la musica contemporanea al grande pubblico.

I concerti del ciclo Fantasia al Potere proseguiranno all’Elfo Puccini fino al 16 giugno.